Different Tales
Benvenuto su Different Tales
Prima di interagire leggi qui https://www.differentales.org/t1-regolamento-del-forum
Se hai già letto e compreso il regolamento è fantastico, nondimeno questo avviso apparirà per il resto dei tuoi giorni, e se non accedi ti apparirà in sogno.
Poi non dire che non ti avevamo avvisato.

Unisciti al forum, è facile e veloce

Different Tales
Benvenuto su Different Tales
Prima di interagire leggi qui https://www.differentales.org/t1-regolamento-del-forum
Se hai già letto e compreso il regolamento è fantastico, nondimeno questo avviso apparirà per il resto dei tuoi giorni, e se non accedi ti apparirà in sogno.
Poi non dire che non ti avevamo avvisato.
Different Tales
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il forum di scrittura creativa che cercavi


Non sei connesso Connettiti o registrati

La mia prima pubblicazione

5 partecipanti

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1La mia prima pubblicazione Empty La mia prima pubblicazione Dom Lug 25, 2021 12:20 pm

FraFree

FraFree
Padawan
Padawan
https://www.differentales.org/t753-l-ultimo-bagno

Eccomi, qui, a diventare una cosa unica con la tristezza infinita, mi sembra di aver passato cent'anni di solitudine. Invece, sono trascorsi solo sette giorni.
Sabato scorso sono stata piantata da mio marito...
- Non ti amo più e poi nel ballo sei una frana! - mi ha detto... lo stronzo! Solo questa frase ed è uscito con le valigie che aveva preparato di nascosto.
E io che sono finita pure all'ospedale per imparare i passi di tango... mai avrei immaginato... nessuno avrebbe mai immaginato.
- Che bella coppia che fanno quei due, il maestro e Margherita. Staranno insieme a vita! - dicevano tutti.
Col cavolo! Neppure sei mesi ed è volato, per ballare il samba, con la sculettatrice brasiliana.
Teresa Batista stanca di guerra, con il marito, ha pensato di cercare tregua con il mio!
Che mondo, non si può mai abbassare la guardia. Appena ti giri... zacchete!
Mi viene un cuore di tenebra a pensarci.
Qualche giorno prima del fattaccio, mentre stavo con Zazie nel metrò, fui colta da un vago sentore: ebbi, per un istante, la sensazione di abbandono e mi venne una fitta allo stomaco.
- Che hai? Sei pallida - disse la mia amica Zazie.
- Niente, un po' di gastrite, non ti preoccupare - minimizzai.
Invece, se avessi approfondito non sarei con la metà di niente del mio matrimonio.
Vivo una solitudine troppo rumorosa: tanti pensieri urlano e fanno a botte in silenzio.
Vorrei spaccare tutto.
A dire il vero, mi piacerebbe spaccare la testa a loro due! E non solo la testa...
Un doppio sogno, poi, fatto la notte passata, ha rafforzato la disperazione: prima ho sognato mio marito e Teresa, tutti mielosi, che mettevano su, in Brasile, una scuola di danza e facevano un fottio di soldi con i turisti danarosi e poi ho sognato me che andavo in rovina insieme a tutti i membri della mia famiglia (quando lo sapranno verrà loro un colpo tale che non si riprenderanno più). Ho avuto davanti un quadro di decadenza avvilente, proprio come i Buddenbrook.
Non c'è nulla che mi faccia stare meglio, neppure pensare che i piccioncini abbiano un colpo apoplettico nei loro amplessi sfrenati. Non ho pace, l'ansia cresce sempre più.
Be', non mi resta che scrivere il libro dell'inquietudine.
Chissà...
Qualche editore, magari, avrà pietà di me e guadagnerò la mia prima pubblicazione!

 🌼🌼🌼🌼🌼

Attenzione: in questo racconto, scritto per gioco, ci sono 10 titoli di libri. Scovateli!



Ultima modifica di FraFree il Dom Lug 25, 2021 4:51 pm - modificato 2 volte.


______________________________________________________
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati. (B. Brecht)

2La mia prima pubblicazione Empty Re: La mia prima pubblicazione Dom Lug 25, 2021 12:44 pm

Arunachala

Arunachala
Admin
Admin
beh, utilizzando i titoli hai tirato fuori una storiella tragicomica d'un certo effetto.
che Teresa Batista non fosse così stanca di guerra?
certi cuori di tenebra sono inesplicabili


______________________________________________________
L'unico modo per non rimpiangere il passato e non pensare al futuro è vivere il presente

La mia prima pubblicazione Namaste

Non si può toccare l'alba se non si sono percorsi i sentieri della notte.

Kahlil Gibran

A FraFree garba questo messaggio

3La mia prima pubblicazione Empty Re: La mia prima pubblicazione Dom Lug 25, 2021 12:50 pm

digitoergosum

digitoergosum
Padawan
Padawan
Ne ho scovati sei. E mi hanno molto divertito. E anche ci ho trovato qualcosa di Paolo Conte. Il "doppio sogno" forse era il più difficile. O forse i più difficili sono i quattro che non ho individuato. E ci racconti quali siano le tue letture. È scritto anche bene. Bravissima.

A FraFree garba questo messaggio

4La mia prima pubblicazione Empty Re: La mia prima pubblicazione Dom Lug 25, 2021 1:23 pm

SisypheMalheureux

SisypheMalheureux
Padawan
Padawan
Ne ho individuati solo 7 purtroppo... Comunque gran bella idea, fa sempre piacere mettersi un po' alla prova. Complimenti!


______________________________________________________
"Stirpe miserabile ed effimera, figlio del caso e della pena, perché mi costringi a dirti ciò che per te è vantaggiosissimo non sentire? 
Il meglio è per te assolutamente irraggiungibile: non essere nato, non essere, essere niente. Ma la cosa in secondo luogo migliore per te è morire presto."

