Different Tales
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» Passo e chiudo
Campi elisi EmptyOggi alle 4:03 pm Da FedericoChiesa

» La prossima scossa
Campi elisi EmptyOggi alle 3:59 pm Da M. Mark o'Knee

» E se...
Campi elisi EmptyOggi alle 3:40 pm Da Achillu

» La porta rossa
Campi elisi EmptyOggi alle 1:20 pm Da FedericoChiesa

» L'eroe della fine
Campi elisi EmptyOggi alle 12:28 pm Da AurelianoLaLeggera

» Tracking non riconosciuto - accesso non consentito
Campi elisi EmptyOggi alle 12:19 pm Da M. Mark o'Knee

» Appello dell'ultimo terrestre a Dio
Campi elisi EmptyOggi alle 12:02 pm Da mirella

» Come un abete rosso nella Taiga
Campi elisi EmptyOggi alle 11:59 am Da mirella

» Canzonette
Campi elisi EmptyOggi alle 11:52 am Da mirella

EVENTI DT
DIFFERENT ROOMS 12 - LA SOFFITTA



Campi elisi

+2
Achillu
Molli Redigano
6 partecipanti

Andare in basso

Campi elisi Empty Campi elisi

Messaggio Da Molli Redigano Mar Giu 20, 2023 12:42 pm

Saro guardava il deserto. Il cielo stellato cadeva all’orizzonte sfumando in arancione e ocra, sottile linea d’ambra. Il buio oscurava la sabbia, andandogli incontro. Strinse nel palmo della mano la boccetta di vetro, ricacciò nelle viscere il pianto e si diresse verso l’accampamento.


Le urla e le risate dei commilitoni squarciavano la notte, a quell’ora erano ubriachi fradici. Tra loro c’era lui, il centurione Dario. Si fermò a osservarlo, nell’ombra, da posizione defilata: il torpore causato dal vino non aveva celato la sua grazia, né la bellezza, né la prestanza fisica. Saro ricordò i momenti che avevano trascorso insieme, lontano dal deserto; passò la lingua sulle labbra pensando ai momenti d’intimità con lui all’ombra dei pini marittimi. Come poteva aver giaciuto con una donna? Cosa ha potuto dargli ella che lui non possedeva?

Si avvicinò al gruppo di legionari. Nessuno di loro ci fece caso, neanche Dario. Si sedette a fianco, l’aria del deserto portava il suo profumo. Nella sua laguncula versò il contenuto della boccetta di vetro, alzò lo sguardo e lo fissò con un sorriso che gli tagliava la faccia.

Dario s’accorse di lui, gli sorrise. Prese la laguncula e gliela porse. Saro allungò la mano accarezzando la sua. Sentirono il calore, ardente come la loro passione. Saro fece una sorsata. Pensò che quel veleno non era così amaro come era stata la sua vita. Dario bevve a sua volta, guardando la borraccia: di bronzo lucido con una decorazione di spighe dorate. I campi elisi.



P.S.: scusate se non ho messo il link al commento di un altro racconto. Lo farò presto. Non abbiate pietà se volete commentarlo qui. Però su facebook votatelo lo stesso... Campi elisi 4049221606

GRAZIE A TUTTI!

______________________________________________________
"Omne tulit punctum qui miscuit utile dulci lectorem delectando pariterque monendo."

"Ottiene il risultato migliore chi - nell'opera letteraria - ha saputo unire l'utile col piacevole, divertendo e ammaestrando nello stesso momento il lettore."

Orazio, Ars Poetica, vv. 343-344


Avei l'amel su i laver e 'l cutel an sacòcia.
Molli Redigano
Molli Redigano
Maestro Jedi
Maestro Jedi

Messaggi : 1025
Punti : 1116
Infamia o lode : 2
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 43
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Campi elisi Empty Re: Campi elisi

Messaggio Da Achillu Mar Giu 20, 2023 12:50 pm

Ciao, Molli

Io qui ho trovato un grosso problema: "Dario s’accorse di lui, gli sorrise. Prese la laguncula e gliela porse." Chi è il soggetto di "Prese"? L'ultimo soggetto espresso è "Dario" per cui istintivamente ho pensato a Dario. Tanto più che la frase successiva è: "Saro allungò la mano accarezzando la sua." con il soggetto espresso, quindi consolida l'impressione iniziale.
Invece il soggetto di "Prese" è Saro, ma ci ho messo tanto tanto a capirlo.

Il racconto, a parte questo inciampo, fila che è una meraviglia. L'inciampo si può superare mettendo Saro come soggetto esplicito di "Prese" e lasciando "allungò" con il soggetto sottinteso.

Grazie e alla prossima.
Achillu
Achillu
Maestro Jedi
Maestro Jedi

Messaggi : 1553
Punti : 1752
Infamia o lode : 22
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 55
Località : Polesine

https://linktr.ee/Achillu

Torna in alto Andare in basso

Campi elisi Empty Re: Campi elisi

Messaggio Da paluca66 Mar Giu 20, 2023 10:00 pm

Mi sono incartato nello stesso punto segnalato da @Achillu, ma è l'unico peccato veniale (peraltro facilmente risolvibile) di un racconto che ha saputo trasmettermi emozione, mi ha fatto "senitre" quello che prova Saro in ogni momento di quella sera.
E quando un racconto riesce in questo per me ha fatto centro.
Naturalmente sono andato a votarlo su Facebook...

______________________________________________________
Campi elisi Badge-3
paluca66
paluca66
Maestro Jedi
Maestro Jedi

Messaggi : 1341
Punti : 1440
Infamia o lode : 8
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 57
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Campi elisi Empty Re: Campi elisi

Messaggio Da Petunia Mer Giu 21, 2023 8:26 am

Bello bello  @Molli Redigano . L’incipit è una vera chicca…

VOTATO!
Petunia
Petunia
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2270
Punti : 2503
Infamia o lode : 43
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 60
Località : Prato

Torna in alto Andare in basso

Campi elisi Empty Re: Campi elisi

Messaggio Da M. Mark o'Knee Mer Giu 21, 2023 10:55 am

Votato! In bocca al lupo.

______________________________________________________
"E perché è più utile scrivere di ciò che vuoi conoscere meglio, invece di ciò che credi di conoscere già." - Matteo Bussola
M. Mark o'Knee
M. Mark o'Knee
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 742
Punti : 863
Infamia o lode : 9
Data di iscrizione : 27.01.22
Età : 68
Località : Prato

Torna in alto Andare in basso

Campi elisi Empty Re: Campi elisi

Messaggio Da Molli Redigano Mer Giu 21, 2023 10:52 pm

Grazie a Tutti per i voti, ma soprattutto per aver letto il racconto. Vediamo come va a finire.

______________________________________________________
"Omne tulit punctum qui miscuit utile dulci lectorem delectando pariterque monendo."

"Ottiene il risultato migliore chi - nell'opera letteraria - ha saputo unire l'utile col piacevole, divertendo e ammaestrando nello stesso momento il lettore."

Orazio, Ars Poetica, vv. 343-344


Avei l'amel su i laver e 'l cutel an sacòcia.
Molli Redigano
Molli Redigano
Maestro Jedi
Maestro Jedi

Messaggi : 1025
Punti : 1116
Infamia o lode : 2
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 43
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Campi elisi Empty Re: Campi elisi

Messaggio Da Hellionor Gio Giu 22, 2023 6:45 pm

Votato anche io.
E concordo sull'inciampo che ti hanno segnalato, per il resto un mini racconto ben congegnato, bravo Molli
Hellionor
Hellionor
Admin
Admin

Messaggi : 757
Punti : 813
Infamia o lode : 10
Data di iscrizione : 17.10.20
Età : 44
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

Campi elisi Empty Re: Campi elisi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.