Different Tales
Benvenuto su Different Tales
Prima di interagire leggi qui https://www.differentales.org/t1-regolamento-del-forum
Se hai già letto e compreso il regolamento è fantastico, nondimeno questo avviso apparirà per il resto dei tuoi giorni, e se non accedi ti apparirà in sogno.
Poi non dire che non ti avevamo avvisato.

Unisciti al forum, è facile e veloce

Different Tales
Benvenuto su Different Tales
Prima di interagire leggi qui https://www.differentales.org/t1-regolamento-del-forum
Se hai già letto e compreso il regolamento è fantastico, nondimeno questo avviso apparirà per il resto dei tuoi giorni, e se non accedi ti apparirà in sogno.
Poi non dire che non ti avevamo avvisato.
Different Tales
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il forum di scrittura creativa che cercavi


Non sei connesso Connettiti o registrati

Rinasca

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1Rinasca      Empty Rinasca Gio Gen 21, 2021 4:12 pm

Arunachala

Arunachala
Admin
A Mohamed Bouazizi.
Mi do fuoco, basta poco, un po’ di benzina, un fiammifero o forse un accendino, sono Tunisino, sono giovane, poco più di un bambino, mi do fuoco, in mezzo alla gente, per urlare a chi non sente, a chi non ascolta, che questa è la volta, che non abbasso la testa, che è finita la festa. Scatta la scintilla, la fiamma brilla, mi do fuoco, basta poco, mi accendo, come un fiammifero, la testa rossa, inizia la sommossa.
Dalle mie ceneri rinasca la speranza, sono l’araba fenice, che cambi la stagione e che arrivi una nuova primavera.

2Rinasca      Empty Re: Rinasca Gio Gen 21, 2021 4:32 pm

Ospite


Ospite
Racconto terribile, sacrificio terribile. 
Che poi quel tipo di rinascita, di primavera, fece nascere l'ISIS. Seminando odio, morte, guerra.

3Rinasca      Empty Re: Rinasca Gio Gen 21, 2021 5:30 pm

kiriku

kiriku
Younglings
Younglings
Un ottimo 100, scritto bene, esaustivo nella sua brevità, richiama un momento tragico che ha dato inizio alla Primavera araba, con tutte le conseguenze del caso.
Bravo l'autore.


______________________________________________________
"Impari a sentire la barca, ascolti la sua voce. Entri in sintonia e finisci per stabilire un rapporto che non è solo materiale. Anche quando sei mezzo addormentato, stravolto dalla stanchezza, quando cucini sballottato dalle onde, quando ti chiudi sotto coperta, con lo scafo che sfreccia a 20 nodi, e leggi qualche pagina di un libro. Ecco, in quei momenti senti di non essere solo. Lei, la barca, è sempre lì, con te." - Giovanni Soldini, velista.
https://cogitoergoleggo.wordpress.com/

4Rinasca      Empty Re: Rinasca Gio Gen 21, 2021 7:08 pm

Petunia

Petunia
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi
Un cento che prende una traccia e lascia un solco. Terribile. 
Mi ha colpita la scrittura in rima, quasi un mantra che risuona nella testa del suicida. Musicale. Un ritornello macabro che anestetizza ed enfatizza.

5Rinasca      Empty Re: Rinasca Gio Gen 21, 2021 8:17 pm

Midgardsormr

Midgardsormr
Younglings
Younglings
Il pezzo è funzionale, scorre bene anche forse grazie alle rime.
L'ideologia disegnata è terribile. Attuale certo, ma terribile.
Non ho trovato refusi. Un bel lavoro comunque.


______________________________________________________
Valar Morghulis. Valar Dohaeris.

Tutti devono morire. Tutti devono servire.

6Rinasca      Empty Re: Rinasca Gio Gen 21, 2021 11:38 pm

GENOVEFFA FRAU

GENOVEFFA FRAU
Younglings
Younglings
Esaltazione d'un sacrificio inutile, disprezzo per la sacralità della vita!

7Rinasca      Empty Re: Rinasca Ven Gen 22, 2021 8:15 am

Stefy

Stefy
Viandante
Viandante
Racconto crudo che mi ha disturbato tanto che ho dovuto aspettare un giorno, per commentarlo.
E' un testo particolare con queste rime che non capisco se tolgono drammaticità oppure la enfatizzano.
Perchè un bambino deve urlare alla gente che non abbassa la testa?
Forse la follia di chi instilla il pensiero di questi gesti sta tutta qui.

