Different Tales
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» Buon compleanno Tony!
Una curiosa scommessa - Pagina 2 EmptyIeri alle 9:57 pm Da Resdei

» Different Rooms - Nono Step
Una curiosa scommessa - Pagina 2 EmptyIeri alle 4:51 pm Da Susanna

» Tempesta di sensi
Una curiosa scommessa - Pagina 2 EmptyVen Set 30, 2022 9:46 pm Da Susanna

» Oggi…
Una curiosa scommessa - Pagina 2 EmptyVen Set 30, 2022 8:36 pm Da tommybe

» Il nodo
Una curiosa scommessa - Pagina 2 EmptyVen Set 30, 2022 4:20 pm Da Arunachala

» Incontri notturni
Una curiosa scommessa - Pagina 2 EmptyVen Set 30, 2022 12:18 pm Da almarc

» Buon compleanno Giraffa!
Una curiosa scommessa - Pagina 2 EmptyVen Set 30, 2022 8:58 am Da caipiroska

» Il vecchio dell’isola Comacina
Una curiosa scommessa - Pagina 2 EmptyGio Set 29, 2022 7:53 pm Da almarc

» Quando il forum cambia sembianze...
Una curiosa scommessa - Pagina 2 EmptyGio Set 29, 2022 3:02 pm Da Giancarlo Gravili

EVENTI DT
DIFFERENT ROOMS 9!
C'è tempo fino alle 24 del 30 settembre per inviare i racconti!
Parametri e regolamento su https://www.differentales.org/t1806-different-rooms-nono-step

Una curiosa scommessa

+22
CharAznable
paluca66
Achillu
M. Mark o'Knee
caipiroska
Molli Redigano
Resdei
Susanna
FedericoChiesa
Danilo Nucci
The Raven
ImaGiraffe
Arunachala
Byron.RN
SuperGric
Mac
gipoviani
tommybe
Petunia
Antonio Borghesi
Fante Scelto
Different Staff
26 partecipanti

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Una curiosa scommessa - Pagina 2 Empty Re: Una curiosa scommessa

Messaggio Da vivonic Mer Ago 10, 2022 9:31 am

Ciao, Autore.
Credo che tu sia tra quelli che hanno utilizzato i paletti con la più grande facilità. Se dovessi provare a indovinare quali fossero stati assegnati dal tuo racconto, probabilmente individuerei con sicurezza solo il salotto. Questi sono tutti punti a tuo favore, perché rendono la storia naturale e poi, quando invece hai la consapevolezza di quali siano, non si può che concludere con un applauso. Ottimo lavoro davvero.
Anche la scrittura è sicura, al netto di qualche errore di punteggiatura di troppo (occhio alle virgole tra soggetto e predicato, per carità!).
Bello anche il titolo nella sua semplicità.
Quello che mi è piaciuto molto di meno è invece la sua prevedibilità. Non serve una mente matematica sopraffina per capire dove andrai a parare una volta che la scommessa dei tuoi protagonisti prevede un numero che si piazzi esattamente a metà. A risolvere questa problematica ci avevano pensato gli autori dell'indimenticabile "Ok il prezzo è giusto", laddove avevano previsto che difetto vincesse su eccesso. Questo problema, unito a una staticità narrativa un po' marcata, non mi permettono di definire il tuo racconto tra i meritevoli di un posto in cinquina; resta, in tutti i casi, un lavoro più che buono, soprattutto all'interno di questo step.

______________________________________________________
Un giorno tornerò, e avrò le idee più chiare.
vivonic
vivonic
Admin
Admin

Messaggi : 926
Punti : 1017
Infamia o lode : 19
Data di iscrizione : 06.01.21
Età : 37
Località : Cesena

Torna in alto Andare in basso

Una curiosa scommessa - Pagina 2 Empty Re: Una curiosa scommessa

Messaggio Da Danilo Nucci Ven Ago 12, 2022 10:59 pm

Grazie a tutti per i commenti ricevuti, ai suggerimenti quasi sempre ben motivati. Fra tutti mi soffermo sull'osservazione più gettonata, riguardante la chiusura un po' brusca del racconto. Per me la storia, nella sua semplicità,  finiva lì, ma il numero dei richiami in tal senso è stato così elevato che mi fa dedurre che abbiate ragione voi e non io.
Soltanto una nota sull'importo della scommessa, ritenuta da alcuni un po' misera. Faccio presente che 500 sterline del 1900 corrispondevano in termini di potere d'acquisto alle attuali 68000 sterline circa, cioè più di 80000 eur, cifra non proprio banale per una stupida scommessa di ricchi annoiati.
Del resto la scommessa, assai più impegnativa e complicata, di Phileas Fogg era stata di 20000 sterline (oggi circa 2700000). Chi, oggi, si accontenterebbe di un piatto di 20000 sterline odierne per fare un giro del mondo in 80 giorni alle condizioni dell'epoca?
Danilo Nucci
Danilo Nucci
Padawan
Padawan

Messaggi : 488
Punti : 505
Infamia o lode : 1
Data di iscrizione : 07.01.21
Età : 73
Località : Barberino di Mugello (FI)

A Hellionor, Petunia, Achillu, paluca66, ImaGiraffe e CharAznable garba questo messaggio

Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum.