Different Tales
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il forum di scrittura creativa che cercavi

Ultimi argomenti attivi
» Come ti chiami?
Che devo fare? EmptyOggi alle 1:08 am Da caipiroska

» L'ottava nota - Sinfonia per orme sole
Che devo fare? EmptyOggi alle 12:39 am Da caipiroska

» L'oro di Mac
Che devo fare? EmptyIeri alle 11:50 pm Da Arianna 2016

» Ricordati di coprirti bene
Che devo fare? EmptyIeri alle 5:41 pm Da Susanna

» Monica degli Zomegni
Che devo fare? EmptyIeri alle 3:48 pm Da Asbottino

» La guerra dentro
Che devo fare? EmptyIeri alle 3:00 pm Da tommybe

» Del delirio d'onnipotenza e della fraternità
Che devo fare? EmptyIeri alle 12:56 am Da Arianna 2016

» Un viaggio indimenticabile
Che devo fare? EmptyLun Mag 23, 2022 10:15 am Da Mac

» Quiete
Che devo fare? EmptyDom Mag 22, 2022 9:32 pm Da Arunachala

EVENTI DT
DIFFERENT ROOMS 7 - L'ANTICAMERA
Il settimo step è partito!
C'è tempo fino al 31 Maggio per commentare tutti i racconti.

Non sei connesso Connettiti o registrati

Che devo fare?

2 partecipanti

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1Che devo fare? Empty Che devo fare? Ven Apr 16, 2021 12:52 pm

The fallen

The fallen
Younglings
Younglings

Che devo fare? In Vietnam pilotavo gli elicotteri, guidavo un carro armato, rispondevo di attrezzature per milioni, qui non riesco neanche a trovare lavoro come parcheggiatore!
Ma perché? Perché?
Dove sono finiti... i miei amici, dove sono finiti? Dove sono finiti tutti quei ragazzi? Dove sono finiti loro?
Avevo tutti quei compagni intorno, erano amici miei, qui non c'è più nessuno.
Si ricorda di John Voli? Mi disse "quando torniamo compriamo cento biglietti della lotteria, vinciamo un mucchio di soldi e ce ne andiamo a Las Vegas". Non faceva che parlare di Las Vegas... e di comprarsi una macchina. Una chevrolet rossa decappottabile, Lui parlava sempre di quella macchina, diceva che ci voleva correre fino a che si consumavano le gomme...
Noi stavamo in un granaio, arriva un ragazzino, con la sua scatola da lustrascarpe ed entra e dice "io lucidare prego, lucidare". Io ho detto di no ma quello continuava a chiedere e Jo ha detto di sì. E io, io sono andato a prendere un paio di birre. In quella scatola c'era l'esplosivo e quando lui l'ha aperta, il suo corpo è volato in aria in tanti pezzi.
Era steso lì e urlava come una bestia e io avevo i pezzi della sua carne maciullata addosso, e ho dovuto, ho dovuto togliermeli da solo. Avevo i pezzi di carne del mio amico addosso, il sangue e tutto il resto. Cerco di rimetterlo insieme, ma le sue budella mi scappano sempre fuori. E nessuno mi aiuta, non c'era nessuno, e lui fa "voglio andare a casa, voglio tornare a casa", e continua a ripeterlo "voglio andare a casa, Jonny, voglio guidare, andare sulla chevrolet", e io non riesco neanche a trovare... a trovare le sue gambe.
Non posso dimenticarlo, e sono passati sette anni, e succede tutti i giorni. Certe volte mi sveglio e non so neanche... non so neanche dove mi trovo. Non parlo con nessuno, a volte per giorni, per settimane, ma come è possibile? Come è possibile? Non posso dimenticarlo, non posso, che devo... che... che devo fare? Che cosa devo fare?
Mi aiuti lei, colonnello.


- John Rambo -

2Che devo fare? Empty Re: Che devo fare? Ven Apr 16, 2021 1:22 pm

digitoergosum

digitoergosum
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Bellissimo questo racconto. Forte. Disturbante. Il Vietnam. Aggiungerei anche la "carne" del bambino lustrascarpe. Un bambino utilizzato nel peggiore modo possibile. Ma Rambo era di estrema destra.

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.