Different Tales
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» Erba alta
Non posso votare Bianca EmptyIeri alle 8:22 pm Da Arunachala

» Different Rooms - Undicesimo step
Non posso votare Bianca EmptyIeri alle 2:37 pm Da tommybe

» L'ora di tornare
Non posso votare Bianca EmptyDom Feb 05, 2023 7:54 am Da Arunachala

» Buongiorno Mondo
Non posso votare Bianca EmptyVen Feb 03, 2023 11:13 am Da Erendal

» Tomb Raider (2018)
Non posso votare Bianca EmptyVen Feb 03, 2023 11:11 am Da Erendal

» t.A.T.u.
Non posso votare Bianca EmptyVen Feb 03, 2023 11:04 am Da Erendal

» Enchanters
Non posso votare Bianca EmptyVen Feb 03, 2023 11:03 am Da Erendal

» fiocchi e parole
Non posso votare Bianca EmptyGio Feb 02, 2023 11:23 pm Da Molli Redigano

» Quasi primavera
Non posso votare Bianca EmptyGio Feb 02, 2023 11:20 pm Da Molli Redigano

EVENTI DT
DIFFERENT ROOMS 10 - LA CUCINA

I racconti del decimo step sono pubblici! Corri a leggerli su https://www.differentales.org/f72-different-rooms-la-cucina-racconti-in-gara

Non posso votare Bianca

+12
Petunia
Antonio Borghesi
Achillu
paluca66
FedericoChiesa
Arianna 2016
Danilo Nucci
ImaGiraffe
tommybe
Byron.RN
Molli Redigano
Different Staff
16 partecipanti