8Rinasca      Empty Re: Rinasca Ven Gen 22, 2021 8:50 am

Giancarlo Gravili

Giancarlo Gravili
Padawan
Padawan
Un ritmo ossessivo nelle rime... lo devo fare sembra dire e tu che leggi resti ipnotizzato dal momento e dalla scena e... la storia fa il suo corso tra rivoluzioni finte e vere, nascoste o palesi.
Messaggio e ritmo questa la radice che forgia questo racconto.


______________________________________________________
Le domande non sono mai invadenti, a volte lo sono le risposte...

9Rinasca      Empty Re: Rinasca Ven Gen 22, 2021 8:52 am

Asbottino

Asbottino
Younglings
Younglings
L’ho riletto diverse volte per capire se quelle rime e l’andamento quasi da filastrocca mi disturbassero oppure no. Le prime volte un po’ sì, ma con l’andare del tempo sempre meno. Alla fine devo dire che funziona bene e ti entra in testa come un chiodo.

10Rinasca      Empty Re: Rinasca Ven Gen 22, 2021 9:31 am

gemma vitali

gemma vitali
Padawan
Padawan
Una scrittura decisa, come una goccia martellante, un ritmo ossessivo che entra nella testa per esaltare quella follia e denunciarne il crudo orrore. Un ottimo cento.

11Rinasca      Empty Re: Rinasca Ven Gen 22, 2021 10:44 am

Byron.RN

Byron.RN
Padawan
Padawan
Brano drammatico e particolare, che mi porta a fare due valutazioni.
Se lo vedo come un racconto, rivolto a una platea limitata, l'uso delle rime secondo me ha l'effetto di attenuare la drammaticità dell'evento e non lo trovo particolarmente calzante.
Poi però mi sono immaginato il pezzo come una traccia rap, qualcosa destinato a raggiungere più persone, anche i più giovani, e allora la cosa cambia. In quest'ottica il pezzo così com'è funziona ed è un buon modo per fare arrivare il messaggio a una platea più vasta e ricordare chi con un gesto estremo ha provato a cambiare qualcosa.

12Rinasca      Empty Re: Rinasca Ven Gen 22, 2021 3:46 pm

Achillu

Achillu
Padawan
Padawan
Ciao Aut-

Più che un racconto sembra un testo rap per via delle rime continue. In un testo letterario in prosa italiana le rime non sono viste bene. Come testo rap ha un senso; mi sono letto la storia di Mohamed Bouazizi e secondo me in questo rap ci hai messo l'essenza della sua protesta, perché sappiamo quali sono state le conseguenze, ma forse per questo motivo rischiamo di dimenticare il perché di questo gesto, preso come singolarità e non come origine di qualcosa di più grande che, forse, nemmeno Mohamed Bouazizi avrebbe immaginato.

Grazie e alla prossima.

13Rinasca      Empty Re: Rinasca Ven Gen 22, 2021 4:18 pm

vivonic

vivonic
Admin
Capisco che sia fuori concorso, visto che non credo si possa in alcun modo annoverare tra i testi letterari. Dice bene Byron: forse un testo rap.
Peccato, quindi, per l'occasione persa di partecipare con lo stesso argomento al contest. Un'altra volta, magari...


______________________________________________________
Un giorno tornerò, e avrò le idee più chiare.

14Rinasca      Empty Re: Rinasca Ven Gen 22, 2021 6:28 pm

dalcapa


Viandante
Viandante
Racconto a mio parere ben scritto. La presenza delle rime non mi ha disturbato, anzi, mi ha reso il ritmo più piacevole e credo che abbia contribuito ad aumentare il contrasto fra il narrato, l'episodio in sé, e lo stile di scrittura rendendone più efficace la tragicità. Bello e piaciuto molto.

15Rinasca      Empty Re: Rinasca Ven Gen 22, 2021 7:41 pm

paluca66

paluca66
Padawan
Padawan
Io interpreto quelle rime, quel ripetere cantilenante come l'unico modo per l'essere umano di affrontare un atto così (dis)umano; una sorta di auto convincimento, autoipnosi, magari aiutata da qualche sostanza...
Credo sia fuori concorso semplicemente perché l'autor@ non può partecipare altrimenti non me lo spiego: è un 100 straordinariamente forte e bello.

16Rinasca      Empty Re: Rinasca Ven Gen 22, 2021 8:47 pm

emyristovic

emyristovic
Younglings
Younglings
Un cento dal contenuto terribile, eppure, sarà per la musicalità, mi si è insinuato nella testa e non se ne vuole uscire. Mi ha ricordato tanto un romanzo, il cui titolo al momento mi sfugge, ma se mi viene in mente ripasserò. Senza effetto filastrocca forse non sarebbe così interessante. In ogni caso una prova niente male.


