Different Tales
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» Vecchioni
La Provvidenza EmptyOggi alle 1:18 pm Da Arunachala

» Erba alta
La Provvidenza EmptyIeri alle 8:22 pm Da Arunachala

» Different Rooms - Undicesimo step
La Provvidenza EmptyIeri alle 2:37 pm Da tommybe

» L'ora di tornare
La Provvidenza EmptyDom Feb 05, 2023 7:54 am Da Arunachala

» Buongiorno Mondo
La Provvidenza EmptyVen Feb 03, 2023 11:13 am Da Erendal

» Tomb Raider (2018)
La Provvidenza EmptyVen Feb 03, 2023 11:11 am Da Erendal

» t.A.T.u.
La Provvidenza EmptyVen Feb 03, 2023 11:04 am Da Erendal

» Enchanters
La Provvidenza EmptyVen Feb 03, 2023 11:03 am Da Erendal

» fiocchi e parole
La Provvidenza EmptyGio Feb 02, 2023 11:23 pm Da Molli Redigano

EVENTI DT
DIFFERENT ROOMS 10 - LA CUCINA

I racconti del decimo step sono pubblici! Corri a leggerli su https://www.differentales.org/f72-different-rooms-la-cucina-racconti-in-gara

La Provvidenza

+11
Danilo Nucci
paluca66
Molli Redigano
Achillu
Arianna 2016
Susanna
Byron.RN
gipoviani
tommybe
ImaGiraffe
Different Staff
15 partecipanti

Andare in basso

La Provvidenza Empty La Provvidenza

Messaggio Da Different Staff Ven Set 02, 2022 5:21 pm

Quando li vide sul viale davanti a casa subito capì: tale e quale l’immagine dei due bravi che aspettavano il povero Don Abbondio, l’uno dirimpetto all’altro, con le braccia incrociate al petto.
Erano lì proprio per lui, che da trent’anni ormai si era trasferito dal Lario in quel paesino della Sicilia solo per amore della Rosaria.
Erano lì per lui, che dopo avere mandato giù molti rospi nelle precedenti elezioni, questa volta aveva deciso di dare il suo piccolo contributo al cambiamento.
Signor Colombo, i rubiamo sulu quàlchi minutu.”
Veramente sono atteso!”, Mario accelerò il passo, tenendo lo sguardo basso. Fece scivolare la mano sul telefonino, nella speranza che avrebbe potuto essere di qualche aiuto.
Nun era 'na domanda!”
Uno dei due si era messo di mezzo, ad ostruire la strada. “Da idda, dalla so famiglia, don Mimì, si aspettava nove voti, nun unu cchiù, nun unu mienu.”
E come fate a dire che noi non…”
Volete babbiare? U sannu macari i picciriddi! I schede sunnu segnate, e quàlchi amicu nta seggio u teniamo. Vuatri aviti rittu chi avirrìavu considerato seriamente a candidatura ri Pietro Angileri, e chistu pi nuatri era sufficiente.”

