Different Tales
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il forum di scrittura creativa che cercavi

Ultimi argomenti attivi
» 7 in condotta
Natalia Ginzburg - Non possiamo saperlo EmptyOggi alle 12:10 am Da Giancarlo Gravili

» L'ultimo bagno
Natalia Ginzburg - Non possiamo saperlo EmptyIeri alle 9:27 pm Da Susanna

» Auguri Vivonic!
Natalia Ginzburg - Non possiamo saperlo EmptyIeri alle 6:48 pm Da Achillu

» Accadde un giorno a “La Pulce”
Natalia Ginzburg - Non possiamo saperlo EmptyIeri alle 3:06 pm Da Arunachala

» DR - 8 - Il Salotto - Vincitori e Classifiche
Natalia Ginzburg - Non possiamo saperlo EmptyIeri alle 12:30 pm Da Akimizu

» Ricordati di coprirti bene
Natalia Ginzburg - Non possiamo saperlo EmptyIeri alle 11:06 am Da almarc

» Anche gli angeli mangiano patatine fritte
Natalia Ginzburg - Non possiamo saperlo EmptySab Ago 13, 2022 6:59 pm Da paluca66

» Vento d'estate
Natalia Ginzburg - Non possiamo saperlo EmptySab Ago 13, 2022 3:44 pm Da caipiroska

» Fai bei sogni
Natalia Ginzburg - Non possiamo saperlo EmptySab Ago 13, 2022 1:19 pm Da Mac

EVENTI DT
DIFFERENT ROOMS 8 - IL SALOTTO!
Scopri i parametri e scrivi il racconto ambientato in salotto! La scadenza è il 30 giugno!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Natalia Ginzburg - Non possiamo saperlo

2 partecipanti

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1Natalia Ginzburg - Non possiamo saperlo Empty Natalia Ginzburg - Non possiamo saperlo Gio Dic 16, 2021 8:55 am

digitoergosum

digitoergosum
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Non possiamo saperlo 

Non possiamo saperlo. Nessuno l'ha detto.
Forse là non c'è altro che una rete sfondata,
Quattro sedie spagliate e una vecchia ciabatta
Rosicchiata dai topi. C'è caso che Dio sia un topo
E che scappi a nascondersi appena arriviamo.
E c'è caso che invece sia la vecchia ciabatta
Rosicchiata e consunta. Non possiamo sapere.

Forse Dio ha paura di noi e scapperà, e a lungo
Noi dovremo chiamarlo e chiamarlo coi nomi più dolci
Per indurlo a tornare. Da un punto lontano
Della stanza lui ci fisserà immobile.

Forse Dio è piccolo come un granello di polvere,
E potremo vederlo soltanto col microscopio,
Minuscola ombra azzurra sul vetrino, minuscola
Ala nera perduta nella notte del microscopio,
E noi là in piedi, muti, sospesi a guardare.
Forse Dio è grande come il mare, e spumeggia e tuona.

Forse Dio è freddo come il vento d'inverno,
Forse ulula e romba come un rumore assordante,
E dovremo portare le mani alle orecchie,
Agghiacciati e tremanti, rimpiattendoci al suolo.
Non possiamo sapere com'è Dio. E di tutte le cose
Che vorremmo sapere, è la sola veramente essenziale.

Forse Dio è noioso, noioso come la pioggia,
E quel suo paradiso è una noia mortale.

Forse Dio ha gli occhiali neri, una sciarpa di seta,
Due volpini al guinzaglio. Forse ha le ghette,
Sta seduto in un angolo e non dice parola.
Forse ha i capelli tinti, ha una radio a transistor,
E si abbronza le gambe sul tetto d'un grattacielo.
Non possiamo sapere. Nessuno sa niente.
Forse appena arrivati ci manda allo spaccio
A comprargli del pane e salame ed un fiasco di vino.

Forse Dio è noioso, noioso come la pioggia
E quel suo paradiso è la solita musica,
Svolazzare di veli, di piume, di nuvole,
Un odore di gigli recisi, una noia di morte,
E ogni tanto una mezza parola per passare il tempo.
Forse Dio sono due, una coppia di sposi
Abbandonati al sonno ad un tavolo d'osteria.

Forse Dio non ha tempo. Ci dirà di andarcene
E tornare più tardi. Noi andremo a passeggio;
Siederemo su di una panchina a contare i treni che passano,
Le formiche, gli uccelli, le navi. A quell'alta finestra,
Dio s'affaccerà a guardare la notte e la strada.

Non possiamo sapere. Nessuno lo sa.
C'è anche caso che Dio abbia fame e ci tocchi sfamarlo,
Forse muore di fame, e ha freddo, e trema di febbre,
Sotto una coperta sudicia, piena di cimici,
E dovremo correre in cerca di latte e di legna,
E telefonare a un medico, e chissà se subito
Troveremo un telefono, e il gettone, e il numero,
Nella notte affollata, chissà se avremo abbastanza dena

Molli Redigano

Molli Redigano
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

E se Dio non fosse niente tutto questo?

E se Dio, semplicemente, non fosse?

Non possiamo saperlo...


______________________________________________________
Branzagot senz'onma.

Cit e Bastard Cool!

A digitoergosum garba questo messaggio

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.