Different Tales
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» L'eroe della fine
Passo e chiudo EmptyOggi alle 10:49 am Da Flash Gordon

» Orizzonti Verticali
Passo e chiudo EmptyOggi alle 10:26 am Da tommybe

» E se...
Passo e chiudo EmptyOggi alle 10:14 am Da ImaGiraffe

» Mentre tutto brucia
Passo e chiudo EmptyOggi alle 10:10 am Da Flash Gordon

» La prossima scossa
Passo e chiudo EmptyOggi alle 10:02 am Da tommybe

» Lei non è cattiva
Passo e chiudo EmptyOggi alle 9:31 am Da ImaGiraffe

» Cronache dalla fine
Passo e chiudo EmptyOggi alle 9:19 am Da AurelianoLaLeggera

» Quintessenza
Passo e chiudo EmptyOggi alle 9:10 am Da Achillu

» Corsa contro il tempo
Passo e chiudo EmptyOggi alle 8:27 am Da AurelianoLaLeggera

EVENTI DT
DIFFERENT ROOMS 12 - LA SOFFITTA



Passo e chiudo

+2
Arunachala
Different Staff
6 partecipanti

Andare in basso

Passo e chiudo Empty Passo e chiudo

Messaggio Da Different Staff Lun Mag 13, 2024 9:45 pm

Hai mai giocato alla caccia al tesoro?
Io ci gioco spesso con gli altri bambini, ma la nostra è una caccia al tesoro speciale. Ci mettiamo una sacca di tela a tracolla, poi cominciamo a camminare e raccogliamo tutte le cose belle che troviamo per strada: una pigna minuscola, un quadrifoglio, una piuma d’uccello colorata, il guscio di una chiocciola…
Vince chi raccoglie il tesoro più originale.
Una volta sulla riva del fiume ho trovato una piccola pietra. A guardarla sembrava un sasso normale e invece poi, appena i raggi del sole l’hanno colpita, si è messa a brillare come argento. Ho capito subito che era un sasso magico, infatti è stato il mio portafortuna per tanto tempo.
Poi un giorno ho trovato un uovo d’uccello caduto da un nido. Era turchese con dei piccoli puntini rossi, non ne avevo mai visto uno così. Ho pensato subito che era un uovo davvero super e da allora ho deciso che era lui il mio portafortuna.
Ah, non ti ho ancora detto qual è la regola più importante del gioco, quella che noi chiamiamo “la regola delle regole”: si possono cacciare solamente i tesori che si trovano per terra, nei sentieri del bosco oppure in mezzo all’erba. Non vale strappare i tesori dagli alberi o rubare le uova dai nidi, altrimenti si viene squalificati.
Mi sembra una regola giusta, no?
Metti di essere un merlo e di scoprire che ti hanno rubato un uovo dal nido… Io mi arrabbierei un sacco!
Oppure prendi un pino, uno di quelli altissimi con i rami che scendono fino a terra. A me i pini piacciono, perché hanno un profumo così buono, che se chiudi gli occhi ti sembra di fare il bagno in una vasca piena fino all’orlo di schiuma profumata… Anche questo gigante verde non è per niente contento quando qualcuno gli strappa una pigna dal ramo, credo. Più che un tesoro, diventa una specie di bottino, come quello che i pirati saccheggiavano nelle vecchie storie di corsari. Hai presente?
Che poi a me le storie di corsari non sono mai piaciute. Sarà perché i pirati erano tutti maschi e passavano il tempo a ubriacarsi e a combattere contro i marinai delle altre navi; non lo trovo per niente divertente.
L’unica cosa che mi è sempre piaciuta delle loro storie sono i tramonti sul mare, soprattutto il momento in cui il sole si tuffa tra le onde all’orizzonte, dove il cielo e il mare si toccano. In un libro una volta ho letto che, se si sta con le orecchie ben aperte, si può perfino sentire lo sfrigolio nel momento esatto in cui la palla di fuoco tocca l’acqua.
Non ci crederai, ma io una volta l’ho sentito per davvero. Non me lo sono immaginato, era proprio il sole che friggeva nel mare! Stavo sulla riva a fissare l’orizzonte e, appena l’arancione ha toccato il blu, all’improvviso ho sentito lo stesso rumore di quando sviti il tappo di una bottiglia di Coca Cola, dopo che l’hai agitata un pochino. È successo l’estate scorsa in vacanza e io me lo ricordo bene perché subito dopo, mentre camminavo sulla spiaggia, ho trovato una conchiglia così bella da sembrare una piccola scultura, di quelle che si vedono nei musei. Naturalmente anche lei è finita nella mia sacca di tela.
Ormai questa sacca è così piena, che faccio quasi fatica a portarla, tanto è pesante!
Non immagini quanti tesori ho raccolto…
