Different Tales
Benvenuto su Different Tales
Prima di interagire leggi qui https://www.differentales.org/t1-regolamento-del-forum
Se hai già letto e compreso il regolamento è fantastico, nondimeno questo avviso apparirà per il resto dei tuoi giorni, e se non accedi ti apparirà in sogno.
Poi non dire che non ti avevamo avvisato.

Unisciti al forum, è facile e veloce

Different Tales
Benvenuto su Different Tales
Prima di interagire leggi qui https://www.differentales.org/t1-regolamento-del-forum
Se hai già letto e compreso il regolamento è fantastico, nondimeno questo avviso apparirà per il resto dei tuoi giorni, e se non accedi ti apparirà in sogno.
Poi non dire che non ti avevamo avvisato.
Different Tales
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il forum di scrittura creativa che cercavi


Non sei connesso Connettiti o registrati

Eppure una mattina

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 2]

1Eppure una mattina - Pagina 2 Empty Eppure una mattina Mer Gen 20, 2021 5:36 pm

Arunachala

Arunachala
Admin
Promemoria primo messaggio :

Eppure stamattina è successo.
Apro gli occhi e la luce di una domenica di marzo filtra dolce dalle fessure delle persiane.
E tu non ci sei.
Mi alzo, mi faccio una doccia rapida e fredda, vado in cucina a prepararmi un caffe doppio, doppiamente cancerogeno.
E tu non ci sei.
Ginger balza sul tavolo miagolando, strofinandosi contro la bottiglia del latte appena aperto.
E tu non ci sei: non ti ho sognato stanotte, non ti desidero stamattina.
Entra una insetto ronzando dalla finestra, Ginger ne segue il volo con attenzione e a me viene da ridere: giorni sprecati, mesi sprecati, anni sprecati.
E adesso tu non ci sei.
Era ora.


26Eppure una mattina - Pagina 2 Empty Re: Eppure una mattina Sab Gen 23, 2021 9:54 pm

Molli Redigano

Molli Redigano
Padawan
Padawan
Prendo questo 100'S come: "Finalmente fuori dai coglioni!" Mi dispiace, mi dispero, difficile cambiare lo status quo; lacrime, singhiozzi, vuoto, solitudine.
Il tempo lenisce tutto, ecco ciò che realmente desideravo.

Il migliore.


______________________________________________________
Branzagot senz'onma.

Gaute da suta Cool!

27Eppure una mattina - Pagina 2 Empty Re: Eppure una mattina Dom Gen 24, 2021 11:00 am

The Raven

The Raven
Admin
Un racconto interessante il tuo. Costruito bene, ricco di immagini evocative e avvolto da una malinconia che ovatta tutta la scena.
La scrittura è buona e funzionale: le frasi reiterate non appesantiscono il racconto ma bensì lo rafforzano.
Il tema della rinascita è presente e preponderante.
La colonna sonora adatta a questa lettura è una canzone di Milva, scritta per lei da Franco Battiato.
Si chiama “Non conosco nessun Patrizio”:
“Ieri mia madre mi ha chiesto di te, le ho detto
Che ti ho cancellato anche dalla lista dei miei nemici
Le ho detto che ti ho cancellato per sempre
E mi accorgo che non mi manchi
E che potevo vivere senza...”


______________________________________________________
IN GRAN SILENZIO OGNI PARTIGIANO GUARDAVA QUEL BASTONE SU IN COLLINA.


REACH OUT AND TOUCH FAITH!                                                                                               Sembrano di sognante demoni gli occhi, e i rai
                                                                                         del lume ognor disegnano l’ombra sul pavimento,
né l’alma da quell’ombra lunga sul pavimento
sarà libera mai!
Quel vizio che ti ucciderà
non sarà fumare o bere,
ma è qualcosa che ti porti dentro,
cioè vivere.

28Eppure una mattina - Pagina 2 Empty Re: Eppure una mattina Dom Gen 24, 2021 5:30 pm

Akimizu

Akimizu
Padawan
Padawan
Non ho nulla da dire sul 100, nel senso, è chiarissimo, è scritto bene e tutto. Il problema è che non rientra proprio nelle mie corde, è statico, molto ragionato, nonostante l'argomento sia di pancia, le ripetizioni volute lo rendono troppo costruito e poco istintivo.

29Eppure una mattina - Pagina 2 Empty Re: Eppure una mattina Dom Gen 24, 2021 11:37 pm

caipiroska

caipiroska
Padawan
Padawan
Un bel 100!
Mi piace molto come traspare il senso d'incredulità della protagonista: è tutto uguale, ma è tutto completamente diverso. Si avverte anche tutto il peso di una decisione che sembrava impossibile e invece eccola lì, la nuova vita, senza quella presenza ingombrante.
Nella semplicità dei gesti quotidiani c'è una nuova energia, che spiazza anche la protagonista.
Ma perchè il caffè è doppiamente cancerogeno?
Il caffè della mattina dovrebbe essere patrimonio dell'Unesco!

Contenuto sponsorizzato


Torna in alto  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.