Different Tales
Benvenuto su Different Tales
Prima di interagire leggi qui https://www.differentales.org/t1-regolamento-del-forum
Se hai già letto e compreso il regolamento è fantastico, nondimeno questo avviso apparirà per il resto dei tuoi giorni, e se non accedi ti apparirà in sogno.
Poi non dire che non ti avevamo avvisato.

Unisciti al forum, è facile e veloce

Different Tales
Benvenuto su Different Tales
Prima di interagire leggi qui https://www.differentales.org/t1-regolamento-del-forum
Se hai già letto e compreso il regolamento è fantastico, nondimeno questo avviso apparirà per il resto dei tuoi giorni, e se non accedi ti apparirà in sogno.
Poi non dire che non ti avevamo avvisato.
Different Tales
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il forum di scrittura creativa che cercavi


Non sei connesso Connettiti o registrati

La donna del pescatore

+5
Giancarlo Gravili
Hellionor
Petunia
Martin Della Cappa
mirella
9 partecipanti

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1La donna del pescatore Empty La donna del pescatore Dom Feb 28, 2021 9:07 am

mirella


Padawan
Padawan
La donna del pescatore

Partito all’alba torni
con l’ombra a sera
cavallo stracco
a barra di timone

Pure mi pare
le nuvole toccare
con solo un dito
a vederti tornare.

Grani d’allegria
scaldano sabbia fredda
tra le mie dita.

E quando mi sorridi
L’ansia si scioglie
come medusa al sole.

2La donna del pescatore Empty Re: La donna del pescatore Dom Feb 28, 2021 9:52 am

Martin Della Cappa

Martin Della Cappa
Padawan
Padawan
Mi piace. In dieci brevi versi sei riuscita a infondere nel lettore le sensazioni provate da questa moglie che non sai mai se il suo amato marito tornerà da lei o annegherà provandoci. La terza strofa, in particolare, mi colpisce per la giustapposizione fra i grani metaforici dell'allegria e quelli fisici della sabbia. Avrei, però due appunti personali da farti: 
-"Stracco" è un bell'aggettivo, ma in questo caso stona foneticamente con le parole che ha attorno, creando una sorta di pausa che rovina la scorrevolezza della strofa. Consiglierei un più classico "stanco"
-L'ultimo paragone è molto interessante (e in tema con la tematica del mare), però, se penso ai resti di una medusa disidratata, provo più disgusto che sollievo, anche nel contesto del paragone. Tuttavia, magari è solo una mia personalissima sensazione.
In ogni caso, questa tua poesia è davvero un bel pezzo.

3La donna del pescatore Empty Re: La donna del pescatore Lun Mar 01, 2021 11:15 am

Petunia

Petunia
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi
Mi sono piaciuti molto questi versi, Mirella. Mentre leggevo mi è tornata in mente la canzone che Pierangelo Bertoli cantava con Fiorella Mannoia. Nei tuoi versi ho sentito la trepidazione, la paura, la speranza di rivedere il proprio uomo tornare dopo un duro lavoro. E quel sentirsi struggere ogni volta che lo vede partire sapendo che vivrà ogni attimo nell’attesa del suo ritorno. Un’ansia d’amore che attraversa tutto il testo e giunge dritta al cuore.


______________________________________________________
Divido tutti i lettori in due classi; coloro che leggono per ricordare e coloro che leggono per dimenticare.
(William Lyon Phelps)

4La donna del pescatore Empty Re: La donna del pescatore Ven Mar 05, 2021 9:59 am

Hellionor

Hellionor
Admin
Admin
Mi piace molto.
Mi piace il ritmo che sei riuscita a imprimere alle parole scelte, mi piacciono le.immagini che emergono e che trasmettono la.trepidazione, l'attesa che non si arrende, la pazienza.
Trovo che lessico e ritmo siano cadenzati perfettamente, piaciuta davvero molto, brava Mirella.

5La donna del pescatore Empty Re: La donna del pescatore Mer Mar 17, 2021 3:01 pm

Giancarlo Gravili

Giancarlo Gravili
Padawan
Padawan
Un testo che sembra ricalcare la melodia delle onde e già la mente vede una barca all'orizzonte che torna a riva e una donna che avvolta dal crepuscolo e da toni caldi e rossi diventa simbiosi interiore con il senso della vita e della sopravvivenza e con tutto ciò che connota la quotidianità del vivere e del sopravvivere. Un quadro di versi dalla grande musicalità.


______________________________________________________
Le domande non sono mai invadenti, a volte lo sono le risposte...

6La donna del pescatore Empty Re: La donna del pescatore Mer Mar 17, 2021 5:03 pm

gemma vitali

gemma vitali
Padawan
Padawan
Si sente l'ansia dell'attesa fin dai primi versi. Versi liberi ma molti ritmici e musicali.
la gioia del ritorno offre un'immaggine quasi tu l'avessi dipinta. la sabbia che pare scaldarsi, l'ansia che si scioglie. C'è una ricchezza di elementi che raccontano molto più di quanto dici.
Sei stata davvero brava.  Complimenti.

7La donna del pescatore Empty Re: La donna del pescatore Mer Mar 17, 2021 5:19 pm

Resdei

Resdei
Padawan
Padawan
piaciuta molto anche a me.


Grani d’allegria
scaldano sabbia fredda
tra le mie dita.



hai reso alla perfezione alcune immagini, tra tutte l'attesa
la sabbia, calda la mattina,
a sera è fredda ma viene riscaldata ancora dall'allegria del ritorno. 
molto brava, complimenti Mirella

8La donna del pescatore Empty Re: La donna del pescatore Sab Mar 27, 2021 9:23 am

vivonic

vivonic
Admin
Admin
Ciao, Mirella. Io di solito le poesie le leggo ma non le commento quasi mai, ma stavolta voglio fare un'eccezione perché questa mi è piaciuta davvero un sacco e volevo dirtelo.
Trovo che sia assolutamente perfetta sotto ogni aspetto, mi piace il ritmo e mi piace quello che trasmetti e come lo fai.
Complimenti!!!


______________________________________________________
Un giorno tornerò, e avrò le idee più chiare.

9La donna del pescatore Empty Re: La donna del pescatore Gio Lug 15, 2021 11:00 pm

Pecco73


Viandante
Viandante
Fortunato il pescatore ad avere una donna così, sicuramente migliore di una buona pesca. Bella l'immagine della medusa che si scioglie al sole.

Contenuto sponsorizzato


Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.