Different Tales
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il forum di scrittura creativa che cercavi

Ultimi argomenti attivi
» 7 in condotta
L'uomo che abitava alla fine del bosco - Pagina 2 EmptyIeri alle 5:12 pm Da Susanna

» L'ombra insensibile
L'uomo che abitava alla fine del bosco - Pagina 2 EmptyIeri alle 4:17 pm Da almarc

» Auguri Vivonic!
L'uomo che abitava alla fine del bosco - Pagina 2 EmptyIeri alle 3:34 pm Da Asbottino

» L'ultimo bagno
L'uomo che abitava alla fine del bosco - Pagina 2 EmptyDom Ago 14, 2022 9:27 pm Da Susanna

» Accadde un giorno a “La Pulce”
L'uomo che abitava alla fine del bosco - Pagina 2 EmptyDom Ago 14, 2022 3:06 pm Da Arunachala

» DR - 8 - Il Salotto - Vincitori e Classifiche
L'uomo che abitava alla fine del bosco - Pagina 2 EmptyDom Ago 14, 2022 12:30 pm Da Akimizu

» Ricordati di coprirti bene
L'uomo che abitava alla fine del bosco - Pagina 2 EmptyDom Ago 14, 2022 11:06 am Da almarc

» Anche gli angeli mangiano patatine fritte
L'uomo che abitava alla fine del bosco - Pagina 2 EmptySab Ago 13, 2022 6:59 pm Da paluca66

» Vento d'estate
L'uomo che abitava alla fine del bosco - Pagina 2 EmptySab Ago 13, 2022 3:44 pm Da caipiroska

EVENTI DT
DIFFERENT ROOMS 8 - IL SALOTTO!
Scopri i parametri e scrivi il racconto ambientato in salotto! La scadenza è il 30 giugno!

Non sei connesso Connettiti o registrati

L'uomo che abitava alla fine del bosco

+27
ImaGiraffe
alessandro parolini
digitoergosum
Nellone
Marcog
Mac
Asbottino
tontonlino
SisypheMalheureux
gipoviani
vivonic
Valentina
Molli Redigano
Arunachala
Byron.RN
tommybe
FedericoChiesa
Susanna
Arianna 2016
Petunia
Danilo Nucci
Antonio Borghesi
CharAznable
Fante Scelto
paluca66
Akimizu
Different Staff
31 partecipanti

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 2]

26L'uomo che abitava alla fine del bosco - Pagina 2 Empty Commento Dom Gen 09, 2022 6:55 pm

Marcog

Marcog
Younglings
Younglings

Il racconto è scritto molto bene, avvincente, belle descrizioni, personaggi credibili. Aleggia un mistero agghiacciante che dona spessore alla storia.

Sicuramente un Natale diverso, vissuto nel terrore dai grandi ed in trepidante attesa dei regali dagli ignari bambini di questo sperduto villaggio. Tra i miei preferiti, complimenti e grazie!

27L'uomo che abitava alla fine del bosco - Pagina 2 Empty Re: L'uomo che abitava alla fine del bosco Lun Gen 10, 2022 4:05 pm

Nellone


Younglings
Younglings

La trama è piacevole ma non originalissima, ricorda molto qualche fiaba un po’ macabra dei fratelli Grimm: nel complesso i tempi sono quelli giusti e la narrazione accompagna l’incalzare dell’azione in modo corretto, con la giusta alternanza fra azione e dialoghi. Non capisco solo due cose: la prima, a cosa serve tutta la sequenza narrativa del funzionario romano? È solo un espediente per raccontare la storia della sparizione dei bambini? Non sarebbe stato male se fosse riapparso in un finale a sorpresa, in modo da giustificare la sua corposa presenza nella parte centrale del racconto. La seconda: il Natale dov’è? Francamente i riferimenti ad esso mi paiono un po’ tirati per i capelli. La scrittura è di una mano esperta, senza dubbio, ma nel complesso la storia non mi ha convinto al cento per cento.

