Different Tales
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il forum di scrittura creativa che cercavi

Ultimi argomenti attivi
» Come ti chiami?
1989       EmptyOggi alle 1:08 am Da caipiroska

» L'ottava nota - Sinfonia per orme sole
1989       EmptyOggi alle 12:39 am Da caipiroska

» L'oro di Mac
1989       EmptyIeri alle 11:50 pm Da Arianna 2016

» Ricordati di coprirti bene
1989       EmptyIeri alle 5:41 pm Da Susanna

» Monica degli Zomegni
1989       EmptyIeri alle 3:48 pm Da Asbottino

» La guerra dentro
1989       EmptyIeri alle 3:00 pm Da tommybe

» Del delirio d'onnipotenza e della fraternità
1989       EmptyIeri alle 12:56 am Da Arianna 2016

» Un viaggio indimenticabile
1989       EmptyLun Mag 23, 2022 10:15 am Da Mac

» Quiete
1989       EmptyDom Mag 22, 2022 9:32 pm Da Arunachala

EVENTI DT
DIFFERENT ROOMS 7 - L'ANTICAMERA
Il settimo step è partito!
C'è tempo fino al 31 Maggio per commentare tutti i racconti.

Non sei connesso Connettiti o registrati

1989

+23
Phoenix
Achillu
Akimizu
Byron.RN
Molli Redigano
bucaneve88
gemma vitali
Arianna 2016
Danilo Nucci
GENOVEFFA FRAU
dalcapa
Antonio Borghesi
Resdei
emyristovic
Stefy
Giancarlo Gravili
Asbottino
paluca66
Petunia
Midgardsormr
Dafne
kiriku
Arunachala
27 partecipanti

Vai alla pagina : 1, 2  Successivo

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

11989       Empty 1989 Mer Gen 20, 2021 5:23 pm

Arunachala

Arunachala
Admin
Admin

Immobile, cavalcioni sul muro.
Lei si avvicina, sempre più nitida nel nevischio, in equilibrio sul confine. Mi dà un calcetto.
«Spostati, devo fare tutto il giro» dice, i capelli bagnati, gli occhi enormi.
«Una pausa?» propongo.
Mostro una sigaretta, sorrido. Lei rifiuta, ma si siede.
Chiacchieriamo e ridiamo.
«Non sono ancora andato a ovest» confesso.
«Paura di restare deluso?»
«Che mi piaccia.»
Si alza, mi scavalca.
«Una rinascita completa non rinnega il passato» pontifica e scappa.
«Se sei dell'est o dell'ovest?» urlo.
«Ha  ancora importanza?» risponde.
Prima dell'alba mi decido a scendere. Nell'aria lo stesso odore di diesel e crauti che si sente a Berlino Est.

21989       Empty Re: 1989 Mer Gen 20, 2021 11:12 pm

Ospite


Ospite

Il muro è quello famoso. 
I due personaggi lo fanno rivivere. 
E rivive la scelta. 
Di qua o di là?
Ma prima non era così semplice. 
Mi sa.

31989       Empty Re: 1989 Mer Gen 20, 2021 11:13 pm

kiriku

kiriku
Viandante
Viandante

Quando ho letto il titolo, ho intuito subito l'argomento. Un bello spaccato di un momento che ha segnato la storia.
Un buon lavoro.


______________________________________________________
"Impari a sentire la barca, ascolti la sua voce. Entri in sintonia e finisci per stabilire un rapporto che non è solo materiale. Anche quando sei mezzo addormentato, stravolto dalla stanchezza, quando cucini sballottato dalle onde, quando ti chiudi sotto coperta, con lo scafo che sfreccia a 20 nodi, e leggi qualche pagina di un libro. Ecco, in quei momenti senti di non essere solo. Lei, la barca, è sempre lì, con te." - Giovanni Soldini, velista.
https://cogitoergoleggo.wordpress.com/

41989       Empty Re: 1989 Gio Gen 21, 2021 12:34 am

Dafne


Younglings
Younglings

Una conclusione che sa più di "senno di poi" che di entusiasmo per una rinascita. Bella l'ambientazione.

51989       Empty Re: 1989 Gio Gen 21, 2021 3:12 am

Midgardsormr

Midgardsormr
Younglings
Younglings

Bello l'ambient in cui si sviluppa il 100s, evocativo spaccato di qualcosa che sarebbe davvero potuto succedere in quegli anni di "muro".
Ci vedo la rinascita ma anche una forma di resistenza dei personaggi, sul non arrendersi a qualcosa di imposto.
I dialoghi aiutano a fare scorrere tutto, nessun refuso.
Complimenti.


