Different Tales
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il forum di scrittura creativa che cercavi

Ultimi argomenti attivi
» Ricordati di coprirti bene
Madre Gherda - Pagina 2 EmptyOggi alle 5:41 pm Da Susanna

» Monica degli Zomegni
Madre Gherda - Pagina 2 EmptyOggi alle 3:48 pm Da Asbottino

» La guerra dentro
Madre Gherda - Pagina 2 EmptyOggi alle 3:00 pm Da tommybe

» Come ti chiami?
Madre Gherda - Pagina 2 EmptyOggi alle 1:58 pm Da CharAznable

» Del delirio d'onnipotenza e della fraternità
Madre Gherda - Pagina 2 EmptyOggi alle 12:56 am Da Arianna 2016

» L'oro di Mac
Madre Gherda - Pagina 2 EmptyIeri alle 3:08 pm Da tommybe

» Un viaggio indimenticabile
Madre Gherda - Pagina 2 EmptyIeri alle 10:15 am Da Mac

» Quiete
Madre Gherda - Pagina 2 EmptyDom Mag 22, 2022 9:32 pm Da Arunachala

» David Crocchette
Madre Gherda - Pagina 2 EmptyDom Mag 22, 2022 5:44 pm Da Susanna

EVENTI DT
DIFFERENT ROOMS 7 - L'ANTICAMERA
Il settimo step è partito!
C'è tempo fino al 31 Maggio per commentare tutti i racconti.

Non sei connesso Connettiti o registrati

Madre Gherda

+28
tontonlino
Marcog
CharAznable
caipiroska
miichiiiiiiiiiii
Nellone
Isabella
Mac
FedericoChiesa
Akimizu
Danilo Nucci
Fante Scelto
tommybe
Arunachala
Arianna 2016
Valentina
SuperGric
Resdei
gipoviani
Byron.RN
Susanna
Molli Redigano
Antonio Borghesi
SisypheMalheureux
Petunia
paluca66
vivonic
Different Staff
32 partecipanti

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 2]

26Madre Gherda - Pagina 2 Empty Re: Madre Gherda Mar Gen 18, 2022 3:42 pm

CharAznable

CharAznable
Padawan
Padawan

Forse la fiaba più tradizionale tra quelle in concorso e contemporaneamente la più originale.
L'atmosfera è speciale, come nelle favole di una volta. I dialoghi ottimali, l'ambiente perfetto.
Molto triste e commovente. Ha davvero tutti gli ingredienti della tipica fiaba natalizia, di quelle che si leggono davanti al fuoco del camino. Forse il passaggio di testimone da Madre Gherda al piccolo Poika e a suo padre (ecco, anche i nomi non sono semplicissimi da memorizzare) poteva essere dipinto meglio.
Comunque un lavoro che non può mancare nell'antologia di Natale.
Complimenti.
Grazie.


______________________________________________________

I giorni indimenticabili della vita di un uomo sono cinque o sei in tutto. Gli altri fanno volume.

27Madre Gherda - Pagina 2 Empty Commento Mer Gen 19, 2022 6:11 pm

Marcog

Marcog
Younglings
Younglings

Indubbiamente una bella fiaba, che ho letto tutta d'un fiato, quindi scorrevole e ben scritta. Credo che ci lasci capire dov'è finita Madre Gherda quando dici: "
Se Poika avesse potuto vedere dentro la piccola casa, avrebbe sicuramente visto il viso della donna distendersi mentre la decorazione su cui lavorava le scivolava dalle mani."
E' stata la mia immediata sensazione, ma non sono sicuro, perchè a distanza di un anno, magari qualcuno se ne sarebbe accorto, o no? E' e resta una fiaba, poi ci dirai... Bei personaggi, bel clima natalizio, sicuramente tra i miei preferiti. Complimenti e grazie!

28Madre Gherda - Pagina 2 Empty Re: Madre Gherda Ven Gen 21, 2022 1:36 pm

tontonlino

tontonlino
Younglings
Younglings

Un'altra bella favola che ci rende la scelta dei cinque racconti più in salita che mai. Finalmente dei nomi da ambientazione nordica (sinceramente, non ne potevo più di Klaus) a cominciare da Poika e i suoi gatti! C'è questo "pruficavano", l'unico errore che ho rilevato, che è così bello da meritare un posto nel nostro dizionario. Io non lo correggerei. 

Ovviamente, non è mancata la bella lezione di morale che ai ragazzi piace tanto.

29Madre Gherda - Pagina 2 Empty Re: Madre Gherda Ven Gen 21, 2022 5:24 pm

alessandro parolini


Viandante
Viandante

Caro autore/cara autrice racconto toccante anche se alcuni elementi non collegati in maniera convincente. Storia che si lascia leggere e ambientazione coinvolgente. Finale purtroppo non molto efficace e sotto le mie personali aspetattive. Riconoscibili comunque elementi di originalità. Complimenti. Alla prossima.

