Different Tales
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» Erba alta
Rito di passaggio EmptyOggi alle 10:58 am Da Arunachala

» L'ora di tornare
Rito di passaggio EmptyOggi alle 7:54 am Da Arunachala

» Different Rooms - Undicesimo step
Rito di passaggio EmptyVen Feb 03, 2023 4:37 pm Da tommybe

» Buongiorno Mondo
Rito di passaggio EmptyVen Feb 03, 2023 11:13 am Da Erendal

» Tomb Raider (2018)
Rito di passaggio EmptyVen Feb 03, 2023 11:11 am Da Erendal

» t.A.T.u.
Rito di passaggio EmptyVen Feb 03, 2023 11:04 am Da Erendal

» Enchanters
Rito di passaggio EmptyVen Feb 03, 2023 11:03 am Da Erendal

» fiocchi e parole
Rito di passaggio EmptyGio Feb 02, 2023 11:23 pm Da Molli Redigano

» Quasi primavera
Rito di passaggio EmptyGio Feb 02, 2023 11:20 pm Da Molli Redigano

EVENTI DT
DIFFERENT ROOMS 10 - LA CUCINA

I racconti del decimo step sono pubblici! Corri a leggerli su https://www.differentales.org/f72-different-rooms-la-cucina-racconti-in-gara

Rito di passaggio

+19
FedericoChiesa
SuperGric
Marina
Resdei
Akimizu
Stefy
paluca66
tommybe
Susanna
Danilo Nucci
Fante Scelto
vivonic
The Raven
Antonio Borghesi
ImaGiraffe
Petunia
M. Mark o'Knee
Molli Redigano
Different Staff
23 partecipanti

Andare in basso

Rito di passaggio Empty Rito di passaggio

Messaggio Da Different Staff Sab Gen 21, 2023 9:45 am

Nel 1939, frequentando l’università, alloggiavo in un piccolo condominio: tre piani, sei appartamenti. Il mio era all’ultimo, condiviso con Franco, studente di filosofia.
Cucina, bagno, due camerette: perfetto per noi fuori-sede.
Studio costante, ma anche svago, feste, spensieratezza infinita.
Finché, una mattina, trambusto di passi sulle scale, urla, pianti di bambini ci fecero sussultare: un andirivieni di fascisti armati, una decina, per trascinare su un camion la famiglia del pianterreno…
Stavo per gridare. Franco mi tirò via dalla finestra.
- No, no… Zitto!
Mi accasciai, scosso dai singhiozzi.
Non dovrebbe esser così, pensai, che si diventa adulti.
Different Staff
Different Staff
Admin
Admin

Messaggi : 498
Punti : 1439
Infamia o lode : 5
Data di iscrizione : 26.02.21

Torna in alto Andare in basso

Rito di passaggio Empty Re: Rito di passaggio

Messaggio Da Molli Redigano Lun Gen 23, 2023 11:07 pm

Se non avessi scritto precisamente l'anno, le prime righe mi avrebbero portato a qualcosa dei giorni nostri. Un cento ben scritto che ha un inizio, uno sviluppo e una fine con tanto di riflessione. Non male l'idea, davvero. Forse un po' troppo abusato il contesto storico e le vicende accadute.

Grazie

______________________________________________________
"La strada dell'eccesso porta al palazzo della saggezza." William Blake

Sensa cugnisiun Cool!
Molli Redigano
Molli Redigano
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 729
Punti : 786
Infamia o lode : 2
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 42
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Rito di passaggio Empty Re: Rito di passaggio

Messaggio Da M. Mark o'Knee Lun Gen 23, 2023 11:18 pm

Un vero rito di passaggio, con il condominio a far da sfondo inconsapevole a spensieratezza e presa di coscienza. Buona la scrittura e lo svolgimento, completo in ogni sua parte nonostante la brevità. Situazione storica centrata, in vista della prossima Giornata della Memoria.
M.
M. Mark o'Knee
M. Mark o'Knee
Padawan
Padawan

Messaggi : 385
Punti : 439
Infamia o lode : 0
Data di iscrizione : 27.01.22
Età : 66
Località : Prato

