Different Tales
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il forum di scrittura creativa che cercavi

EVENTI DT
Il regolamento del concorso natalizio di DT - Natale Bifronte
Con scadenza il 15 dicembre


https://www.differentales.org/e10016676-natale-bifronte

Ultimi argomenti attivi
» Furto alla grotta
Natale a Wonderland - Pagina 2 EmptyOggi alle 9:11 am Da Asbottino

» Babbo Natale e la luna
Natale a Wonderland - Pagina 2 EmptyOggi alle 8:57 am Da Asbottino

» Madre Gherda
Natale a Wonderland - Pagina 2 EmptyOggi alle 8:55 am Da digitoergosum

» Natale a Wonderland
Natale a Wonderland - Pagina 2 EmptyOggi alle 8:19 am Da digitoergosum

» Sveglia, è ora di dormire
Natale a Wonderland - Pagina 2 EmptyOggi alle 7:21 am Da digitoergosum

» Echi di Natale
Natale a Wonderland - Pagina 2 EmptyOggi alle 7:07 am Da SuperGric

» Ciccia Pasticcia
Natale a Wonderland - Pagina 2 EmptyIeri alle 5:47 pm Da tontonlino

» Natale Bifronte
Natale a Wonderland - Pagina 2 EmptyIeri alle 11:59 am Da Danilo Nucci

» Chiamata fuori orario
Natale a Wonderland - Pagina 2 EmptyIeri alle 11:33 am Da SuperGric


Non sei connesso Connettiti o registrati

Natale a Wonderland

+28
Marcog
caipiroska
CharAznable
Nellone
gipoviani
alessandro parolini
miichiiiiiiiiiii
Mac
FedericoChiesa
Isabella
Danilo Nucci
Fante Scelto
Arunachala
tommybe
Arianna 2016
Valentina
Susanna
ImaGiraffe
Molli Redigano
Resdei
paluca66
vivonic
Antonio Borghesi
Petunia
SuperGric
SisypheMalheureux
Byron.RN
Different Staff
32 partecipanti

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 2]

26Natale a Wonderland - Pagina 2 Empty Re: Natale a Wonderland Lun Gen 10, 2022 4:47 pm

gipoviani


Younglings
Younglings

Bellissima l’idea di partenza: hanno rubato i colori. Bellissima e attuale. O meglio, noi ora viviamo in un mondo ipercolorato, ma sono i colori sintetici della modernità pubblicitaria. Molti colori caldi ci sono stati portati via.
Come questa idea sia stata sviluppata, tuttavia, mi piace meno. Il racconto è troppo infantile per essere un racconto per bambini. Scrivere per l’infanzia o l’adolescenza non significa scrivere come un bambino o immaginare le stesse cose che immagina un bambino.
La migliore letteratura per ragazzi è anche per ragazzi.

27Natale a Wonderland - Pagina 2 Empty Re: Natale a Wonderland Mer Gen 12, 2022 9:11 am

Nellone


Viandante
Viandante

Finalmente qualcosa di davvero adatto ad un pubblico di ragazzi: una bella, classica e rassicurante fiaba. Ricca di insegnamenti e buoni sentimenti, esposti in modo genuino e forse un po’ ingenuo proprio come piacciono ai ragazzi: la vedrei bene trasposta in un colorato (o scolorito…) film d’animazione. Originale l’idea dell’indifferenza degli abitanti di Wonderland, aiuta a capire in modo semplice che spesso non si apprezza abbastanza ciò che di bello si ha e ci si rende conto della sua specialità proprio quando manca. La trama è semplice e lineare e, proprio per questo, perfettamente comprensibile anche dai ragazzi. Il tema del Natale francamente non l’ho sentito, è solo pretestuoso. Non ci sono (correttamente) tematiche forti ma quelle esposte sono già sufficientemente dense da risultare educative, come dovrebbe essere ogni fiaba. Scrittura funzionale ma nulla di più, con un paio di osservazioni tecniche: l’uso delle virgole non è sempre corretto e non capisco perché si vada a capo ad ogni punto. Nel complesso, comunque, sono piccoli errori perdonabili.