Andare in basso

Non posso votare Bianca Empty Non posso votare Bianca

Messaggio Da Different Staff Ven Set 02, 2022 5:24 pm

Finito il corso di aggiornamento sui DSA, giro per Milano senza meta. L’aereo per Palermo parte domani.
Mi diverto a sorridere ai passanti. Qui non sono abituati alla gente che sorride.
Lei invece risponde subito al mio sorriso. In verità, lo fa con tutti, da un manifesto elettorale. Bianca, sono più di vent’anni che non la vedo. Di lì a poco avrebbe avuto un incontro con gli elettori in un circolo ARCI, poco lontano.
Per uno che bighellona senza meta, equivale a un invito a nozze.
Smettetela di ridacchiare, so cosa vi passa per la mente. Curiosa associazione mentale: pensare alle nozze quando si rivede un vecchio amore.
La sala non è piena: la politica non tira più come una volta, e neanch’io son qui per quella. Mi siedo in quarta fila.
Sento arrivare la sua voce dietro di me e con questa un tuffo al cuore. Resisto alla tentazione di girarmi, non voglio essere riconosciuto o, peggio, non esserlo.
Si siede, sorridendo alla platea. Una compagna inizia a parlare.
Non vi posso nascondere proprio nulla; è chiaro da che parte sta Bianca e da che parte sto io.
Io sono stato sempre da una parte, questa; è la parte che si è spesso spostata e ora come ora non so bene dove sia.
Penso alla prima volta che Bianca mi prese la mano. Finita la riunione del collettivo universitario, si decise di andare in pizzeria. Vengo con te, disse, mentre mi avviavo alla macchina, e mi prese la mano. E con la mano si prese tutto il resto di me, per sempre.
Questo non ditelo in giro che ho due figlie, moglie e una reputazione di bravo insegante.
In pizzeria non arrivammo mai, andammo per i fatti nostri. E ci rimanemmo per tre anni. Poi, non so, non ho mai capito bene. Io rimasi solo con la mia matematica, a fare i calcoli della sua assenza. Ho preso anche il dottorato, ma il teorema di Bianca non l’ho mai capito.
Lo so che state pensando. Ero noioso: io, la matematica, la politica, la mamma vedova.
Si, le avevo presentato mia mamma. I suoi non li ho mai incontrati.
Pensate che volesse dire qualcosa? Non fate tanto i professori con me che insegno da tredici anni.
Mentre mi perdo in questi pensieri, le persone davanti a me si alzano. Maleducati e inopportuni, perché ora è come se stessi in prima fila.
Infatti, lei mi vede sorpresa. Sorride e fa un cenno di saluto. La sua voce si interrompe e riprende con un tono diverso, quasi commosso. Almeno, così mi sembra.
Sono fregato. La tentazione di andar via dura solo un attimo.
Nessun commento, per favore. Ho già a che fare con la mia coscienza.
Vivo come in sospeso l’ora successiva: non sento lei, non sento il dibattito. Ne ho sentiti tanti, sempre diversi, sempre dannatamente uguali. Vorrei che questo non-tempo continuasse per sempre.
“Senza barba, Arturo, quasi non ti riconoscevo”. Ci siamo seduti al tavolo del bar.
Me l’ero tagliata, quando ero guarito dalla malattia di lei, tentando di cambiare vita.
È un po’ più rotonda, ma questo la rende più accogliente. I suoi occhi sono rimasti speciali; il colore muta fra il castano e il verde, a seconda della luce, del suo umore o Dio sa cosa. La prendevo in giro perché quando era eccitata erano di un verde intenso.
“Tu mi voti, no?”
“Non posso. In Sicilia non ci.”
“Allora sei tornato! Tua mamma?”
Dopo vent’anni, certe domande sono pericolose. Non rispondo.
“Mi dispiace.”
Pone una mano sulla mia e la stringe leggermente. Ancora una volta. Sono proprio fottuto.
La guardo negli occhi; è una mia impressione o stanno virando verso il verde?
Le racconto cosa faccia nella vita e quel giorno a Milano.
So cosa vi state chiedendo. Mi costituisco: di moglie e figlie non ho parlato.
“Un insegnante? Che spreco, sei un genio.”
Un’altra che non ha capito, penso.
“Sei libero stasera? Ceniamo insieme? Così mi racconti tutto di te.”
Potevo dirle di no?
“Ora scappo. Ci vediamo alle nove, in albergo.”
Albergo che abbiamo scoperto di condividere.
Va a incontrare degli operai che lottano per conservare il posto di lavoro.
Chissà se quegli operai riusciranno a salvare la loro fabbrica, so che salvano la mia vita.
Torno di corsa in albergo, faccio la valigia. E fuggo via. Senza di loro non ce l’avrei fatta.
Fuggo in treno verso la Sicilia e la mia vita tranquilla.
Anche voi sorriderete, immaginando un corteo, stile anni settanta, in bianco e nero?
Gli operai di Bianca e i miei studenti gridano brandendo fieri il pugno chiuso:
Operai, studenti uniti nella lotta, la vita di Arturo non si tocca”.
Different Staff
Different Staff
Admin
Admin

Messaggi : 498
Punti : 1439
Infamia o lode : 5
Data di iscrizione : 26.02.21

Torna in alto Andare in basso

Non posso votare Bianca Empty Re: Non posso votare Bianca

Messaggio Da Molli Redigano Sab Set 03, 2022 12:35 am

"QQQuesto non ditelo in giro che ho due figlie, moglie e una reputazione di bravo insegante."

Qui si sarà incantato il tasto della q maiuscola e c'è un refuso "insegnante".


"Senza barba, Arturo, quasi non ti riconoscevo”.

In questo discorso diretto credo che il punto vada messo dentro le virgolette poiché è circoscritto.

"Non posso. In Sicilia non ci.”

Qui non ho capito se la frase è interrotta volutamente o meno. Può essere che Arturo s'interrompa pensando alla madre defunta.