Torna in alto Andare in basso

Rito di passaggio Empty Re: Rito di passaggio

Messaggio Da Petunia Mar Gen 24, 2023 7:30 am

Sì, un racconto “della memoria” ci sta bene considerato il periodo.
Scritto molto bene, senza sbavature. Per non dimenticare.
Buon lavoro.
Petunia
Petunia
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1756
Punti : 1913
Infamia o lode : 23
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 59
Località : Prato

Torna in alto Andare in basso

Rito di passaggio Empty Re: Rito di passaggio

Messaggio Da ImaGiraffe Mar Gen 24, 2023 10:21 am

Chiedo di nuovo scusa a tutti ma il tema del racconto per me è veramente inflazionato. 
Che poi già con il 1939 si capisce già dove andrà a parare il racconto. Se il testo fosse rimasto sul vago non specificando una data o scegliendo una data diversa, per me avrebbe funzionato di più.

______________________________________________________

Un caloroso benvenuto alle persone giunte fino a noi dal futuro. 

ImaGiraffe
ImaGiraffe
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 586
Punti : 634
Infamia o lode : 2
Data di iscrizione : 04.02.21
Età : 36

Torna in alto Andare in basso

Rito di passaggio Empty Re: Rito di passaggio

Messaggio Da Ospite Mar Gen 24, 2023 10:32 am

Tristissimo e capisco... In via Roma a Padova all'ingresso di alcune palazzine dopo l'università hanno installato dei cubetti di alluminio inserendoli come lastricato di porfido, questi cubetti in color oro recano scritti i nomi, la data di nascita e il luogo di morte... con i nomi dei campi di concentramento. Uno in particolare mi colpisce. Una famiglia: mamma, papà e figlia piccolina. La mamma e la figlia morirono appena deportate, quindi le assassinarono o meglio andarono nel camino... il papà morì dopo un anno. M'infonde una tristezza strana e quell'andirivieni che non sa o non può immaginare quello che successe in quel palazzo quel giorno... che tristezza ti mancano le parole e ti chiedi perché... Racconto molto molto toccante. Complimenti.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Rito di passaggio Empty Re: Rito di passaggio

Messaggio Da Ospite Mar Gen 24, 2023 12:49 pm

Storia tristemente verosimile e ben scritta, un 100 che racconta molto in poche parole, davvero efficace.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Rito di passaggio Empty Re: Rito di passaggio

Messaggio Da Antonio Borghesi Mar Gen 24, 2023 4:33 pm

Sei stato bravo a sfruttare questo periodo dedicato alla "Memoria" e siccome sei stato bravo un punto te lo meriteresti ma... non mi piacciono gli sfruttamenti e allora mi dispiace.
Antonio Borghesi
Antonio Borghesi
Padawan
Padawan

Messaggi : 475
Punti : 521
Infamia o lode : 3
Data di iscrizione : 08.01.21
Età : 82
Località : Firenze

Torna in alto Andare in basso

Rito di passaggio Empty Re: Rito di passaggio

Messaggio Da The Raven Mar Gen 24, 2023 10:55 pm

Un racconto storico, questo cento. Parla dell’insensatezza e dell’atrocità di quel periodo. Hai messo in cento parole un tema imponente, che comunque non risulta né svilito né minimizzato, e questo è un gran pregio.
Certo che se il protagonista nel 39 frequentava l’università era bello che adulto già...per questo forse il raccont osecondo me, in conclusione, fa cortocircuito.

______________________________________________________
IN GRAN SILENZIO OGNI PARTIGIANO GUARDAVA QUEL BASTONE SU IN COLLINA.


REACH OUT AND TOUCH FAITH!                                                                                               Sembrano di sognante demoni gli occhi, e i rai
                                                                                         del lume ognor disegnano l’ombra sul pavimento,
né l’alma da quell’ombra lunga sul pavimento
sarà libera mai!
Quel vizio che ti ucciderà
non sarà fumare o bere,
ma è qualcosa che ti porti dentro,
cioè vivere.
The Raven
The Raven
Admin
Admin

Messaggi : 571
Punti : 681
Infamia o lode : 13
Data di iscrizione : 18.10.20
Età : 34
Località : Cesena