______________________________________________________
Piccoli Grandi Sognatori

Without faith, without hope, there can be no peace of mind. [cit.]
https://piccoligrandisognatori.wordpress.com

17Rinasca      Empty Re: Rinasca Sab Gen 23, 2021 12:21 am

Arianna 2016

Arianna 2016
Padawan
Padawan
Un contenuto molto forte. Il cento sembra nato come una poesia, poi riadattato – in righe invece che in versi – per diventare prosa. Mi chiedo infatti se nella versione originale ci fosse la punteggiatura.
Mantiene il ritmo e la musicalità. Mi chiedo comunque perché l’autore (immagino sia dipeso da lui) lo abbia messo fuori concorso.

18Rinasca      Empty Re: Rinasca Sab Gen 23, 2021 10:13 pm

Molli Redigano

Molli Redigano
Padawan
Padawan
Resistenza o rinascita? Entrambe direi. Un punto di vista certamente diverso rispetto a ciò che si sente dire sui media. Questo mi ha colpito. Come mi ha colpito il fuori concorso poiché un testo simile, anche solo per il coraggio, meritava di essere premiato. Una voce fuori da coro che grida, ma non la sente nessuno 🤷.


______________________________________________________
Branzagot senz'onma.

Gaute da suta Cool!

19Rinasca      Empty Re: Rinasca Sab Gen 23, 2021 10:46 pm

Resdei

Resdei
Padawan
Padawan
100 idealista
sacrificare la vita per le proprie idee, perché alcuni vedano quello che a molti è indifferente, 
credo sia comunque un atto di coraggio, condivisibile o meno. 
il ritmo musicale che hai usato non mi ha infastidito, anzi. 
mi sembra un canto di battaglia, così lo vedo, per affrontare la morte.
mi dispiace che il tuo 100 sia fuori gara

20Rinasca      Empty Re: Rinasca Sab Gen 23, 2021 10:59 pm

Akimizu

Akimizu
Padawan
Padawan
Particolare e potente.
Quando lessi Pastorale americana rimasi colpito dai passaggi in cui si parlava dei monaci che si davano fuoco, autoimmolandosi. Ero scosso e forse, nel profondo, li ammiravo. Quando uscì la notizia di Bouazizi non potei fare a meno di ripensarci. Quanta disperazione, quanta forza di volontà ci vuole, cosa può muovere un ragazzo a compiere un gesto del genere? Ma la vera domanda è: ne è valsa la pena? Per come la vedo io sì, il processo che si è messo in moto è stato imperfetto, sono scaturite molte storture, ma la presa di coscienza di milioni di persone è avvenuta, non si può negare.

21Rinasca      Empty Re: Rinasca Dom Gen 24, 2021 9:11 am

Arunachala

Arunachala
Admin
il risultato della primavera araba lo conosiamo tutti, purtroppo, ed è stato un crescendo continuo di violenza e morte, integralismo e massacri.
certo l'intento era ben diverso, ma c'è sempre chi approfitta della rabbia del popolo (non so se mi spiego) per interessi personali.
il racconto è ben scritto, anche se le rime, a tratti, infastidiscono.
non ho notato refusi.


______________________________________________________
L'unico modo per non rimpiangere il passato e non pensare al futuro è vivere il presente

Rinasca      Namaste

Non si può toccare l'alba se non si sono percorsi i sentieri della notte.

Kahlil Gibran

22Rinasca      Empty Re: Rinasca Dom Gen 24, 2021 3:47 pm

Danilo Nucci

Danilo Nucci
Padawan
Padawan
Scelta drammatica e dolorosa, ma non è una resa, è un grande esempio di resistenza, come per i bonzi ricordati da Aki, come Jan Palach. E' anche seme per la rinascita. I due temi proposti sono pertanto perfettamente rispettati e svolti.

23Rinasca      Empty Re: Rinasca Dom Gen 24, 2021 5:52 pm

caipiroska

caipiroska
Padawan
Padawan
Questo 100 ha qualcosa di musicale, un ritmo incalzante che lo rende una lettura veloce e dinamica, ma forse proprio questa velocità me lo fa scivolare di dosso prima del previsto...
Forse ha una struttura troppo "vivace" per il terribile tema trattano, e infatti nell'ultima riga il tono diventa più composto, lento e riflessivo.
Un mini originale che però non mi convince del tutto.

24Rinasca      Empty Re: Rinasca Dom Gen 24, 2021 11:15 pm

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto
Younglings
Younglings
Mi aggiungo ai commenti che parlano di un ritmo che ti entra dentro. Forse è rap, forse una poesia, ma è molto efficace per trasmettere il suo messaggio di ribellione e di paura.

Contenuto sponsorizzato


Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.