Allora, c’è il sasso che brilla al sole, poi c’è il mio uovo portafortuna (con l’uovo devo stare attenta, perché è molto delicato e infatti per non romperlo l’ho messo in una scatoletta vuota dei formaggini, di quelle trasparenti con i buchi per far passare l’aria), poi c’è la conchiglia e c’è la piuma colorata che viene dalla coda di un pavone. E in autunno ho raccolto anche delle castagne e delle bellissime foglie di forme e colori diversi tra loro.
Tutti questi tesori mi hanno sempre fatto sentire ricca come una regina, perché nelle fiabe che mi leggeva la mia mamma solo re e regine possedevano i tesori più preziosi.
Però adesso, quando guardo la mia sacca, mi viene la tristezza nella pancia, perché l’altra sera ho sentito il mio papà dire che presto tutte le cose belle che ci circondano forse spariranno e può darsi che io e gli altri bambini saremo gli ultimi a vedere gli animali, gli alberi, i boschi, il mare… il mondo, insomma, com’è adesso.
Così ha detto papà.
Secondo lui è colpa del modo in cui abbiamo trattato il nostro pianeta e, anche se noi bambini stiamo imparando a essere più responsabili, forse è già troppo tardi.
A me piace la parola “responsabile”, perché mi fa sentire grande, anche se essere grandi non è sempre una bella cosa, perché secondo mio padre se siamo arrivati a questo punto è proprio per colpa dei grandi, soprattutto di quelli che decidono per tutti gli altri.
Io lo so che il mio papà non mi voleva spaventare, ma io invece ho tanta paura di quello che succederà.
Per esempio, la settimana scorsa la maestra ci ha portati in gita a vedere le arnie con le api. Io all’inizio non volevo avvicinarmi, però poi il signore delle api ci ha spiegato che loro pungono solo per difendersi. Ci ha detto che non dobbiamo averne paura, ma al contrario dobbiamo proteggere questi piccoli insetti, perché trasportano il polline da un fiore all’altro, così i fiori e le piante possono continuare a rinascere ogni primavera e questa è una cosa bella.
Ci ha raccontato che la vita sul nostro pianeta è una specie di circolo: gli animali mangiano l’erba, noi mangiamo gli animali e così via. Quindi, se le api spariscono chi aiuterà poi le piante a fiorire ogni primavera? E se non ci sarà più erba, anche gli animali moriranno, perché non avranno più cibo. E allora noi cosa mangeremo?
Anche per questo ho paura.
A forza di pensare a tutte queste cose, stanotte ho avuto un incubo. Ho sognato che mi trovavo in un posto tutto vuoto e che intorno a me non c’era più niente, perché la Terra era stata completamente distrutta: niente alberi, niente prati, niente boschi e anche niente città. Niente di niente!
C’era solo un grande deserto silenzioso.
Quando mi sono svegliata ho pensato che è terribile un mondo senza piante, senza animali, senza bambini…, un mondo dove non c’è più nessuno a guardare i tramonti sul mare.
E allora per scacciare questi brutti pensieri mi sono alzata, ho strappato un foglio dal mio quadernone e ho cominciato a scrivere questa lettera. Quando avrò finito, farò un disegno con tutti i colori che ho nel mio astuccio, per far vedere com’è bello il mondo dove vivo.
Poi tirerò fuori i miei tesori dalla sacca e li metterò in una scatola di latta (ne ho una rotonda che mi ha regalato la nonna, con delle bellissime rose rosse dipinte sul coperchio) e dentro ci metterò anche la mia lettera col disegno. Voglio sotterrare la scatola in una buca in giardino sotto l’albero di ciliegie, così si conserverà per tanti e tanti anni, anche dopo che io non ci sarò più.
E magari un giorno, quando tutto ormai sarà distrutto, tu tornerai sulla Terra con un’astronave, come nei film, e troverai la mia lettera, la leggerai e potrai immaginare com’era il mondo prima di diventare un pianeta senza vita. Potrai anche vedere il mio tesoro, che fra tanti anni sarà il più prezioso di tutti i tesori, perché in futuro le cose belle che ho raccolto forse non ci saranno più, come dice il mio papà.
O magari a trovare la mia scatola tra tantissimo tempo sarà un cane, che scaverà una buca sotto l’albero, oppure un bambino, che verrà qui a giocare. Tu che leggi potresti essere proprio quel bambino del futuro e io lo spero tanto, perché allora vorrà dire che il mondo si sarà salvato.
Chissà cosa succederà… Mi piacerebbe tanto poter essere ancora qui per scoprirlo.