28L'uomo che abitava alla fine del bosco - Pagina 2 Empty Re: L'uomo che abitava alla fine del bosco Lun Gen 10, 2022 6:11 pm

digitoergosum

digitoergosum
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Ciao Penna. Ho preso subito un appunto, dopo le prime tre righe. Ho trovato improbabile che una bambina saltasse su un masso, rimanesse in bilico sulle punte dei piedi e restasse tutto quel tempo, in quella posizione, per assistere alla "lenta" discesa del sole. E poi...non ho preso più appunti perché il tuo racconto mi ha rapito. Ho letto sopra, l'avevo notato anche io, che qualcuno ti ha fatto notare che se Lucius parla di "barbari" si deve presumere che si tratti di un villaggio romano. E forse, poi mi dirai, con quell'invenzione "Equi Terme" che ricorda l'alessandrina "Acqui Terme" e parlando della discesa dei germanici ci vuoi dire che siamo in Piemonte. Quindi giustifichi (se ho ragione) che si tratta di un villaggio di italici romani. Il dubbio mi rimane per la scelta dei nomi dei villeggianti. Mi ha colpito la conoscenza e la padronanza del periodo romano, del sol invictus, dei saturnalia. Ma soprattutto mi hai convinto con la tua capacità di giungere presto al climax e di farlo durare fino al termine. Ti stimo, Penna, e penso che ti premierò col poco premio che ci è permesso dal contest. Grazie, splendido racconto. Grazie.

29L'uomo che abitava alla fine del bosco - Pagina 2 Empty Re: L'uomo che abitava alla fine del bosco Mar Gen 11, 2022 11:24 am

alessandro parolini


Viandante
Viandante

Caro autore/cara autrice bel racconto. Gli eventi si susseguono incalzanti anche se forse in un paio di punti sarebbe opportuna una miglior esposizione dei fatti. Ad ogni buon conto la storia mi è piaciuta. Atipica l'atmosfera natalizia, ma ambientazione gradevole. I miei complimenti. Al prossimo brano!

30L'uomo che abitava alla fine del bosco - Pagina 2 Empty Re: L'uomo che abitava alla fine del bosco Gio Gen 13, 2022 9:18 am

ImaGiraffe

ImaGiraffe
Padawan
Padawan

Un racconto oscuro e misterioso che sono generi che amo molto. Il testo è così ricco di simbolismi e piani di lettura che ogni colta che lo si legge si trovano nuovi dettagli. Insomma è tutto fuorché piatto.  Il merito più grande però va all'autore che è stato un maestro a inserire tutte queste cose senza compromettere la lettura che resta scorrevole e il testo si legge tutto d'un fiato. 
Io sono dell'idea che il Natale è presente in una forma così originale e intelligente da essere la più bella tra quelle presentate.
Ottimo lavoro.


______________________________________________________
Someone give that Wolf a Banana  L'uomo che abitava alla fine del bosco - Pagina 2 1f34c 

31L'uomo che abitava alla fine del bosco - Pagina 2 Empty Re: L'uomo che abitava alla fine del bosco Gio Gen 13, 2022 9:14 pm

Resdei

Resdei
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Ciao 
Cavolo che storia!
Che bel racconto! Più corto degli altri, o a me è sembrato così.
Mi hai inchiodata allo schermo, spiaccicata.
Scrivi benissimo, crei atmosfera e pathos con una naturalezza incredibile. 
Quindi niente da dire.
Hai osato parecchio e hai fatto più che bene.
La tua bravura va sicuramente premiata, aldilà del contest. 
Perché di propriamente natalizio ha poco, ma per la ricostruzione del periodo storico e per lo stile impeccabile è un ottimo lavoro.
Molto bello anche il titolo.
complimenti!  

32L'uomo che abitava alla fine del bosco - Pagina 2 Empty Re: L'uomo che abitava alla fine del bosco Gio Gen 13, 2022 10:15 pm

miichiiiiiiiiiii

miichiiiiiiiiiii
Younglings
Younglings

Come ho commentato negli altri racconti, io il Natale lo vedo diversamente, ma questo mi piace molto.
Lo vedo come un film horror da arricchire con più descrizioni e più azioni, è scritto molto bene, senza refusi (credo).
Io seguo molto gli horror e credo che in quelli fatti veramente bene ci sia sempre una lezione, una morale; tu con questo racconto hai lanciato un messaggio, secondo me: rinunciare qualcosa oggi per avere di più domani.
Anche se nel racconto la rinuncia è molto pesante e irrinunciabile (ma è pur sempre un racconto non reale).
Ottimo lavoro!