28Natale a Wonderland - Pagina 2 Empty Re: Natale a Wonderland Ven Gen 14, 2022 3:29 pm

CharAznable

CharAznable
Padawan
Padawan

Un racconto destinato a bimbi un po' più grandicelli, con un insegnamento importante e un'idea interessante. Non ho apprezzato molto i dialoghi, un po' forzati anche in un contesto favolistico, e la lunghezza del testo. Eccessiva per una "favola" per ragazzi.
Con qualche piccolo accorgimento potrebbe diventare qualcosa di veramente interessante.
Complimenti
Grazie


______________________________________________________

I giorni indimenticabili della vita di un uomo sono cinque o sei in tutto. Gli altri fanno volume.

29Natale a Wonderland - Pagina 2 Empty Re: Natale a Wonderland Dom Gen 16, 2022 4:50 pm

caipiroska

caipiroska
Padawan
Padawan

Ciao Autore,
trovo che l'idea dalla quale prende vita il racconto sia davvero ottima e molto utile come metafora per far capire anche ai più piccoli che non bisogna essere precipitosi o conformisti nel giudicare.
Detto questo devo però constatare che al testo mancano alcune cose che, a mio parere, avrebbero reso il messaggio finale ancora più chiaro.
All'inizio ho davvero faticato a immaginarmi il tuo mondo senza nessun (e sottolinei tu stesso nessun!) colore: quindi tutto è trasparente e ha solo i contorni? Non me lo immagino, scusa.
Giada non dovrebbe aver bisogno di affacciarsi alla finestra per capire che non ci sono più colori in circolazione! Anzi, parlando di Giada ti confesso di non essere ben riuscita a catalogarla: è una regina buona? Delega qualsiasi cosa, non scende in campo e si muove solo quando la situazione si è risolta: che personaggio è? Mi sfugge e non ne comprendo il significato.
Perchè se gli abitanti di Wonderland hanno "il colore nel cuore" si comportano così male con le due straniere? E le due perchè sono così vendicative?
A mio parere, hai scritto un racconto molto lungo nel quale le figure fondamentali non sono nette e non spiccano a tutto tondo, non sono ben delineate e non superano veri e propri conflitti perchè le azioni non sono ben giustificate.
Alla fine la morale arriva, la storia c'è, ma non è riuscita ad appassionarmi: a un certo punto non sono riuscita nemmeno a capire per chi fosse giusto tifare...

30Natale a Wonderland - Pagina 2 Empty Commento Mar Gen 18, 2022 4:14 pm

Marcog

Marcog
Viandante
Viandante

Racconto azzeccato per la sezione ragazzi, scritto in un linguaggio semplice anche se non sempre semplicissimo. La sparizione totale dei colori ha spiazzato anche me, forse era più credibile rimanesse un bianco e nero: non avrebbe tolto nulla al racconto. Bella la storia, bella la morale, credibili i personaggi, un buon lavoro, grazie!

31Natale a Wonderland - Pagina 2 Empty Re: Natale a Wonderland Ven Gen 21, 2022 10:07 am

tontonlino

tontonlino
Younglings
Younglings

Il tono, i personaggi, i luoghi e i contenuti sono quelli delle fiabe che ascoltavo da bambino e non possono che piacere  ai bambini di oggi. Non ci hai fatto mancare nulla, autore: i consiglieri, la regina, le ragazze dal cuore puro, il maleficio, la superficialità nel giudicare gli altri, il castello, la foresta, la grotta. Ci sono tutti gli ingredienti della fiaba classica. Bravo.

32Natale a Wonderland - Pagina 2 Empty Re: Natale a Wonderland Ieri alle 11:39 am