Un racconto che francamente non ho ben capito. All'epoca dell'università, Arturo fugge da Bianca indirettamente a causa degli studi, della matematica. Diventa insegnante senza mai dimenticare ciò che è stato, i valori che ha condiviso, anche con lei, in gioventù. 
Bianca diventa un personaggio politico, in ascesa sembrerebbe, e in tempo di elezioni fa campagna elettorale. Arturo la cerca, la trova, la incontra nuovamente. E poi scappa di nuovo. Per carità, la vita è imprevedibile, le persone sono strane. E certamente Arturo lo è. Bianca si sarà presto dimenticata di lui, come è stato in passato. E, probabilmente, lui si pentirà ancora.
Grazie

______________________________________________________
"La strada dell'eccesso porta al palazzo della saggezza." William Blake

Sensa cugnisiun Cool!
Molli Redigano
Molli Redigano
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 729
Punti : 786
Infamia o lode : 2
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 42
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Non posso votare Bianca Empty Re: Non posso votare Bianca

Messaggio Da Byron.RN Sab Set 03, 2022 1:48 pm

Ciao Gipo,

il racconto a me è piaciuto, è bello, però c'è una cosa che per me lo penalizza e non mi convince.
Perché hai voluto mettere tutti quegli ammiccamenti al lettore? 
Quella voglia di giocare e interagire con chi legge a mio avviso non risulta vincente.
Io l'ho avvertita come un'interferenza, un volere gigioneggiare troppo, un pò come quegli attori di teatro che provano a ingraziarsi la platea, ma qui il contesto è diverso.
L'ho letto molte volte e non riesco a condividere la tua scelta. Secondo me il racconto avrebbe funzionato bene anche senza quelle intromissioni, anzi, meglio.
Per il resto non ho niente da dirti, ci sono solo due o tre imperfezioni che Molli ti ha già segnalato. Il titolo è azzeccato e il racconto, ripeto, è davvero bello.
Anzi, per essere precisi è molto bello.
Peccato per quella scelta, accidenti.
Byron.RN
Byron.RN
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 727
Punti : 787
Infamia o lode : 3
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 48
Località : Rimini

Torna in alto Andare in basso

Non posso votare Bianca Empty Re: Non posso votare Bianca

Messaggio Da tommybe Sab Set 03, 2022 2:46 pm

Dopo andrò a vedere chi è l'autore, per me conta molto, anche se è contrario allo spirito di ogni concorso conoscerlo.
Bianca è l'ossessione amorosa di Nanni Moretti in quello che stimo il suo miglior film.
Sarà pure questo il tuo migliore racconto, autore?
tommybe
tommybe
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 733
Punti : 777
Infamia o lode : 4
Data di iscrizione : 18.11.21
Età : 71
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Non posso votare Bianca Empty Re: Non posso votare Bianca

Messaggio Da ImaGiraffe Sab Set 03, 2022 6:14 pm

Ho fatto molta fatica a seguire questo racconto.
Non mi è ben chiaro l’intento e dove voglia andare a parare il testo. Però C’è qualcosa di molto intrigante nel rapporto tra i due protagonisti.
Ritengo che sua un racconto che necessiti di maggior chiarezza.

Solo adesso che ho riletto bene il titolo ho capito tutto.
Geniale.

______________________________________________________

Un caloroso benvenuto alle persone giunte fino a noi dal futuro. 

ImaGiraffe
ImaGiraffe
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 586
Punti : 634
Infamia o lode : 2
Data di iscrizione : 04.02.21
Età : 36

Torna in alto Andare in basso

Non posso votare Bianca Empty Re: Non posso votare Bianca

Messaggio Da Danilo Nucci Sab Set 03, 2022 6:46 pm

Lo stile di scrittura mi è piaciuto molto. Ho attribuito la poca chiarezza di alcuni passaggi all'altrettanto scarsa chiarezza nella mente del protagonista che mi è sembrato un po' confuso su come affrontare il riapparire di un amore mai completamente svanito. Una domanda: quell'albergo che si scopre come condiviso vuol dire qualcosa? Succede qualcosa prima della fuga verso la solita vita tranquilla?
Anche a me il frequente coinvolgimento del lettore è apparso poco convincente, ma la prova è certamente buona.
Danilo Nucci
Danilo Nucci
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 635
Punti : 660
Infamia o lode : 1
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 73
Località : Barberino di Mugello (FI)