33L'uomo che abitava alla fine del bosco - Pagina 2 Empty Re: L'uomo che abitava alla fine del bosco Lun Gen 24, 2022 11:47 pm

SuperGric

SuperGric
Padawan
Padawan

Racconto magistralmente scritto.
Le scene iniziali con la bambina spensierata e la madre che cede subito alla disperazione non appena si rende conto de pericolo sono splendide, soprattutto perché la spensieratezza e la disperazione sono descritte nei gesti e nelle parole e non spiegate. Poi quel ding argentino è proprio terrorizzante. Il crescendo di tensione è fantastico.
Purtroppo però io faccio parte della schiera che non vede molto il Natale in questa storia. L’ambientazione nel periodo romano ne fa praticamente un racconto storico, ma nel tuo scritto non c’è alcun legame storico tra il mostro e il Babbo Natale delle origini (San Nicola) (o almeno io non l’ho trovato). Anche la collocazione geografica è strana e poco natalizia (il liquore al ginepro, i barbari germanici, Equi Terme: ma dove siamo?). Poi il dio adorato nel villaggio non è Gesù, ma alla fine è il mostro, dunque anche l’ultimo appiglio natalizio si perde.
Sei sicuramente in lista per meriti artistici altissimi, ma non tanto per meriti concorsuali (per me).

34L'uomo che abitava alla fine del bosco - Pagina 2 Empty Re: L'uomo che abitava alla fine del bosco Mer Gen 26, 2022 12:21 am

caipiroska

caipiroska
Padawan
Padawan

Ciao Autore,
molto suggestivo questo racconto, senz'altro tra i più inquietanti.
Nessuna atmosfera natalizia, nessun fronzolo, nessuno sforzo apparente per mettere speranza nel tuo racconto, eppure striscia tra le parole un messaggio forte e potente.
Ci sono gli alberi addobbati, i regali da scartare, l'euforia dei bambini: ma Natale non è.
E allora cos'è?
Mi rimane addosso la strana sensazione di un sinistro baratto, un primordiale compromesso.

35L'uomo che abitava alla fine del bosco - Pagina 2 Empty Re: L'uomo che abitava alla fine del bosco Gio Gen 27, 2022 5:42 pm

Byron.RN

Byron.RN
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Caipiiiii, io sono tra quelli che vuole risposte, mi accontento zero di quello che mi dice la mia immaginazione.
Mi dici chi era la creatura? Smile

A Valentina garba questo messaggio

36L'uomo che abitava alla fine del bosco - Pagina 2 Empty Re: L'uomo che abitava alla fine del bosco Dom Gen 30, 2022 2:18 pm

Susanna

Susanna
Maestro Jedi
Maestro Jedi

Byron.RN ha scritto:Caipiiiii, io sono tra quelli che vuole risposte, mi accontento zero di quello che mi dice la mia immaginazione.
Mi dici chi era la creatura? Smile
A me mi L'uomo che abitava alla fine del bosco - Pagina 2 4049221606 piacerebbe sapere se la mia interpretazione era corretta. Già non dormo per i verbi che col sesto step stanno facendo il ripasso delle coniugazioni...  Grazie.
"
e i doni andarono a colmare i buchi che si erano aperti nelle coscienze. Cosa avevano sulla coscienza gli abitanti del villaggio? Erano vittime, avevano anche provato a liberarsi di questo “mostro”.
Io ho interpretato la presenza dei doni come un premio, quasi un anestetico, dato alla gente (agli adulti) perché ogni anno riesce ad accettare la perdita di un bambino in cambio del benessere per l’intera comunità. Forse un po’ contorta come interpretazione; mi dirai.