Torna in alto Andare in basso

Rito di passaggio Empty Re: Rito di passaggio

Messaggio Da vivonic Mar Gen 24, 2023 11:01 pm

Ciao, Autore. Se qualcuno definisse il tema del tuo 100 "condominio" penso che lo manderemmo tutti a quel paese: questo perché l'argomento che hai scelto di trattare offusca completamente l'idea del contest (e sicuramente ne eri consapevole). Che poi, a ben vedere, non è per niente funzionale all'economia del racconto il condominio: per raccontare quello che volevi è del tutto superfluo e perfettamente sostituibile o eliminabile.
La data sparata lì come prima informazione toglie qualsiasi immaginazione anche al lettore più sbadato del pianeta.
Infine, non è che questo sia proprio un racconto... Semmai, è il racconto di un ricordo, anche abbastanza confezionato dal tempo (difficilmente il tuo protagonista ricorderebbe, a distanza di 84 anni e passati i 100, di aver pensato che non dovrebbe essere così che si diventa grandi).
Per tutta queste serie di motivi, il tuo racconto non mi cattura e non mi convince.
Mi spiace.

______________________________________________________
Un giorno tornerò, e avrò le idee più chiare.
vivonic
vivonic
Admin
Admin

Messaggi : 1094
Punti : 1202
Infamia o lode : 22
Data di iscrizione : 06.01.21
Età : 37
Località : Cesena

Torna in alto Andare in basso

Rito di passaggio Empty Re: Rito di passaggio

Messaggio Da Fante Scelto Mar Gen 24, 2023 11:02 pm

Dopo il 100x100 di qualche tempo fa ho dritta l'antenna radar per le stelle di David onde evitare figuracce, non si sa mai.
Stavolta però il 1939 iniziale non lascia molti dubbi.
Un dubbio personale ce l'ho sul legame col titolo, piuttosto. Il rito di passaggio non l'ho colto o non ne ho colto la similitudine. Come la frase finale: forse il passaggio all'età adulta si lega in qualche modo distorto alla deportazione, ma non ne ho intuito la sfumatura.
Non so neppure se l'università negli anni '30 fosse davvero studio, feste e spensieratezza.
Insomma, rimango nel fumo e non trovo la giusta chiave di lettura.
Fante Scelto
Fante Scelto
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 560
Punti : 684
Infamia o lode : 0
Data di iscrizione : 08.01.21
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Rito di passaggio Empty Re: Rito di passaggio

Messaggio Da Danilo Nucci Mer Gen 25, 2023 12:04 am

Il condominio è veramente marginale, ma ti perdono perché il tema è serio e affrontato con equilibrio, nonostante le poche parole a disposizione.
La chiusura si adatterebbe meglio se il narratore fosse un adolescente anziché uno studente universitario che, salvo le dovute eccezioni, si dovrebbe considerare già adulto e consapevole di ciò che gli sta accadendo intorno.
Danilo Nucci
Danilo Nucci
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 635
Punti : 660
Infamia o lode : 1
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 73
Località : Barberino di Mugello (FI)

Torna in alto Andare in basso

Rito di passaggio Empty Re: Rito di passaggio

Messaggio Da Susanna Mer Gen 25, 2023 12:43 am

Un 100 per quanto si vuole raccontare qui è davvero troppo poco: per poter davvero considerare “passaggio” il frangente inteso come momento di crescita e presa di coscienza, manca la descrizione di come si sia sentito il protagonista in quel momento, i suoi pensieri, le sue considerazioni, il desiderio di intervenire. Il tutto è affidato a dei singhiozzi e null’altro.
Penso che meriti di essere ripreso e sviluppato.
Il condominio è davvero troppo superficiale: d’accordo che è lì che avviene la retata, ma è forzato come paletto.
 
Mie note: i puntini di sospensione “famiglia del pianterreno” non servono

______________________________________________________
"Quindi sappiatelo, e consideratemi pure presuntuoso, ma io non scrivo per voi. Scrivo per me e, al limite, per un'altra persona che può capire. Spero di conoscerla un giorno… G. Laquaniti"
Susanna
Susanna
Maestro Jedi
Maestro Jedi

Messaggi : 1740
Punti : 1883
Infamia o lode : 14
Data di iscrizione : 03.02.21
Età : 66
Località : Rumo (TN)