Tutto era cominciato un paio di settimane prima, alle battute finali di un’aspra contesa elettorale tra l’avvocato Pietro Aglieri, uomo di fiducia di Domenico Mimì Giacalone e Stefano Lombardo, un giovane che portava una ventata di novità e, almeno a parole, pure di legalità.
Mario aveva deciso! Fosse anche solo per il nome, avrebbe votato Lombardo insieme a tutta la sua famiglia, che avrebbe seguito incondizionatamente i suoi suggerimenti.
Ma quando don Mimì in persona l’aveva incontrato nella piazza del municipio, invitandolo a sedersi per “dui paroli ri frunti a 'n bianchino”, Mario non aveva avuto il coraggio di parlare chiaramente.
Signor Colombo” gli aveva detto Don Mimì, “cùosa si aspetta ri ricevere si fussi sindaco u Lombardo? Nun jè vìeru chi so figghiu Lorenzo avi attruvatu posto comu infermiere all’ospedale San Gerolamo da ormai tri anni? E cu era a sindaco pi quel periodo?”
È vero… ma aveva vinto un bando di concorso per l’assunzione di dieci infermieri!”
E chi c’entra chistu. U so picciriddu avi voluto partecipare, bene… benissimo! Ma nun era necessario. Quel posto era so.”
Mario si trattenne; rispetto era la parola d’ordine quando si aveva a che fare con don Mimì.
E u nicòzziu ri scarpi? Comu vannu gli affari? Ci lavorate da quannu vi siti sposato cu Rosa, vìeru?”
Certamente, il negozio era già di suo padre e prima ancora del nonno.”
Ci lavora macari vostra figghia ùora, sunnu cuntìentu. Mai nenti capitò, mancu 'n curtu circuito, si nun mi sbaglio!”
Le vene sulle tempie gli pulsavano quasi a voler esplodere. Pagava perché non succedesse niente al negozio, come aveva fatto suo suocero, e prima ancora il padre di questi.
Aveva mandato giù questo rospo per trent’anni, e ora? Pure per il culo lo prendeva.
Ma dalla sua bocca non uscì altro che un: “Ha ragione. Si vede che da lassù qualcuno ci protegge.”
Ecco, propriu a chistu volevo arrivari. Ma idda mi para hai chiaru u concetto chi si nun ci sosteniamo a vicenda, u munnu cca va a carti e quarant’otto. Comu cu Totò Frasca: sembrava ammaliato macari iddu dalle nuove proposte du chistu Lombardo, ma nuatri gli ficimu 'na proposta da baciarsi i gomiti, e nun avi potuto rifiutarla!”
E qui il messaggio era stato ancora più chiaro.
Il povero Frasca si era trovato il braccio spezzato in tre punti, cosicché i gomiti, almeno quello sinistro, avrebbe potuto baciarseli effettivamente, prima che lo ingessassero per almeno un mese.
Don Mimì” chiuse il Colombo, “non si preoccupi, considererò più che seriamente di dare il voto all’avvocato Aglieri”. E così si era chiuso lo spiacevole incontro.

E chi facìemu ùora?” riprese l’uomo. Lo scatto di un coltello a serramanico seguì di poco la domanda.
Mario si guardò in giro, lo sguardo disperato, cercando una via di fuga.
Il trillo di un telefonino, in tasca al secondo degli sgherri, congelò momentaneamente la situazione.
Poco dopo l’uomo riattaccò: preoccupazione e panico trasparivano dal suo volto.
Prese il compare per la manica e lo strattonò. “Piddu, annamu, stannu arrestando don Mimì. Ci occuperemo un’altra vùota ri chista mmedda”.
Una telefonata allunga la vita – pensò Mario ripensando ad una vecchia pubblicità, ma forse la Provvidenza aveva già portato una ventata di legalità.
Different Staff
Different Staff
Admin
Admin

Messaggi : 498
Punti : 1439
Infamia o lode : 5
Data di iscrizione : 26.02.21

Torna in alto Andare in basso

La Provvidenza Empty Re: La Provvidenza

Messaggio Da ImaGiraffe Sab Set 03, 2022 10:08 am

Bello bello bello.
Il senso di tensione sale e mi sono chiesto più di una volta cosa sarebbe successo. Poi il sospiro di sollievo.
Il dubbio su chi avesse votato Mario se Don mimì non fosse stato arrestato rimane.
Quello che mi fa riflettere questo è solo un racconto e può finire come tutti speriamo, con un lieto fine. Ma nella realtà molto spesso il finale non è così “lieto”.
Grazie.

______________________________________________________

Un caloroso benvenuto alle persone giunte fino a noi dal futuro. 