Ultima modifica di Susanna il Lun Gen 31, 2022 9:14 am - modificato 1 volta.


______________________________________________________
"Quindi sappiatelo, e consideratemi pure presuntuoso, ma io non scrivo per voi. Scrivo per me e, al limite, per un'altra persona che può capire. Spero di conoscerla un giorno… G. Laquaniti"

37L'uomo che abitava alla fine del bosco - Pagina 2 Empty Re: L'uomo che abitava alla fine del bosco Dom Gen 30, 2022 11:45 pm

caipiroska

caipiroska
Padawan
Padawan

Salve ragazzi!
Eccomi a gettare un pò di luce sul testo.
Il racconto l'ho scritto mentre aiutavo mio figlio (1° media) a ripassare le ultime fasi dell'Impero Romano per storia.
Prima i cristiani erano perseguitati e le religioni locali tollerate, poi il cristianesimo diventa tollerato e poi religione ufficiale (riassunto molto sbrigativo...).
Ecco, a quel punto mi sono messa un pò nei panni della gente comune, magari di un paesino sperduto tra le montagne dell'attuale Austria (o qualcosa del genere): tradizioni, credenze e rituali che cambiano, la normalità sconvolta da nuove regole. 
E i loro dei?
Un pò si offendono...
E a questa situazione ho cercato d'intrecciare il tema del nostro Natale, ma un Natale agli albori, dove ancora erano mescolati i rimasugli di antiche tradizioni pagane.
Quindi "L'uomo che abitava alla fine del bosco" chi è?
Una figura inquietante che "protegge" il villaggio di Fedor garantendo qualcosa agli abitanti, ma offesa e irritata per essere stata scalzata (si sa, gli dei sono rancorosi e s'incavolano facilmente!) pretende il suo tributo di sangue, giovane e puro.
E gli abitanti cosa fanno? In definitiva accettano tutto questo (sì Susanna, e quell'anestetico mi piace come metafora!), provano a ribellarsi confidandosi con i romani (giusto per avere la coscienza a posto), ma tutto proseguirà come al solito.
E poi mi piaceva inventarmi qualcosa d'inquietante per spiegare le lucine sugli alberi di Natale!
E sui doni sotto gli alberi.
E sul vestito rosso (sangue...) di chi quei doni li porta...
E niente, è venuto fuori questo racconto che senz'altro ha molte lacune e non rimane chiarissimo, ma la mia intenzione era quella di far percepire al lettore le stesse sensazioni di Fedor: anche lui non è sicuro di ciò che accade, ma si fa trascinare dagli eventi e volevo che anche il lettore fosse trasportato nella storia senza certezze e punti di riferimento.

P.S.: Equi Terme e Vico Porcellorum sono piccoli paesi toscani....
P.P.S.S.: ho cercato di avvicinarmi il più possibile con i nomi alla zona geografica che ho immaginato.

E grazie a tutti per i magnifici commenti: siete impagabili!

A paluca66 e CharAznable garba questo messaggio

38L'uomo che abitava alla fine del bosco - Pagina 2 Empty Re: L'uomo che abitava alla fine del bosco Lun Gen 31, 2022 9:13 am

Susanna

Susanna
Maestro Jedi
Maestro Jedi

I nomi dei paesini toscani, san Google aiutaci tu, li avevo trovati nel mentre che leggevo il testo, ma non avevo inserito la nota nel commento per tema di, inavvertitamente, poter fornire - sia pure ignorando gli autori - un eventuale indizio per riconoscere lo stesso.
Contenta di aver trovato una spiegazione plausibile. Il racconto mi è piaciuto e continua a piacermi così com'è, con quell'alone di misteso che mi tengo ben stretto emotivamente anche dopo le spiegazioni che ci hai fornito.
Grazie


______________________________________________________
"Quindi sappiatelo, e consideratemi pure presuntuoso, ma io non scrivo per voi. Scrivo per me e, al limite, per un'altra persona che può capire. Spero di conoscerla un giorno… G. Laquaniti"

Contenuto sponsorizzato



Torna in alto  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.