30Madre Gherda - Pagina 2 Empty Re: Madre Gherda Dom Gen 23, 2022 8:55 am

digitoergosum

digitoergosum
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Ciao Penna. Anche il tuo è un bel racconto. Mi piacciono molto quelle lacrime che non "lavano" ma che trasformano il dolore in luci e colori. Un messaggio di speranza e di incitamento alla vita, a proseguirla senza comunque dimenticare. Mi manca di capire il destino di Madre Gherda. Proverò a rileggerlo, ma non mi è chiaro perché smetta di addobbare è illuminare gli alberi. E forse non colgo l'utilità di mostrare persone fuori dalla casa di Gherda interessate solamente all'aspetto pratico del dono universale della vecchietta, quando a questa non dai un seguito chiaro che attenga alla latitanza della donna. Non basta la frase del gatto che dice che forse è sparita perché si è liberata dal dolore o forse per indurre ognuno a fare la sua parte, e non basta proprio per i due "forse". Bella l'idea che i gatti possano parlare in segreto solamente il giorno di Natale. Grazie.

31Madre Gherda - Pagina 2 Empty Re: Madre Gherda Lun Gen 24, 2022 10:12 pm

Asbottino

Asbottino
Padawan
Padawan

Non so, non mi ha convinto. In effetti ha una scrittura talmente pulita, una confezione talmente curata che non prenderlo in considerazione sarebbe sbagliato. Però una volta tolto il fiocco e la carta colorata quello che c'è dentro mi ha lasciato un po' indifferente, e dire che io sono estremamente emotivo. Forse è proprio per come è scritto, per questa perfezione formale che lo tiene un po' distante, o forse è la mancanza di speranza, di una magia che vada oltre le lacrime e la tristezza. Il bambino ha perso la madre e la Madre ha perso la famiglia, ma questo due solitudini non si incontrano davvero, la storia non offre l'opportunità perché una solitudine lenisca il dolore dell'altra. Il dolore si trasforma il luce ma resta dolore. Mi sembra un'opportunità mancata, una possibile svolta nella trama, quasi una rinuncia.
Per il resto consigli di scrittura non ne ho, non ne hai bisogno. Leverei solo l'accento ai telegiornali, perché lo trovo fuori luogo, un dettaglio troppo reale in un'universo fiabesco. Ma è un dettaglio da poco in un racconto estremamente riuscito.


______________________________________________________
Madre Gherda - Pagina 2 Senza_10

32Madre Gherda - Pagina 2 Empty Re: Madre Gherda Gio Gen 27, 2022 7:21 pm

vivonic

vivonic
Admin
Admin

Passo da qui solo per dirti che questo racconto, per quanto mi riguarda, è il racconto più bello di entrambe le sezioni.
Ero assolutamente certo che avresti vinto, ma indubbiamente la concorrenza nella sezione era spietata.
Nessun dubbio, comunque, che meriti il posto in antologia.
Complimenti!


______________________________________________________
Un giorno tornerò, e avrò le idee più chiare.

33Madre Gherda - Pagina 2 Empty Re: Madre Gherda Ven Gen 28, 2022 9:29 am

ImaGiraffe

ImaGiraffe
Padawan
Padawan

Ringrazio ogni persona che mi ha votato, avrei voluto commentare questo racconto ma per me è troppo doloroso perché in pratica il racconto è biografico.
Mi sento come Poika al buio e le mie lacrime non riesco a illuminare un bel niente al momento. 

P.S. Nel folklore delle mie parti si dice appunto che gli animali parlino durante la notte di Natale e quindi di non fare dormire in camera altrimenti non si possono sfogare. Quindi mi dispiace che qualcuno abbia preso quel dettaglio per penalizzare il racconto.


______________________________________________________
Someone give that Wolf a Banana  Madre Gherda - Pagina 2 1f34c 

34Madre Gherda - Pagina 2 Empty Re: Madre Gherda Ven Gen 28, 2022 10:23 am

Susanna

Susanna
Maestro Jedi
Maestro Jedi

ImaGiraffe ha scritto:Ringrazio ogni persona che mi ha votato, avrei voluto commentare questo racconto ma per me è troppo doloroso perché in pratica il racconto è biografico.
Mi sento come Poika al buio e le mie lacrime non riesco a illuminare un bel niente al momento. 

P.S. Nel folklore delle mie parti si dice appunto che gli animali parlino durante la notte di Natale e quindi di non fare dormire in camera altrimenti non si possono sfogare. Quindi mi dispiace che qualcuno abbia preso quel dettaglio per penalizzare il racconto.
Grazie Giraffa per questa tua condivisione. Che poi dispiace di aver magari commentato "brusco": chi è bravo con le parole e fa uscire tante belle sensazioni, a volte è altrettanto bravo a nascondersi in piena vista. Poi entra in gioco una sorta di censore personale, che ti lascia andare fino a un certo punto, poi tira indietro. Un passetto in più e quello che volevi trasparisse in tutta la sua forza sarebbe esploso. Un abbraccio.


______________________________________________________
"Quindi sappiatelo, e consideratemi pure presuntuoso, ma io non scrivo per voi. Scrivo per me e, al limite, per un'altra persona che può capire. Spero di conoscerla un giorno… G. Laquaniti"

Contenuto sponsorizzato



Torna in alto  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.