ImaGiraffe
ImaGiraffe
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 586
Punti : 634
Infamia o lode : 2
Data di iscrizione : 04.02.21
Età : 36

Torna in alto Andare in basso

La Provvidenza Empty Re: La Provvidenza

Messaggio Da tommybe Sab Set 03, 2022 10:49 am

I ricatti si fondono uno nell'altro.
Tutto va controvento, tutto è difficile, complicato.
Poi il trillo di un telefonino salva il salvabile.
Ma la sensazione amara di paura resta.
Racconto perfetto, da podio.
tommybe
tommybe
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 733
Punti : 777
Infamia o lode : 4
Data di iscrizione : 18.11.21
Età : 71
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

La Provvidenza Empty Re: La Provvidenza

Messaggio Da gipoviani Sab Set 03, 2022 2:30 pm

Bello è bello. Buona l'idea, ben scritto lo svolgimento.
E allora cosa è che non mi soddisfa?
Il lieto fine, seppur provvisorio?
La sproporzione fra lo sgarbo e la punizione?
Non lo so.
Comunque fra i migiori

gipoviani
Padawan
Padawan

Messaggi : 197
Punti : 224
Infamia o lode : 3
Data di iscrizione : 01.05.21

Torna in alto Andare in basso

La Provvidenza Empty Re: La Provvidenza

Messaggio Da Byron.RN Sab Set 03, 2022 9:20 pm

Non so, a me non convince appieno.
È scritto molto bene, ma il finale a me sa d'incompiuto.
Ok, hai intitolato il tuo racconto Provvidenza, quindi dovrei tacere, accettare l'intervento divino e tenermi i miei dubbi.
Però di interventi divini al giorno d'oggi quanti ce ne sono?
Quante possibilità ci sono che un buon cristiano che faccia uno sgarbo a un mafioso la passi liscia, senza neppure un ricordino sulla faccia come monito su comportamenti futuri?
Poche, davvero poche.
Il lieto fine magari è solo provvisorio, ma secondo me stona parecchio con quello di buono che avevi scritto in precedenza.
Byron.RN
Byron.RN
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 727
Punti : 787
Infamia o lode : 3
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 48
Località : Rimini

Torna in alto Andare in basso

La Provvidenza Empty Re: La Provvidenza

Messaggio Da Susanna Sab Set 03, 2022 9:57 pm

Devo dare atto alla Penna - ormai chiamo tutti così - del grande impegno per l'impresa di aver scritto un racconto con tanto spazio al siciliano: ciò ha comportato una lettura lenta, immaginando l’accento mentre mentalmente traducevo. Bravo davvero.
Quanto alla storia, parliamo davvero di Provvidenza e accettiamone il momentaneo intervento, perché penso cha a un secondo atto il numero sarebbe o sarà occupato o non raggiungibile, come da, purtroppo, prassi consolidata.
Appena fuori dal forum vicende come questa rappresentano l’amarissima realtà, raccontata senza inventare nulla. Anche l’accenno alla speranza di un tocco di legalità… siamo in un racconto, che ben si sposerebbe al genere utopia se le cose andassero come si vorrebbe lasciar intendere.
Resta in fatto che è un racconto gestito bene per la limitatezza dello spazio disponibile.

______________________________________________________
"Quindi sappiatelo, e consideratemi pure presuntuoso, ma io non scrivo per voi. Scrivo per me e, al limite, per un'altra persona che può capire. Spero di conoscerla un giorno… G. Laquaniti"
Susanna
Susanna
Maestro Jedi
Maestro Jedi

Messaggi : 1742
Punti : 1885
Infamia o lode : 14
Data di iscrizione : 03.02.21
Età : 66
Località : Rumo (TN)

Torna in alto Andare in basso

La Provvidenza Empty Re: La Provvidenza

Messaggio Da Arianna 2016 Sab Set 03, 2022 10:03 pm

Un racconto che purtroppo è anche troppo realistico, per quanto riguarda la narrazione delle vicende del povero Mario.
A tratti mi sono dovuta un po’ sforzare per seguire le parti in siciliano, ma niente di insormontabile.
Ho percepito un po’ di indecisione sul taglio da dare, perché sia l’incipit che la chiusura hanno qualcosa di umoristico, mentre il centro del racconto è decisamente realistico e serio.
Comunque, nel complesso, una buona lettura.
Arianna 2016
Arianna 2016
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 828
Punti : 872
Infamia o lode : 7
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 53

Torna in alto Andare in basso

La Provvidenza Empty Re: La Provvidenza

Messaggio Da Achillu Dom Set 04, 2022 12:10 am

Ciao Federico.