Torna in alto Andare in basso

Non posso votare Bianca Empty Re: Non posso votare Bianca

Messaggio Da Arianna 2016 Sab Set 03, 2022 9:48 pm

Un altro racconto che unisce amore ed elezioni, questa volta in fase pre-elettorale.
Si legge piacevolmente, anche perché ben scritto (c’è solo qualche refuso, già segnalato).
È ben costruito, anche nell’alternarsi tra realtà e questa sorta di “sguardo esterno della coscienza” indicato col corsivo, che vivacizza un po’ una narrazione che altrimenti scorrerebbe troppo piana.
Arianna 2016
Arianna 2016
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 828
Punti : 872
Infamia o lode : 7
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 53

Torna in alto Andare in basso

Non posso votare Bianca Empty Re: Non posso votare Bianca

Messaggio Da FedericoChiesa Sab Set 03, 2022 11:20 pm

Non mi  sono dispiaciti gli ammiccamenti al lettore, spezzando il raccontato con un dialogo con il lettore  piuttosto che con ii personaggi; ci sta!
Qualche casa nel rapporto tra i due va chiarita? Chi lascia chi la  prima  volta? Io ho  capito che Bianca  lasciasse Arturo,  ma  altri commentatori  sembra siano stati indirizzati diversamente.
Un racconto  piacevole.
P.S.: Una compagna inizia a parlare.  Non penso che ai  nostro  giorni,  o quasi,  come  capisco dal racconto, nessuno nella sinistra usi  più il termine compagno.
FedericoChiesa
FedericoChiesa
Padawan
Padawan

Messaggi : 377
Punti : 424
Infamia o lode : 3
Data di iscrizione : 24.04.21
Età : 56
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Non posso votare Bianca Empty Re: Non posso votare Bianca

Messaggio Da paluca66 Dom Set 04, 2022 3:13 pm

Peccato per un paio di refusi grossolani (ma la Folgore è terribile, 24 ore per scrivere e come si fa a trovare anche il tempo di rileggere!) già fatti notare (le tre QQQ e quella frase sulla Sicilia che si interrompe troppo bruscamente per essere voluto).
Ho qualche dubbio anche su questa frase:
Di lì a poco avrebbe avuto un incontro con gli elettori in un circolo ARCI, poco lontano.
Visto che stai scrivendo al presente io avrei messo "avrà" ma è solo una mia suggestione non sono sicuro di quale sia più corretto grammaticalmente.
Detto questo il racconto mi è piaciuto moltissimo per la sua delicatezza, per la dolcezza con cui racconti una storia che, in fondo, è quella di un mancato tradimento.
Per quanto può valere, a me le intromissione ironiche del protagonista sono piaciute, dissacrano il racconto quel tanto che basta a far capire al lettore che se trova dolcezza e delicatezza in quanto sta leggendo, forse è il caso di dare una bella ripulita agli occhiali.

______________________________________________________
Non posso votare Bianca Badge-3
paluca66
paluca66
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 924
Punti : 960
Infamia o lode : 1
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 56
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Non posso votare Bianca Empty Re: Non posso votare Bianca

Messaggio Da Achillu Dom Set 04, 2022 4:04 pm

Ciao Gipo.