Torna in alto Andare in basso

Rito di passaggio Empty Re: Rito di passaggio

Messaggio Da tommybe Mer Gen 25, 2023 7:31 am

Da giovane ho lavorato nel film Salvo D' Acquisto nei panni di un soldato tedesco.
Tu mi hai ricordato quelle scene interpretate.
Chi voleva sentire parlare di amministratori e bollette condominiali resterà deluso.
Per me hai vinto.
tommybe
tommybe
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 732
Punti : 776
Infamia o lode : 4
Data di iscrizione : 18.11.21
Età : 71
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Rito di passaggio Empty Re: Rito di passaggio

Messaggio Da paluca66 Mer Gen 25, 2023 8:46 am

Ho notato, anche in altri cento presenti in questo contest che spesso l'osteria o il condominio sono inseriti solo per raccontare un'altra storia e questo è uno di quei casi.
La conseguenza è la marginalità di quello che, invece, dovrebbe essere il centro del pur breve racconto.
Attenzione anche all'argomento, è vero che siamo nella settimana della memoria, ma si rischia l'effetto contrario, la sovraesposizione.
Detto questo, sul messaggio che trasmetti e sulla scrittura niente da dire se non il farti i miei complimenti.

______________________________________________________
Rito di passaggio Badge-3
paluca66
paluca66
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 922
Punti : 958
Infamia o lode : 1
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 56
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Rito di passaggio Empty Re: Rito di passaggio

Messaggio Da Stefy Mer Gen 25, 2023 8:54 am

Parto a commentare dal finale che mi è sembrato un po' forzato.
All'inizio ho trovato incongruente il titolo: ho sempre pensato che il "rito di passaggio" fosse una prova che un ragazzo deve affrontare per essere considerato adulto, e in questo 100 non vedo nessuna prova.
Forse intendevi che il nascondersi è la prova da superare per diventare (e rimanere) adulti?
Per il resto è ben scritto e c'è un buon effetto sorpresa tra l'inizio e la fine del racconto.
Il condominio c'è ma, nonostante questo, è poco presente.
Stefy
Stefy
Younglings
Younglings

Messaggi : 141
Punti : 154
Infamia o lode : -1
Data di iscrizione : 07.01.21
Località : Busseto (PR)

Torna in alto Andare in basso

Rito di passaggio Empty Re: Rito di passaggio

Messaggio Da Akimizu Mer Gen 25, 2023 10:56 am

Si diventa adulti facendo i conti con la realtà. Il nostro giovane protagonista passa di botto dalle feste e la spensieratezza a doversi accucciare e stare zitto nonostante la scena tremenda a cui sta assistendo. Certo, non è un vero e proprio rito, ma poco ci manca. Scritto davvero bene e d'impatto. Grazie e a rileggerci!
Akimizu
Akimizu
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 546
Punti : 586
Infamia o lode : 3
Data di iscrizione : 10.01.21
Età : 42
Località : Barumini

Torna in alto Andare in basso

Rito di passaggio Empty Re: Rito di passaggio

Messaggio Da Resdei Mer Gen 25, 2023 5:10 pm

Ciao.
Leggendo il tuo bel 100 mi sono chiesta se il tuo ragazzo fosse stato adulto avrebbe avuto la stessa o un'altra reazione? 
hai trasmesso bene l'inquietudine e l'impotenza, per un orrore indicibile per il genere umano, sminuito, secondo me, dal titolo che hai voluto dare.
Resdei
Resdei
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 663
Punti : 703
Infamia o lode : 1
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 59
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Rito di passaggio Empty Re: Rito di passaggio

Messaggio Da Marina Mer Gen 25, 2023 5:24 pm

Rito di passaggio per un ragazzo che inizia a essere indipendente, si stacca dalla famiglia per vivere fuori dalla città con persone nuove.
Rito di passaggio perché il mondo si rivela nella sua brutalità, nel diventare adulti arriva la disillusione.
Bisogna fare le delle scelte e queste scelte comportano responsabilità.
Mai dimenticare chi siamo e da dove veniamo, mai dimenticare che le scelte che facciamo ogni giorno hanno un peso.
100 che risulta molto attuale pur essendo ambientato nel 1939.
Marina
Marina
Viandante
Viandante

Messaggi : 30
Punti : 36
Infamia o lode : 0
Data di iscrizione : 07.11.22
Età : 27
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Rito di passaggio Empty Re: Rito di passaggio

