Different Tales
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» Erba alta
nullo EmptyIeri alle 8:22 pm Da Arunachala

» Different Rooms - Undicesimo step
nullo EmptyIeri alle 2:37 pm Da tommybe

» L'ora di tornare
nullo EmptyDom Feb 05, 2023 7:54 am Da Arunachala

» Buongiorno Mondo
nullo EmptyVen Feb 03, 2023 11:13 am Da Erendal

» Tomb Raider (2018)
nullo EmptyVen Feb 03, 2023 11:11 am Da Erendal

» t.A.T.u.
nullo EmptyVen Feb 03, 2023 11:04 am Da Erendal

» Enchanters
nullo EmptyVen Feb 03, 2023 11:03 am Da Erendal

» fiocchi e parole
nullo EmptyGio Feb 02, 2023 11:23 pm Da Molli Redigano

» Quasi primavera
nullo EmptyGio Feb 02, 2023 11:20 pm Da Molli Redigano

EVENTI DT
DIFFERENT ROOMS 10 - LA CUCINA

I racconti del decimo step sono pubblici! Corri a leggerli su https://www.differentales.org/f72-different-rooms-la-cucina-racconti-in-gara

nullo

2 partecipanti

Andare in basso

nullo Empty nullo

Messaggio Da Ospite Mar Apr 27, 2021 10:51 pm

x


Ultima modifica di Giancarlo Gravili il Mer Gen 25, 2023 9:55 am - modificato 1 volta.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

nullo Empty Re: nullo

Messaggio Da Hellionor Mer Apr 28, 2021 7:55 am

Messaggio profondo e colmo di angoscia.
Sostituirei quel "ella", mi inceppa la lettura, un lei scorrerebbe meglio, secondo me eh!
Molto toccante Gian, anche se rispetto ad altri tuoi componimenti trovo che sia un filo ostica nel farsi leggere. Secondo me devi limarla un pochino per renderla più musicale.
Ma già così è una forza.
Ele
Hellionor
Hellionor
Admin
Admin

Messaggi : 562
Punti : 598
Infamia o lode : 6
Data di iscrizione : 17.10.20
Età : 42
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

nullo Empty Re: nullo

Messaggio Da Ospite Mer Apr 28, 2021 8:10 am

Sì Ele è uscita un po' intruppata, quando ho la penna cupa mi succede così. Gli do uno sguardo, grazie!

 Ma quale morte?


Sgorga sangue dalla morte
Lei piange quando prende le vite
Piange
Piange...


Vorrei consolarla nel suo sudario
stretto come morsa
al collo del mio essere immaginario


E lacrime scendono
ma la morte non ama se stessa,
vorrebbe poter morire
nella consuetudine d’una semplice messa


Sgorga sangue da me
e piango avvolto nel mio sudario
Piango
Piango senza qualcuno
che paghi il mio onorario


Piange la morte
senza essere consolata
e io non posso toccare il suo dolore
né resuscitare una pena andata


«Siamo fratelli io e lei
ma io sono più fortunato
perché posso morire»

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

nullo Empty Re: nullo

Messaggio Da Petunia Lun Mag 03, 2021 6:36 am

Ciao  @Giancarlo Gravili 

mi piacciono entrambe le versioni di questo componimento più che altro per il messaggio che veicola.
Quella solitudine inconsolabile della morte, destinata per sua natura, a restare inevitabilmente sola.
Il parallelo con l’altra solitudine, la tua, fa intravedere l’animo sensibile del poeta. Del resto: “ognuno sta sul cuor della terra, trafitto da un raggio di sole: ed ė subito sera.” (Quasimodo) 💖
Petunia
Petunia
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1756
Punti : 1913
Infamia o lode : 23
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 59
Località : Prato

Torna in alto Andare in basso

nullo Empty Re: nullo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili
» nullo
» nullo
» nullo
» nullo
» nullo

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.