______________________________________________________
Valar Morghulis. Valar Dohaeris.

Tutti devono morire. Tutti devono servire.

61989       Empty Re: 1989 Gio Gen 21, 2021 7:08 am

Petunia

Petunia
Moderatore
Moderatore

Prima dell'alba mi decido a scendere. Nell'aria lo stesso odore di diesel e crauti che si sente a Berlino Est.
Molto bella questa chiusa che sottolinea ancora di più la follia di una divisione assurda. Il crollo del muro.
Più rinascita di così...

71989       Empty Re: 1989 Gio Gen 21, 2021 9:34 am

paluca66

paluca66
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Centratissimo con l'argomento, qui c'è davvero tutto il senso della "rinascita".
A me è piaciuta tantissimo la risposta "che mi piaccia".
Scorre senza intoppi e non ci sono refusi da segnalare, ottimo 100

81989       Empty Re: 1989 Gio Gen 21, 2021 10:12 am

Asbottino

Asbottino
Padawan
Padawan

Notevole. Bella l’idea finale sull’odore, lo stesso da una parte e dall’altra, anche se forse diesel e crauti è un po’ semplice come scelta.


______________________________________________________
1989       Senza_10

91989       Empty Re: 1989 Gio Gen 21, 2021 10:24 am

Giancarlo Gravili

Giancarlo Gravili
Padawan
Padawan

A cavallo della storia e nell'immagine di vita singola appaiono vicende storiche che ripercorrono molti anni di vissuto del '900 e spostandosi con lo sguardo possiamo vedere nel dialogo ogni vissuto quotidiano al di qua e al di là di questo ignobile muro che voleva sancire il potere di due grandi potenze nucleari e che per anni forse è stato il vero collante d'un epoca stabilita sul rapporto tra potenze militari e per certi versi immobile all'esterno e controversa nei palazzi segreti...


______________________________________________________
Le domande non sono mai invadenti, a volte lo sono le risposte...

101989       Empty Re: 1989 Gio Gen 21, 2021 11:01 am

paluca66

paluca66
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Oh Petunia, che ho scritto di male per meritarmi il tuo pollice verso?  Sad
Petunia non piace questo messaggio.

111989       Empty Re: 1989 Gio Gen 21, 2021 11:22 am

Petunia

Petunia
Moderatore
Moderatore

Scusa... non so che diavolo ho pigiato 🙏🙏😭


______________________________________________________
C’è qualcosa di delizioso nello scrivere le prime parole di una storia. Non sai mai dove ti porteranno.
(Beatrix Potter)

121989       Empty Re: 1989 Gio Gen 21, 2021 3:22 pm

Stefy

Stefy
Younglings
Younglings

E' un racconto molto pulito, lineare, scorrevole, che però dice tanto.
Bellissima la chiusura e bella  anche l'ambientazione.
L'odore del cibo a riunire due realtà tanto diverse.
Piaciuto davvero. Ottima prova.

131989       Empty Re: 1989 Gio Gen 21, 2021 4:50 pm

emyristovic

emyristovic
Younglings
Younglings

Bell'ambientazione, autor@. Ho apprezzato molto anche i dialoghi. Ma più di tutto mi è piaciuta la chiusa:perfetta. Cosa volere di più di una rinascita che appaga anche i sensi? Brav@.


______________________________________________________
Piccoli Grandi Sognatori

Without faith, without hope, there can be no peace of mind. [cit.]
https://piccoligrandisognatori.wordpress.com

141989       Empty Re: 1989 Gio Gen 21, 2021 6:45 pm

Resdei

Resdei
Padawan
Padawan

100 di atmosfera.
molto bello. sembra un film.

belle le immagini, si respirano i fumi, gli odori.
alla freddezza iniziale segue quel Chiacchieriamo e ridiamo 
che mi sembra il vero augurio di rinascita.
molto convincente

151989       Empty Re: 1989 Gio Gen 21, 2021 7:40 pm

Antonio Borghesi

Antonio Borghesi
Padawan
Padawan

Risparmiavi una parola su "se sei..." togli il se. L'idea di rinascita che proponi mi sembra però che tu la disfi quando scrivi che l'odore di crauti e diesel è lo stesso.