Messaggio Da SuperGric Gio Gen 26, 2023 6:26 am

Domani è il Giorno della Memoria e il tuo cento è utile e ci sta. In questo contesto non c’è mai sovrabbondanza di informazione, dunque hai fatto benissimo a scriverlo e a mandarlo. Complimenti!
Per la realizzazione: è scritto molto bene, anche se forse il finale pare troppo scollegato al resto del testo, forse poteva starci un accenno al prima e al dopo, per mostrare il passaggio. Così pare un po’ appiccicato. Comunque bene fatto!
SuperGric
SuperGric
Padawan
Padawan

Messaggi : 267
Punti : 292
Infamia o lode : 3
Data di iscrizione : 18.01.21
Età : 51
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Rito di passaggio Empty Re: Rito di passaggio

Messaggio Da FedericoChiesa Gio Gen 26, 2023 6:51 am

Chissà quanti in quegli anni si sono trovati a combattere tra sé e sé:fare qualcosa o proteggersi.
Codardia? Istinto di sopravvivenza?
Rimane comunque il fatto che quel passaggio poi te lo porti dentro, ti fa crescere ma ti segna.
Complimenti.
FedericoChiesa
FedericoChiesa
Padawan
Padawan

Messaggi : 377
Punti : 424
Infamia o lode : 3
Data di iscrizione : 24.04.21
Età : 55
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Rito di passaggio Empty Re: Rito di passaggio

Messaggio Da gemma vitali Gio Gen 26, 2023 5:02 pm

Un bel racconto. In poche battute hai ricordato come gli eventi storici, in questo caso la persecuzione degli ebrei, 
possono essere importanti nella nostra vita anche se non ne siamo i diretti protagonisti. Una storia striste e vera  letta con partecipazione, complimenti.
gemma vitali
gemma vitali
Padawan
Padawan

Messaggi : 352
Punti : 378
Infamia o lode : 3
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 67
Località : basso lazio

Torna in alto Andare in basso

Rito di passaggio Empty Re: Rito di passaggio

Messaggio Da CharAznable Ven Gen 27, 2023 2:00 pm

Seppur interessante e ben scritto, con un tema importante e ben trattato, quella data messa all'inizio mi toglie molto di questo Cento. E' come se non ti fossi fidato del lettore e avessi voluto lasciargli subito un scorciatoia, come una chiave sotto lo zerbino per entrare nel tuo Cento.
E un po' lo perdi.
Rimane comunque un buon lavoro.
Complimenti
Grazie.

______________________________________________________

I giorni indimenticabili della vita di un uomo sono cinque o sei in tutto. Gli altri fanno volume.

CharAznable
CharAznable
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 736
Punti : 829
Infamia o lode : 7
Data di iscrizione : 22.02.21
Età : 47
Località : Magenta

Torna in alto Andare in basso

Rito di passaggio Empty Re: Rito di passaggio

Messaggio Da Byron.RN Ven Gen 27, 2023 2:53 pm

Il racconto è ben scritto, poi credo valga sempre la pena parlare di certe cose, proprio per evitare che col tempo il ricordo perda consistenza.
L'unico appunto che posso fare riguarda la presenza dell'oggetto del concorso: il condominio. Già il tema che hai scelto si mangerebbe qualsiasi altra cosa, ma qui di condominio c'è solo il nome nella prima riga della storia.
Byron.RN
Byron.RN
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 727
Punti : 787
Infamia o lode : 3
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 48
Località : Rimini

Torna in alto Andare in basso

Rito di passaggio Empty Re: Rito di passaggio

Messaggio Da caipiroska Ven Gen 27, 2023 4:02 pm

Situazione senz'altro agghiacciante per il protagonista e come trauma per diventare "grande" lo vedo azzeccato. Trovo tuttavia che specificare il periodo storico abbia tolto qualcosa al testo: rimanere sul vago, descrivere una delle innumerevoli guerre che ci circondano avrebbe reso il testo più attuale e al tempo stesso terrificante.
Vivere una guerra adesso, con la consapevolezza di cosa è accaduto in passato metterebbe letteralmente i brividi.
caipiroska
caipiroska
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 631
Punti : 666
Infamia o lode : 7
Data di iscrizione : 07.01.21

Torna in alto Andare in basso

Rito di passaggio Empty Re: Rito di passaggio

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.