Il finale e il titolo ce li hai dati per stemperare la tensione prima di passare alla rilettura, al prossimo racconto e/o al commento. Ciononostante resta comunque la sensazione di un finale provvisorio, come se la Provvidenza potesse salvare Mario una volta sola, e viene voglia di leggere un eventuale prossimo capitolo.
Credo di non sbagliare se dico di aver colto diversi omaggi ai Promessi sposi, dalla scena dei bravi al finale con riferimento alla provvidenza, senza dimenticare che Mario è originario dei luoghi narrati nel romanzo.
Il flashback è gestito molto bene e questo non pensavo fosse possibile in un testo così breve. Inoltre crea una escalation nelle minacce: i beni personali, il lavoro, gli affetti (magari si potrebbe risistemare l'ordine, ma penso che vada bene così) per poi tornare al tempo iniziale in cui si arriva alla minaccia della vita che è il climax.

Grazie e alla prossima.

______________________________________________________
La Provvidenza Badge-2
Achillu
Achillu
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 971
Punti : 1072
Infamia o lode : 10
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 54
Località : Polesine

https://linktr.ee/Achillu

Torna in alto Andare in basso

La Provvidenza Empty Re: La Provvidenza

Messaggio Da Molli Redigano Dom Set 04, 2022 7:54 am

La proposta da baciarsi i gomiti è il top. Un racconto scritto bene, tristemente reale e attuale. Due dubbi, chiamiamoli così: primo, la Provvidenza salva Mario per fortuna, ma dovrebbe salvare l'Italia intera. Secondo: molto apprezzato l'utilizzo del siciliano, ma a mio gusto l'avrei ridotto nell'utilizzo, limitandomi a qualche termine o locuzione. 
Sicuramente una buona prova.
Grazie

______________________________________________________
"La strada dell'eccesso porta al palazzo della saggezza." William Blake

Sensa cugnisiun Cool!
Molli Redigano
Molli Redigano
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 729
Punti : 786
Infamia o lode : 2
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 42
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

La Provvidenza Empty Re: La Provvidenza

Messaggio Da paluca66 Dom Set 04, 2022 3:31 pm

Racconto talmente realistico che hai dovuto far intervenire la Provvidenza per farlo rientrare nel "letterario", altrimenti avresti rischiato l'accusa di aver scritto un articolo di giornale.
Impossibile non leggere tra le righe i forti riferimenti al "Romanzo" per eccellenza e questo ti fa guadagnare molti punti per quanto mi riguarda.
Dove hai faticato a incontrare totalmente il mio gusto è nell'eccessivo uso del siciliano sia per la fatica di leggere sia perché ha rallentato troppo lo scorrere naturale della vicenda narrata: ma qui siamo nel gusto personale.
Se la scrittura del siciliano sia o meno corretta non ho strumenti sufficienti per giudicare, per cui mi affido positivamente a te.