Ho dovuto rileggere diverse volte il racconto prima di comprendere. Mi ha fuorviato, tra le tante, la frase: "In pizzeria non arrivammo mai, andammo per i fatti nostri." E avevo capito il contrario di quello che in realtà significa. Insomma non mi tornavano i conti: tre anni, vent'anni, e la mamma vedova cosa c'entra? E gli studenti con gli operai in chiusura?
Poi alla fine mi sono reso conto che l'interpretazione era diversa: la trama è diventata chiara e lineare, ma gli operai con gli studenti in chiusura non li ho capiti lo stesso. Sto ancora cercando di capire a chi si rivolge il narratore nei corsivi; se ha una qualche forma di schizofrenia o cosa. Sono arrivato alla conclusione che Arturo immagina già di scrivere il racconto mentre ne vive le scene.
Alla fine la scena è una sola: vedo che Arturo cerca Bianca e poi scappa. Devo ragionarci sopra per capirne i motivi sottostanti, forse la risposta è: “è chiaro da che parte sta Bianca e da che parte sto io”. O forse no.

Grazie e alla prossima.

______________________________________________________
Non posso votare Bianca Badge-2
Achillu
Achillu
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 971
Punti : 1072
Infamia o lode : 10
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 54
Località : Polesine

https://linktr.ee/Achillu

Torna in alto Andare in basso

Non posso votare Bianca Empty Re: Non posso votare Bianca

Messaggio Da Antonio Borghesi Dom Set 04, 2022 5:24 pm

Mi è piaciuto molto soprattutto per quei corsivi dove la sua coscienza gli parla. E' qualcosa che si fa spesso nella vita normale magari pure senza accorgersi. Controllatevi e vedrete che è vero. Son sicuro che lui è scappato (io non l'avrei fatto) prima del ritorno di lei in albergo. Letto con gusto.
Antonio Borghesi
Antonio Borghesi
Padawan
Padawan

Messaggi : 475
Punti : 521
Infamia o lode : 3
Data di iscrizione : 08.01.21
Età : 82
Località : Firenze

Torna in alto Andare in basso

Non posso votare Bianca Empty Re: Non posso votare Bianca

Messaggio Da Petunia Dom Set 04, 2022 5:57 pm

Di questo racconto ho apprezzato in modo particolare il titolo sia per il significato palese che per quello che si delinea nella lettura del testo.
Ben scritto, accattivante, un doppio senso che colpisce. 
La struttura è particolare con quel modo di imbeccare il lettore come se volesse “leggergli nel pensiero”, sicuro della reazione che la storia narrata susciterà in lui. L’amore si è insinuato tra le urne in questa folgore… 
Ottima prova
Petunia
Petunia
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1756
Punti : 1913
Infamia o lode : 23
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 59
Località : Prato

Torna in alto Andare in basso

Non posso votare Bianca Empty Re: Non posso votare Bianca

Messaggio Da vivonic Dom Set 04, 2022 7:42 pm

Per me questo racconto è qualcosa di raffinato dove ogni parola (refusi a parte) è al posto giusto, ragionata ma sincera, per condurre il lettore nel mondo di Arturo che, se poi lo guarda meglio, scopre essere anche il proprio.
Non mi aspettavo un racconto così in questo contest tanto veloce: mi hai veramente scaraventato in mille e più pensieri, Gipo.
Non so se la Folgore sia il concorso più adatto a valorizzare un racconto come questo, ma da parte mia non posso che farti tantissimi complimenti. Credo tu abbia azzeccato ogni cosa, a cominciare dal titolo e a finire dall'ultima frase. Poi magari non sarai neanche sul podio, ma per me hai creato un racconto perfetto.

______________________________________________________
Un giorno tornerò, e avrò le idee più chiare.
vivonic
vivonic
Admin
Admin

Messaggi : 1095
Punti : 1203
Infamia o lode : 22
Data di iscrizione : 06.01.21
Età : 37
Località : Cesena

Torna in alto Andare in basso

Non posso votare Bianca Empty Re: Non posso votare Bianca

Messaggio Da gipoviani Dom Set 04, 2022 9:01 pm

Cari e care,
solo per dire che i refusi nei miei racconti non mancano mai e anche stavolta me ne avete trovati alcuni, ma la sovraproduzione di Q che c'è sono in
QQQuesto non ditelo in giro che ho due figlie, moglie e una....
si devono all'inserimento del racconto e non erano presenti nel file originale.
Tutti gli altri refusi sono opera mia