Scusa, ma adesso devo proprio scappare, perché la mamma mi sta chiamando e non posso farla aspettare, se no si arrabbia.
Perciò ora ti saluto e ti lascio la scatola con le rose rosse.
È stato bello raccogliere ognuno di questi oggetti e un po’ mi dispiace separarmene, perché mi sono molto affezionata. Ma non essere triste per me, ne troverò altri.
Se saprai guardare bene, nella scatola troverai un po’ dei nostri boschi, un po’ del nostro mare, un po’ dei nostri alberi e anche un pezzettino di me.
Quindi mi raccomando, tratta bene questo tesoro e conservalo tu al posto mio.
Adesso tocca a te essere responsabile.

Dalla vecchia Terra, passo e chiudo.
Different Staff
Different Staff
Admin
Admin

Messaggi : 722
Punti : 2103
Infamia o lode : 7
Data di iscrizione : 26.02.21

Torna in alto Andare in basso

Passo e chiudo Empty Re: Passo e chiudo

Messaggio Da Arunachala Mer Mag 15, 2024 10:54 am

ecologico, semplice e lineare, come dovrebbe essere, in linea di massima, una storia narrata da un bambino o una bambina. forse più la seconda del primo, per delicatezza d'animo.
è uno scenario plausibile, purtroppo, e stiamo percorrendo quella strada.
buone le descrizioni e anche l'idea.
nel complesso lo trovo un buon lavoro.
e meno male che nessuno aveva idee per partire...

______________________________________________________
L'unico modo per non rimpiangere il passato e non pensare al futuro è vivere il presente

Passo e chiudo Namaste

Non si può toccare l'alba se non si sono percorsi i sentieri della notte.

Kahlil Gibran
Arunachala
Arunachala
Admin
Admin

Messaggi : 1340
Punti : 1568
Infamia o lode : 16
Data di iscrizione : 20.10.20
Età : 67
Località : Lago di Garda