Akimizu

Akimizu
Padawan
Padawan

Questo è un racconto con un taglio super classico, ma molto moderno. Questo perché c'è il tema dell'inclusione, certo, ma c'è soprattutto quello di non giudicare dalle apparenze, di evitare la superficialità e il culto dell'immagine, tematiche davvero molto attuali nel periodo "social" che stiamo vivendo. Detto questo però trovo che ci sia molto da migliorare, primo fra tutti il ruolo delle ladre di colori. Non tanto il loro ruolo, che è chiaro, ma proprio chi sono in realtà. Sono due streghe? Due maghe? Hanno chiaramente dei poteri, perché non esplicitarlo? Anche il fatto che tutti i personaggi viaggiano in coppia è davvero poco funzionale al testo, lo incarta in complicatissimi dialoghi botta e risposta, delle volte ridondanti e pieni di infodump. C'è poi l'incongruenza della sparizione dei colori, perché sono spariti, ma in realtà sono ancora là: la regine è colorata, l'interno della sua stanza è colorato, si presume, visto che deve aprire le tende per vedere il mondo senza colori, ma anche all'esterno i colori ci sono ancora, visto che Alba e Aurora hanno i capelli rossi. Secondo me tutto il problema nasce dalla poca chiarezza nello spiegare cosa vuol "senza colore". Che ne so, magri si voleva intendere che i colori hanno perso "significato", sono sbiaditi forse o qualcosa di simile, così, ci sono, ma per accorgersene la regina ha dovuto guardare qualcosa che vivesse di colore, come l'albero di Natale. 
In conclusione il racconto è dunque buono, ma decisamente perfettibile, a rileggerci!

33Natale a Wonderland - Pagina 2 Empty Re: Natale a Wonderland Ieri alle 2:38 pm

Asbottino

Asbottino
Padawan
Padawan

Primo racconto per ragazzi che leggo. Me li sono tenuti per ultimi perché avevo un po' paura, se devo essere sincero.
Sono sicuro di non saperlo affatto scrivere, un racconto per ragazzi, ma saprò leggerlo? Un adulto che ha conservato una certa dose di innocenza non è un ragazzo, ma ci provo lo stesso a dire la mia.
Dunque, qui vedo una fiaba piuttosto classica come impostazione, ma con tematiche moderne. Fino a qui tutto bene. Il linguaggio è sicuramente adeguato, sia al genere che alla situazione. Forse il tono iniziale dava da pensare che fosse indirizzato a bambini decisamente piccoli, ma poi la morale mi sembra per ragazzini un po' più grandi.
Veniamo alla gestione della trama. La questione dei colori su cui si basa tutto il racconto in effetti non è chiarissima. Io mi sono immaginato un mondo fatto come un disegno a matita, dove tutte le linee sono tracciate ma gli spazi bianchi non sono riempiti con alcun colore. Ma poi in effetti come dice anche Aki mi è venuto spontaneo chiedermi: e le persone? Le persone come sono? Restano colorate? E poi: i colori dove finiscono? Come fanno ad andare via e come fanno a tornare? Insomma ci sono parecchie domande in sospeso e forse in una favola per bambini non dovrebbero essercene. Non dovrebbe essere tutto assolutamente chiaro?
Nel suo complesso trovo il racconto forse un po' lungo, considerato anche il genere a il pubblico a cui è rivolto. Magari sbaglio ma ho sempre pensato che questo genere di racconti dovrebbe essere più essenziale. Più minimal.
Quanto al Natale, c'è e non c'è. Diciamo che è il motivo che porta le due ragazze a Wonderland, ma ecco forse resta più un spunto per parlare d'altro, tutte cose validissime, ma che sono valide al di là del Natale. Dovrebbero essere valide sempre.
Il racconto non mi è spiaciuto. Si legge con facilità (un adulto lo legge con facilità, ma bisognerebbe farlo leggere anche a qualche giovane lettore), ma nonostante parli di magia e di colori gli manca un pochino di entrambi, qualcosa che gli faccia spiccare il volo.


______________________________________________________
Natale a Wonderland - Pagina 2 Senza_10

34Natale a Wonderland - Pagina 2 Empty Re: Natale a Wonderland Oggi alle 8:19 am

digitoergosum

digitoergosum
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Ciao Penna. Anche questo è un bel racconto, scritto bene e con semplicità, con due morali per un target ad ampio spettro, i più piccoli coglieranno l'aspetto di essere buoni e i più grandicelli capiranno l'importanza dell'inclusione e del non giudicare dall'aspetto e dalle inclinazioni le persone. Giusto attaccare i colori, così importanti nei bambini. Belli i nomi di tutti i personaggi. Molto belle le invocazioni a vedere dentro il cuore la bellezza, senza giudicare le apparenze, e quel grido di sofferenza che è tanto disperazione quanto ricerca di aiuto. Un po' sempliciotta (ma per il target "bambino" funziona) la risoluzione del labirinto basata sull'unione delle forze, ma il racconto mi ha convinto e mi piace. Grazie.

Contenuto sponsorizzato



Torna in alto  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.