Different Tales
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il forum di scrittura creativa che cercavi

Ultimi argomenti attivi
» SUPERPREDATORI - parte 40 (Epilogo 2/2)
Vitale EmptyIeri alle 9:53 pm Da Hellionor

» Consola 1
Vitale EmptyIeri alle 9:30 pm Da Achillu

» La verità di una camicia senza bottoni
Vitale EmptyIeri alle 5:16 pm Da digitoergosum

» Al canto dei grilli una lucciola
Vitale EmptyIeri alle 1:28 pm Da tommybe

» Anonimo d'orchidea nera
Vitale EmptyIeri alle 11:24 am Da Giancarlo Gravili

» Different Rooms - Ottavo Step
Vitale EmptyIeri alle 10:41 am Da Susanna

» So dell'attesa
Vitale EmptyGio Giu 30, 2022 10:38 am Da GENOVEFFA FRAU

» '86
Vitale EmptyGio Giu 30, 2022 9:18 am Da Giancarlo Gravili

» Mattutino
Vitale EmptyMar Giu 28, 2022 8:31 pm Da Arunachala

EVENTI DT
DIFFERENT ROOMS 8 - IL SALOTTO!
Scopri i parametri e scrivi il racconto ambientato in salotto! La scadenza è il 30 giugno!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Vitale

2 partecipanti

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1Vitale Empty Vitale Gio Ago 12, 2021 2:47 pm

Pecco73


Younglings
Younglings

È nella disperata allegria
di un mondo in frantumi
che ho compreso l'importanza
di custodirti,
in quel sottile, profondissimo
spazio vitale
situato tra l'illusione
e la rassegnazione.



https://www.differentales.org/t896-danza-della-speranza#10668

2Vitale Empty Re: Vitale Gio Ago 12, 2021 3:20 pm

Petunia

Petunia
Moderatore
Moderatore

Ciao  @Pecco73

particolari questi versi.

È nella disperata allegria mi ha fatto riflettere un bel po’. Mi è risuonata in testa come una musica stanca. Mi hai fatto venire in mente un clown (non chiedermi perché) musicista costretto a suonare (una tromba?) cercando di portare allegria ma vivendo un profondo disagio.

Di un mondo in frantumi. Mi chiedo perché un mondo in frantumi dovrebbe essere disperatamente allegro? Forse perché non ci sono motivi per essere allegri (comprensibilissimo) ma si deve comunque far finta di essere felici e contenti?

Poi inizia il mistero, o il dialogo con qualcuno/qualcosa che solo tu, autore, e lei/lui/essa potete capire.
Cosa custodisci di tanto prezioso in quel minuscolo anfratto dell’anima?

Le tue poesie mi fanno sempre pensare un bel po’ Vitale 1845807541


______________________________________________________
C’è qualcosa di delizioso nello scrivere le prime parole di una storia. Non sai mai dove ti porteranno.
(Beatrix Potter)

A Pecco73 garba questo messaggio

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.