Different Tales
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il forum di scrittura creativa che cercavi

Ultimi argomenti attivi
» Come ti chiami?
Smarrimento testo di Frau- Gravili EmptyOggi alle 1:08 am Da caipiroska

» L'ottava nota - Sinfonia per orme sole
Smarrimento testo di Frau- Gravili EmptyOggi alle 12:39 am Da caipiroska

» L'oro di Mac
Smarrimento testo di Frau- Gravili EmptyIeri alle 11:50 pm Da Arianna 2016

» Ricordati di coprirti bene
Smarrimento testo di Frau- Gravili EmptyIeri alle 5:41 pm Da Susanna

» Monica degli Zomegni
Smarrimento testo di Frau- Gravili EmptyIeri alle 3:48 pm Da Asbottino

» La guerra dentro
Smarrimento testo di Frau- Gravili EmptyIeri alle 3:00 pm Da tommybe

» Del delirio d'onnipotenza e della fraternità
Smarrimento testo di Frau- Gravili EmptyIeri alle 12:56 am Da Arianna 2016

» Un viaggio indimenticabile
Smarrimento testo di Frau- Gravili EmptyLun Mag 23, 2022 10:15 am Da Mac

» Quiete
Smarrimento testo di Frau- Gravili EmptyDom Mag 22, 2022 9:32 pm Da Arunachala

EVENTI DT
DIFFERENT ROOMS 7 - L'ANTICAMERA
Il settimo step è partito!
C'è tempo fino al 31 Maggio per commentare tutti i racconti.

Non sei connesso Connettiti o registrati

Smarrimento testo di Frau- Gravili

2 partecipanti

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1Smarrimento testo di Frau- Gravili Empty Smarrimento testo di Frau- Gravili Ven Apr 23, 2021 10:48 am

Giancarlo Gravili

Giancarlo Gravili
Padawan
Padawan

https://www.differentales.org/t479-torna-il-vento:







Componimento misto in aria classica in dieci terzine

Smarrimento


Percorsi metà del cammino
e m’accorsi con sgomento
dell’improvviso smarrimento.


Seppur coraggiosa mi fermai
tra sassi roventi e folti spini
all’improvvisa paura tremai.


Mai osai sfidare la sorte
trappole intorno scansai
nell’evitar sicura morte.


Pregai fosse un sogno
non v’era molto tempo
per redimermi al bisogno


I piedi d’una valle raggiunsi
mentre tremore affievoliva
sospirai e nel sollievo piansi.


Vid’io anima persa
che nel girare occhi in tondo
volgeva le pupille al cielo.


E pareva cercasse luce
in un certo profilarsi di scuri nembi
e il capo a stento riusciva a tenere in su.


M’avvicinai domandando donde venisse
tal siffatta tremenda incertezza
che tanto spauriva il cammino.


Ella, nel voltare lo sguardo al mio,
sorriso accennò, lieve e sincero
come colei che lume d’improvviso scorge.


Prese allora la mia mano
e senza proferire alcun verbo
m’accompagnò per quell’ameno luogo.


______________________________________________________
Le domande non sono mai invadenti, a volte lo sono le risposte...

2Smarrimento testo di Frau- Gravili Empty Re: Smarrimento testo di Frau- Gravili Dom Ago 22, 2021 9:00 pm

Ospite


Ospite

Fa effetto la recitazione alla Carmelo Bene!
E' bella anche solo la versione scritta.

3Smarrimento testo di Frau- Gravili Empty Re: Smarrimento testo di Frau- Gravili Dom Ago 29, 2021 10:57 pm

Pecco73


Younglings
Younglings

Bella collaborazione. Anche se la struttura è diversa stilisticamente questa composizione in terzine per il contenuto e il tono mi ha ricordato Dante.

4Smarrimento testo di Frau- Gravili Empty Re: Smarrimento testo di Frau- Gravili Lun Ago 30, 2021 1:09 pm

Giancarlo Gravili

Giancarlo Gravili
Padawan
Padawan

Sì, un modestissimo omaggio al Sommo...


______________________________________________________
Le domande non sono mai invadenti, a volte lo sono le risposte...

5Smarrimento testo di Frau- Gravili Empty Re: Smarrimento testo di Frau- Gravili Lun Ago 30, 2021 1:33 pm

Giancarlo Gravili

Giancarlo Gravili
Padawan
Padawan

Io e Carmelo Bene siamo nati a pochissimi km di distanza evidentemente il tono della voce s'avvicina un po' essendo entrambi salentini come natali... per me è stato un inarrivabile e fuori da ogni schema grande maestro.


______________________________________________________
Le domande non sono mai invadenti, a volte lo sono le risposte...

6Smarrimento testo di Frau- Gravili Empty Re: Smarrimento testo di Frau- Gravili Lun Ago 30, 2021 6:51 pm

Ospite


Ospite

Giancarlo Gravili ha scritto:Io e Carmelo Bene siamo nati a pochissimi km di distanza evidentemente il tono della voce s'avvicina un po' essendo entrambi salentini come natali... per me è stato un inarrivabile e fuori da ogni schema grande maestro.
Un grande,  concordo.

Contenuto sponsorizzato



Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.