Different Tales
Benvenuto su Different Tales
Prima di interagire leggi qui https://www.differentales.org/t1-regolamento-del-forum
Se hai già letto e compreso il regolamento è fantastico, nondimeno questo avviso apparirà per il resto dei tuoi giorni, e se non accedi ti apparirà in sogno.
Poi non dire che non ti avevamo avvisato.

Unisciti al forum, è facile e veloce

Different Tales
Benvenuto su Different Tales
Prima di interagire leggi qui https://www.differentales.org/t1-regolamento-del-forum
Se hai già letto e compreso il regolamento è fantastico, nondimeno questo avviso apparirà per il resto dei tuoi giorni, e se non accedi ti apparirà in sogno.
Poi non dire che non ti avevamo avvisato.
Different Tales
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il forum di scrittura creativa che cercavi


Non sei connesso Connettiti o registrati

Stralci d'erba

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1Stralci d'erba Empty Stralci d'erba Dom Mar 21, 2021 8:02 pm

Giancarlo Gravili

Giancarlo Gravili
Younglings
Younglings
https://www.differentales.org/t444-caos-scusate:

Stralci d'erba Foto_s11
giancarlogravili©disegni soffio d'inchiostro "Stralci d'erba"


Il monte pianse
e nei sentieri
scese l'ultima mia lacrima di sangue.
Raccolsi dei ciuffi d'erba bagnati
e andai via
avvolgendoli con quella lacrima.


______________________________________________________
Le domande non sono mai invadenti, a volte lo sono le risposte...

2Stralci d'erba Empty Re: Stralci d'erba Mar Apr 06, 2021 10:24 am

gemma vitali

gemma vitali
Padawan
Padawan
Tristezza infinita.
Poesia molto intima che denuda un disagio interiore quel monte che pinge e qualcosa che va verso la distruzione, le lacrima di sangue suggella un amore molto grande. Tenero il gesto di raccogliere i ciuffi d'erba. Nulla può essere distrutto ,c'è sempre qualcosa che vivrà per sempre.
Scusa se mi sono permessa di interpretare a modo mio, in realtà mi hai aperto il cuore. Grazie

3Stralci d'erba Empty Re: Stralci d'erba Mer Apr 07, 2021 7:28 am

Petunia

Petunia
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi
Leggendo questi versi mi sono venute in mente tante immagini. Ho pensato alla guerra e quei monti che hanno visto scorrere tanto sangue, ho pensato al Vajont, a Rigopiano. Montagne  che hanno storie da raccontare, vite da elevare al cielo e fiumi di lacrime versate.
Sono pochi versi potenti ed evocativi. Bella e intensa poesia, Gian.


______________________________________________________
Fra poco dovrebbe levarsi la luna. Farà in tempo, Drogo, a vederla o dovrà andarsene prima? La porta della camera palpita con uno scricchiolio leggero. Forse è un soffio di vento, un semplice risucchio d'aria di queste inquiete notti di primavera. Forse è invece lei che è entrata, con passo silenzioso, e adesso sta avvicinandosi alla poltrona di Drogo. Facendosi forza, Giovanni raddrizza un po' il busto, si assesta con una mano il colletto dell'uniforme, dà ancora uno sguardo fuori della finestra, una brevissima occhiata, per l'ultima sua porzione di stelle. Poi nel buio, benché nessuno lo veda, sorride.
D.Buzzati 

Contenuto sponsorizzato


Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.