______________________________________________________
La Provvidenza Badge-3
paluca66
paluca66
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 924
Punti : 960
Infamia o lode : 1
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 56
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

La Provvidenza Empty Re: La Provvidenza

Messaggio Da Danilo Nucci Dom Set 04, 2022 4:15 pm

Ci poteva stare un finale tragico, ma il racconto è molto bello e mi è dispiaciuto che sia finito così presto. Il dialetto, ben inserito, accentua l'efficacia del brano. L'aspetto più interessante è la descrizione molto realistica, nonostante il poco spazio disponibile, di questa triste realtà.
Sei certamente fra i miei primi. Bravo!
Danilo Nucci
Danilo Nucci
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 635
Punti : 660
Infamia o lode : 1
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 73
Località : Barberino di Mugello (FI)

Torna in alto Andare in basso

La Provvidenza Empty Re: La Provvidenza

Messaggio Da Antonio Borghesi Dom Set 04, 2022 4:37 pm

Purtroppo non ho ereditato da mia nonna il dialetto siciliano e mi son trovato un po' in difficoltà nel leggerlo. Era però indispensabile per rappresentare bene i due figuri. Mi hai divertito moltissimo con quel baciarsi i gomiti. Ho trovato solo un refusino: Pietro Angileri/Pietro Aglieri. Ho già fatto promesse da podio però... chissà. 
Antonio Borghesi
Antonio Borghesi
Padawan
Padawan

Messaggi : 475
Punti : 521
Infamia o lode : 3
Data di iscrizione : 08.01.21
Età : 82
Località : Firenze

Torna in alto Andare in basso

La Provvidenza Empty Re: La Provvidenza

Messaggio Da Petunia Dom Set 04, 2022 6:48 pm

Non so se tu sia siciliano e non sono in grado di giudicare la qualità del testo in “lingua” ho imparato a leggere Camilleri (una lingua rivisitata) e non ho avuto particolari difficoltà di comprensione del testo.
Certo, considerando il breve tempo concesso per la scrittura, trovo tu abbia fatto un bellissimo lavoro. Mario, un don Abbondio dei nostri giorni. 
Mi è piaciuta l’idea e lo sforzo di scrittura in lingua. Il contenuto è storia fin troppo plausibile e anche un po' abusata ma il ricorso alla manzoniana memoria gli conferisce l’originalità mancante. Ottimo lavoro.
Petunia
Petunia
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1756
Punti : 1913
Infamia o lode : 23
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 59
Località : Prato

Torna in alto Andare in basso

La Provvidenza Empty Re: La Provvidenza

Messaggio Da vivonic Dom Set 04, 2022 9:22 pm

Ciao, Federico.
Credo tu abbia scritto un ottimo racconto, considerato il poco tempo e i pochi caratteri a disposizione. Probabilmente il siciliano scritto in questo modo risulta più comprensibile a un lettore che non lo mastica, ma ciononostante mi sembra tu abbia dato troppo spazio alle parti in dialetto, e quindi la lettura rallenta mentre invece sale il climax. Credo sia l'unico intoppo che riscontro in un racconto altrimenti davvero eccellente. 
Bello anche il messaggio che veicoli, e terribile, alla stessa stregua, la denuncia sociale che esterni.

______________________________________________________
Un giorno tornerò, e avrò le idee più chiare.
vivonic
vivonic
Admin
Admin

Messaggi : 1095
Punti : 1203
Infamia o lode : 22
Data di iscrizione : 06.01.21
Età : 37
Località : Cesena

Torna in alto Andare in basso

La Provvidenza Empty Re: La Provvidenza

Messaggio Da CharAznable Dom Set 04, 2022 9:56 pm

Bello. Ben scritto, si legge con interesse (e con un po' di nostalgia per noi orfani del buon Camilleri).
Situazione vera, più che verosimile. Con un'ottima alternanza tra tensione e ironia.
Davvero un ottimo lavoro.
Complimenti
Grazie

______________________________________________________

I giorni indimenticabili della vita di un uomo sono cinque o sei in tutto. Gli altri fanno volume.

CharAznable
CharAznable
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Messaggi : 736
Punti : 829
Infamia o lode : 7
Data di iscrizione : 22.02.21
Età : 47
Località : Magenta

Torna in alto Andare in basso

La Provvidenza Empty Re: La Provvidenza

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.