Torna in alto Andare in basso

Passo e chiudo Empty Re: Passo e chiudo

Messaggio Da Petunia Gio Mag 16, 2024 6:15 am

Proprio una bella idea! 
Il racconto è scritto molto bene, il mondo visto con gli occhi di un bambino (forse un bambino di qualche tempo fa) ha un’aurea magica.
I tesori raccolti, preziosi oggetti che la natura offre a chi li sa vedere con sguardo innocente e puro, sono un ottimo spunto per ricordare quanto fosse bello camminare sulla spiaggia a trovare conchiglie, o nel bosco a raccogliere piccole pigne per i lavoretti di Natale o qualche piuma colorata. Attraverso questo escamotage hai trovato il modo di parlare della natura che era un tempo e fare un paragone con certi scempi che vediamo oggi. Ed è molto efficace perché non hai fatto raccogliere cartacce, bottiglie di plastica o immondizia varia (cosa molto più facile da reperire nei nostri boschi o nelle spiaggie) ma questa “capriola” mentale la fa il lettore.
La fine del mondo, in questo caso, è un discorso un po’ qualunquista di quelli che si “fanno a tavola” e che senza volere colpiscono in modo profondo la bambina tanto da indurla a scrivere a un ipotetico bambino del futuro e a donargli le sue cose più preziose per ricordare la Terra com’era.
L’idea mi è piaciuta molto e anche la conduzione della storia. Per quanto riguarda la temporalità non la trovo contemporanea, forse una storia di una cinquantina di anni fa o più. Ma proprio perché sono una bambina di oltre cinquant’anni fa, mi hai fatto ricordare un po’ della mia infanzia e la lettura è stata piacevole. Brav.
Petunia
Petunia
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2277
Punti : 2510
Infamia o lode : 43
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 60
Località : Prato

Torna in alto Andare in basso

Passo e chiudo Empty Re: Passo e chiudo

Messaggio Da tommybe Gio Mag 16, 2024 7:47 am

Proprio vero, i bambini di adesso sono diversi, poco attenti alle cose e ai fenomeni naturali e la bellezza quasi li spaventa, non ci sono abituati.
Ma quanto è dolce il tuo racconto, sicuramente scritto da una mamma o da un insegnante molto sensibile.
La raccolta di tutto quello che sparisce, come fosse una collezione Panini, mi ha commosso.
I miei complimenti, autrice.
tommybe
tommybe
Maestro Jedi
Maestro Jedi

Messaggi : 1241
Punti : 1342
Infamia o lode : 19
Data di iscrizione : 18.11.21
Età : 72
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Passo e chiudo Empty Re: Passo e chiudo

Messaggio Da Flash Gordon Ven Mag 17, 2024 9:54 am

Entro nelle corde che suscita la semplice purezza della fabula contenuta nel racconto.
Lineare nelle descrizioni, delicato e non invadente.
Puro è semplice, godibile nel suo evolversi e persino nel messaggio preoccupante che lascia.
Amo la semplicità delle essenze e per me che raccoglievo qualche conchiglia che la marea lasciava in spiaggia, o le pietruzzole o...
insomma ciò che parla e la natura parla molto.
Obiettivo prefissato e raggiunto nella stesura del testo che vince per il suo essere veramente vero e senza bisogno di fiumi di parole, anzi il contrario elargisce fiumi d'Amore. Complimentissimi!

______________________________________________________
Lascia che l'anima trovi se stessa...
Flash Gordon
Flash Gordon
Padawan
Padawan

Messaggi : 230
Punti : 362
Infamia o lode : 8
Data di iscrizione : 27.01.23
Età : 57
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

Passo e chiudo Empty Re: Passo e chiudo

Messaggio Da FedericoChiesa Sab Mag 18, 2024 4:03 pm

Semplice, ma non banale.
Fresco, non stucchevole.
Il punti di vista di una bambina, che avverte dal papà il peso di una situazione che si sta deteriorando.
È una bambina ancora piccola: non ha ancora tramutato in rabbia e protesta questa preoccupazione.
Forse lo farà, crescendo, ma ora è bello ascoltarla così,  nella sua purezza, nella sua innocenza, nella sua spontaneità.
FedericoChiesa
FedericoChiesa
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 533
Punti : 594
Infamia o lode : 3
Data di iscrizione : 24.04.21
Età : 57
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Passo e chiudo Empty Re: Passo e chiudo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.