A FraFree garba questo messaggio

5La mia prima pubblicazione Empty Re: La mia prima pubblicazione Dom Lug 25, 2021 4:38 pm

FraFree

FraFree
Padawan
Padawan
@Arunachala ha scritto:beh, utilizzando i titoli hai tirato fuori una storiella tragicomica d'un certo effetto.
che Teresa Batista non fosse così stanca di guerra?
certi cuori di tenebra sono inesplicabili
Eh, sì, mi sa che non era tanto stanca di guerra la Teresa! 😁
Aruna, grazie per il passaggio!



Ultima modifica di FraFree il Dom Lug 25, 2021 4:47 pm - modificato 1 volta.


______________________________________________________
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati. (B. Brecht)

A Arunachala garba questo messaggio

6La mia prima pubblicazione Empty Re: La mia prima pubblicazione Dom Lug 25, 2021 4:43 pm

FraFree

FraFree
Padawan
Padawan
@digitoergosum ha scritto:Ne ho scovati sei. E mi hanno molto divertito. E anche ci ho trovato qualcosa di Paolo Conte. Il "doppio sogno" forse era il più difficile. O forse i più difficili sono i quattro che non ho individuato. E ci racconti quali siano le tue letture. È scritto anche bene. Bravissima.
Grazie mille, Digito. Sono contenta di averti  divertito. Spero riuscirai a scovare anche gli altri quattro!


______________________________________________________
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati. (B. Brecht)

7La mia prima pubblicazione Empty Re: La mia prima pubblicazione Dom Lug 25, 2021 4:46 pm

FraFree

FraFree
Padawan
Padawan
@SisypheMalheureux ha scritto:Ne ho individuati solo 7 purtroppo... Comunque gran bella idea, fa sempre piacere mettersi un po' alla prova. Complimenti!
Felice che sia piaciuto, grazie mille, Sisy.  
Scommetto che riuscirai a trovare anche gli altri 3!


______________________________________________________
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati. (B. Brecht)

8La mia prima pubblicazione Empty Re: La mia prima pubblicazione Lun Lug 26, 2021 11:49 pm

Molli Redigano

Molli Redigano
Padawan
Padawan
Allora:

Cent'anni di solitudine;

Il maestro e Margherita;

Teresa Batista stanca di guerra;

Cuore di tenebra;

La metà di niente;

Una solitudine troppo rumorosa;

I Buddenbrook;

Il libro dell'inquietudine;

I restanti due titoli mi sfuggono. In ogni caso, interessante prospettiva di lettura grazie al "gioco" che l'Autrice chiede ai suoi lettori.


"Eccomi, qui, a diventare una cosa unica con la tristezza infinita"


"Eccomi qui, diventare una tutt'uno con la la tristezza infinita"


A mio parere non sta bene "qui" tra due virgole, anche perché è legato ad "eccomi". "Una cosa unica", a meno che non sia il titolo di un romanzo che non ho scovato, non mi piace, il nome generico "cosa" lo ritengo abusato, anche se io stesso lo uso spesso senza accorgermene.




"E io che sono finita pure all'ospedale per imparare i passi di tango... mai avrei immaginato... nessuno avrebbe mai immaginato."



Negli anni di SPS / DT ho imparato che i puntini di sospensione non pagano:


"E io che sono finita pure all'ospedale per imparare i passi di tango: mai avrei immaginato, nessuno avrebbe mai immaginato."





"Un doppio sogno, poi, fatto la notte passata,"



Il poi è superfluo, dal contesto di capisce bene che è un fatto successivo.




"prima ho sognato mio marito e Teresa, tutti mielosi, che mettevano su, in Brasile, una scuola di danza e facevano un fottio di soldi con i turisti danarosi e poi ho sognato me che andavo in rovina insieme a tutti i membri della mia famiglia (quando lo sapranno verrà loro un colpo tale che non si riprenderanno più)."



"prima ho sognato mio marito e Teresa, tutti mielosi, che mettevano su, in Brasile, una scuola di danza e facevano un fottio di soldi con i turisti danarosi e poi ho sognato me che andavo in rovina insieme a tutti i membri della mia famiglia (quando lo sapranno verrà loro un colpo tale che non si riprenderanno più)."



La frase tra parentesi io credo si riferisca ai membri della famiglia di chi scrive. Però non capisco perché se lo venissero a sapere gli prenderebbe un colpo. Basterebbe non dirlo e poi, non si tratta di un sogno?


A parte gli appunti che era doveroso farti, nel complesso questo mini racconto è godibile. Non ho contato le battute ma potrebbe essere un buon testo per "La Folgore" con argomento, che so, tradimento o matrimonio (che va a puttane nel caso di specie). O anche samba. O sculettatrice. 


Spero di ritrovarti in DR.


______________________________________________________
Branzagot senz'onma.

Gaute da suta Cool!

La mia prima pubblicazione Senza_12

A Arunachala garba questo messaggio

9La mia prima pubblicazione Empty Re: La mia prima pubblicazione Mar Lug 27, 2021 10:47 am

FraFree

FraFree
Padawan
Padawan
Bravo, Molli.
Gli altri 2 titoli sono:

Zazie nel metrò di Queneau 

Doppio sogno di Schnitzler 

Grazie per le osservazioni sulla forma, terrò presente.

Per quanto riguarda la parte in parentesi non è legata al sogno bensì al venire a sapere che è stata mollata dal marito...
Sono d'accordo sul fatto che i puntini sospensivi non paghino, ma a volte credo ci possano stare.


______________________________________________________
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati. (B. Brecht)

A Molli Redigano garba questo messaggio

Contenuto sponsorizzato


Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.