Ultima modifica di gipoviani il Lun Set 05, 2022 9:41 am - modificato 1 volta.

gipoviani
Padawan
Padawan

Messaggi : 197
Punti : 224
Infamia o lode : 3
Data di iscrizione : 01.05.21

Torna in alto Andare in basso

Non posso votare Bianca Empty Re: Non posso votare Bianca

Messaggio Da vivonic Dom Set 04, 2022 9:12 pm

gipoviani ha scritto:Cari e care,
solo per dire che i refusi nei miei racconti non mancano mai e anche stavolta me ne avete trovati alcuni, ma la sovraproduzione di Q che ci sono in
QQQuesto non ditelo in giro che ho due figlie, moglie e una....
si devono all'inserimento del racconto e non erano presenti nel file originale.
Tutti gli altri refusi sono opera mia
INTERVENTO DI MODERAZIONE


Abbiamo verificato dal file originale e confermiamo. Non sappiamo come possa essere successo, ma è successo.
Ci scusiamo con Gipo e correggiamo.
@gipoviani ricordiamo che per queste segnalazioni, appena ve ne accorgete, possiamo subito rimediare se ci contattate in privato. In questo caso, essendo il racconto non anonimo, hai fatto benissimo a scriverlo anche qui in pubblico.

______________________________________________________
Un giorno tornerò, e avrò le idee più chiare.
vivonic
vivonic
Admin
Admin

Messaggi : 1095
Punti : 1203
Infamia o lode : 22
Data di iscrizione : 06.01.21
Età : 37
Località : Cesena

Torna in alto Andare in basso

Non posso votare Bianca Empty Re: Non posso votare Bianca

Messaggio Da CharAznable Dom Set 04, 2022 10:05 pm

Racconto piacevole, ben strutturato, interessante. Un uomo in fuga che ricerca il suo passato per poi fuggire nuovamente. Non so cosa si aspettasse realmente Arturo da quell'incontro. Ma forse ha trovato le certezze che gli mancavano.
Complimenti
Grazie.

______________________________________________________

I giorni indimenticabili della vita di un uomo sono cinque o sei in tutto. Gli altri fanno volume.

CharAznable
CharAznable
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 736
Punti : 829
Infamia o lode : 7
Data di iscrizione : 22.02.21
Età : 47
Località : Magenta

Torna in alto Andare in basso

Non posso votare Bianca Empty Re: Non posso votare Bianca

Messaggio Da Susanna Dom Set 04, 2022 11:07 pm

Per le note, rimando a quanto già evidenziato da @Molli.
È un racconto che ho letto con due modalità diverse.
L’ho vissuto quasi come un monologo, con cui il protagonista ripercorre uno stralcio di vita, importante quando era stato vissuto, poi sfiorito e che ora, pericolosamente, si ripropone quasi uguale. Questa parte mi è piaciuta, scritta molto bene.
La parte che ho meno apprezzato sono gli ammiccamenti al lettore. È uno stile che peraltro mi piace  di solito, in alcuni racconti mi è piaciuto interagire con lettore. In questo racconto, stante anche la brevità, interrompe però troppo spesso il ritmo. L’ho riletto senza queste “interferenze” e il racconto è filato liscio fino alla fine, senza perdere una sola battuta.
Comunque bravo.

______________________________________________________
"Quindi sappiatelo, e consideratemi pure presuntuoso, ma io non scrivo per voi. Scrivo per me e, al limite, per un'altra persona che può capire. Spero di conoscerla un giorno… G. Laquaniti"
Susanna
Susanna
Maestro Jedi
Maestro Jedi

Messaggi : 1742
Punti : 1885
Infamia o lode : 14
Data di iscrizione : 03.02.21
Età : 66
Località : Rumo (TN)

Torna in alto Andare in basso

Non posso votare Bianca Empty Re: Non posso votare Bianca

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.