161989       Empty Re: 1989 Gio Gen 21, 2021 8:16 pm

dalcapa


Viandante
Viandante

Bello, molto bello. Un frammento di vita a cavallo della storia. Molto ben scritto, con immagini e sensazioni forti e capaci di creare emozione ed empatia. Bello ed efficace. Un "se" di troppo... =0)

171989       Empty Re: 1989 Gio Gen 21, 2021 10:32 pm

GENOVEFFA FRAU

GENOVEFFA FRAU
Younglings
Younglings

Racconto descrittivo di un periodo alquanto controverso nella storia, quel muro e quegli odori  simili da entrambe le parti, molto bello il dialogo.
Buon cento!

181989       Empty Re: 1989 Gio Gen 21, 2021 11:04 pm

Danilo Nucci

Danilo Nucci
Padawan
Padawan

Per me indubbiamente uno dei migliori che ho letto fino a ora. 100 parole usate a meraviglia per raccontare un evento storico fondamentale del '900. Tutti i sensi ne vengono coinvolti, compreso il gusto e l'olfatto. Toglierei soltanto quel "Se" già segnalato e nello scambio:  «Paura di restare deluso?»
«Che mi piaccia.» Integrerei la risposta che mi pare un po' slegata: "Paura che mi piaccia".

191989       Empty Re: 1989 Gio Gen 21, 2021 11:18 pm

Arianna 2016

Arianna 2016
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Un altro cento storico. Ben scritto: sei riuscito a condensare in poche parole la Grande Storia e le piccole storie delle persone.
Buon cento.

201989       Empty Re: 1989 Ven Gen 22, 2021 12:31 pm

gemma vitali

gemma vitali
Padawan
Padawan

Un cento che dice tanto.
Persone divise da un muro, ma le relazioni umane possono andare ben oltre un muro.
Chiari e definiti i dialoghi tra i due che saranno i protagonisti di una rinascita.
Bello il finale che armonizza tutto. Un ottimo cento.

211989       Empty Re: 1989 Ven Gen 22, 2021 1:37 pm

bucaneve88

bucaneve88
Younglings
Younglings

Conservo religiosamente un pezzo di quel muro con tanto di timbro che ne testimonia l'autenticità; da un lato ha tracce di pittura e mi commuove sfiorarlo. Mi è stato riportato da un caro amico andato a Berlino a ridosso dell'Avvenimento. Il racconto mi è piaciuto, certo, ma ne ho apprezzato soprattutto la normalità e l'atmosfera. Sposo l'osservazione di Danilo: toglierei il "se" e aggiungerei la parola "paura".


______________________________________________________
Mai innamorarsi di un fiocco di neve...  1989       3931930528

221989       Empty Re: 1989 Ven Gen 22, 2021 2:24 pm

Molli Redigano

Molli Redigano
Padawan
Padawan

Sicuramente uno tra i migliori 100'S. Molto ben riuscito nella realizzazione, perfettamente realistica: penso allo stare a cavalcioni sul muro, all'odore di diesel e al profumo di crauti. Penso a un autore o autrice che ha vissuto quel periodo da adulto. Io, pur ricordando, ero solo un bambinetto. Chiaro, potrei pure sbagliarmi.


______________________________________________________
Branzagot senz'onma.

Cit e Bastard Cool!

231989       Empty Re: 1989 Ven Gen 22, 2021 2:45 pm

Byron.RN

Byron.RN
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Un bel pezzo. molto evocativo.
A me è piaciuto pure l'odore del diesel e dei crauti.
In quel "Ha ancora importanza?" c'è tutto il senso della storia.
Ottimo 100.

241989       Empty Re: 1989 Ven Gen 22, 2021 6:36 pm

Ospite


Ospite

A poter applicare al tuo bel testo il pezzo di Bowie avresti vinto a mani basse. Sto parlando di ' Heroes'.
Just for one day.

251989       Empty Re: 1989 Ven Gen 22, 2021 7:50 pm

Akimizu

Akimizu
Padawan
Padawan

1989, inverno, il muro è appena caduto, nel senso che ormai le frontiere sono aperte, in effetti verrà demolito nell'estate dell'anno successivo. A Berlino ci son stato con Bonetti, era un po' triste e molto grande (cit), scherzo, in realtà ci sono stato con mia madre. Però Berlino come dice Dalla era veramente triste e grande. C'è in giro per la città un'atmosfera particolare, che c'è solo lì, e che ho ritrovato nel 100, che in definitiva è un racconto d'atmosfera, messaggi nei dialoghi a parte. Per me quel "se sei" è un refuso, il che lo rende un errore grave in 100 parole. Comunque una buona prova.

Contenuto sponsorizzato



Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Vai alla pagina : 1, 2  Successivo

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.