Different Tales
Benvenuto su Different Tales
Prima di interagire leggi qui https://www.differentales.org/t1-regolamento-del-forum
Se hai già letto e compreso il regolamento è fantastico, nondimeno questo avviso apparirà per il resto dei tuoi giorni, e se non accedi ti apparirà in sogno.
Poi non dire che non ti avevamo avvisato.

Unisciti al forum, è facile e veloce

Different Tales
Benvenuto su Different Tales
Prima di interagire leggi qui https://www.differentales.org/t1-regolamento-del-forum
Se hai già letto e compreso il regolamento è fantastico, nondimeno questo avviso apparirà per il resto dei tuoi giorni, e se non accedi ti apparirà in sogno.
Poi non dire che non ti avevamo avvisato.
Different Tales
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il forum di scrittura creativa che cercavi


Non sei connesso Connettiti o registrati

Vorresti non chiamarlo amore

5 partecipanti

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1Vorresti non chiamarlo amore Empty Vorresti non chiamarlo amore Dom Lug 11, 2021 11:54 pm

Pecco73


Younglings
Younglings
E' troppo impegnativo
il percorso di non ritorno
che accarezza le labbra
e accende un fuoco 
senza rami secchi.
E' troppo brillante
il Sole che buca gli occhi
e sillaba spuma d'Universo,
scorie di galassia,
astri frammisti a cielo. 
E' troppo sognante
il pensiero di sensazioni
che dissetano l'anima
e regalano l'antidoto
al più lancinante dolore.
E' troppo, perciò forse
vorresti non chiamarlo amore.

2Vorresti non chiamarlo amore Empty Re: Vorresti non chiamarlo amore Lun Lug 12, 2021 12:50 am

FraFree

FraFree
Padawan
Padawan
Arriva come una sorta di apertura e freno, allo stesso tempo, verso emozioni e fermenti nuovi. Le immagini sono incisive. Piaciuta.


______________________________________________________
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati. (B. Brecht)

3Vorresti non chiamarlo amore Empty Re: Vorresti non chiamarlo amore Lun Lug 12, 2021 7:47 am

Arunachala

Arunachala
Admin
Admin
@Pecco73 ha scritto:E' troppo impegnativo
il percorso di non ritorno
che accarezza le labbra
e accende un fuoco 
senza rami secchi.
E' troppo brillante
il Sole che buca gli occhi
e sillaba spuma d'Universo,
scorie di galassia,
astri frammisti a cielo. 
E' troppo sognante
il pensiero di sensazioni
che dissetano l'anima
e regalano l'antidoto
al più lancinante dolore.
E' troppo, perciò forse
vorresti non chiamarlo amore.
perdonami, Pecco, ma non mi pare di avere letto la tua presentazione.
puoi dirci qualcosa?
https://www.differentales.org/f1-presentiamoci


______________________________________________________
L'unico modo per non rimpiangere il passato e non pensare al futuro è vivere il presente

Vorresti non chiamarlo amore Namaste

Non si può toccare l'alba se non si sono percorsi i sentieri della notte.

Kahlil Gibran

4Vorresti non chiamarlo amore Empty Re: Vorresti non chiamarlo amore Lun Lug 12, 2021 10:56 am

Susanna

Susanna
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi
Con la poesia non ho molto feeling, ma in dt leggo volentieri qualcosa. Come new entry ci hai regalato un pezzo non facile, con tante immagini che si sovrappongono e sembrano sgomitare per arrivare ognuna prima delle altre.
Se ci si accontenta di una prima lettura, è pesante, è come avere un qualcosa che ti trattiene.
Una seconda lettura, pezzetto per pezzetto, rende.
Per il mio rapporto con la poesia, ad ogni singola immagine avrei aggiunto le ultime due righe e già sarebbe stata una bella, brevissima poesia.
Però i complimenti ci vogliono: bravo


______________________________________________________
"Quindi sappiatelo, e consideratemi pure presuntuoso, ma io non scrivo per voi. Scrivo per me e, al limite, per un'altra persona che può capire. Spero di conoscerla un giorno… G. Laquaniti"

5Vorresti non chiamarlo amore Empty Re: Vorresti non chiamarlo amore Mar Lug 13, 2021 1:02 pm

SisypheMalheureux

SisypheMalheureux
Padawan
Padawan
Buongiorno Pecco. Anche io non frequento molto la poesia. Per un mio limite mentale, purtroppo, non riesco ad apprezzare fino in fondo i testi che si prestano a più interpretazioni, le metafore che potrebbero avere più di un senso... Insomma per chi è come me la poesia non è di certo il genere ideale.
Invece tu sei riuscito a esprimere con le tue immagini poetiche un unico concetto semplice e chiaro: la paura di amare. Di lasciarsi andare, di rischiare che le cose poi non vadano bene, di mettersi in gioco. Insomma tutte le paure che, credo, chiunque di noi abbia provato almeno una volta nella vita davanti all'amore. Bravo!


______________________________________________________
"Stirpe miserabile ed effimera, figlio del caso e della pena, perché mi costringi a dirti ciò che per te è vantaggiosissimo non sentire? 
Il meglio è per te assolutamente irraggiungibile: non essere nato, non essere, essere niente. Ma la cosa in secondo luogo migliore per te è morire presto."

Contenuto sponsorizzato


Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.