Different Tales
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il forum di scrittura creativa che cercavi

EVENTI DT
Il regolamento del concorso natalizio di DT - Natale Bifronte
Con scadenza il 15 dicembre


https://www.differentales.org/e10016676-natale-bifronte

Ultimi argomenti attivi
» Furto alla grotta
A Tullio - Giorgio Caproni EmptyOggi alle 9:11 am Da Asbottino

» Babbo Natale e la luna
A Tullio - Giorgio Caproni EmptyOggi alle 8:57 am Da Asbottino

» Madre Gherda
A Tullio - Giorgio Caproni EmptyOggi alle 8:55 am Da digitoergosum

» Natale a Wonderland
A Tullio - Giorgio Caproni EmptyOggi alle 8:19 am Da digitoergosum

» Sveglia, è ora di dormire
A Tullio - Giorgio Caproni EmptyOggi alle 7:21 am Da digitoergosum

» Echi di Natale
A Tullio - Giorgio Caproni EmptyOggi alle 7:07 am Da SuperGric

» Ciccia Pasticcia
A Tullio - Giorgio Caproni EmptyIeri alle 5:47 pm Da tontonlino

» Natale Bifronte
A Tullio - Giorgio Caproni EmptyIeri alle 11:59 am Da Danilo Nucci

» Chiamata fuori orario
A Tullio - Giorgio Caproni EmptyIeri alle 11:33 am Da SuperGric


Non sei connesso Connettiti o registrati

A Tullio - Giorgio Caproni

2 partecipanti

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1A Tullio - Giorgio Caproni Empty A Tullio - Giorgio Caproni Mer Dic 01, 2021 6:14 pm

Different Staff

Different Staff
Admin
Admin

Qui forse potrei vivere
potrei forse anche scrivere
potrei perfino dire
qui è gentile morire
Genova mia città fina:
ardesia e ghiaia marina.
Mare e ragazze chiare
con fresche collane di vetro
(ragazze voltate indietro
col fiasco sul portone
prima di rincasare)
ah perder anche il nome
di Roma, enfasi e orina.
Qui forse potrei scrivere:
potrei forse anche vivere.

2A Tullio - Giorgio Caproni Empty Re: A Tullio - Giorgio Caproni Mer Dic 01, 2021 7:37 pm

tommybe

tommybe
Younglings
Younglings

Che uomo incredibile, Caproni. Un mestrino che entra perfino nella lotta partigiana.
Un mestrino che diventa abile traduttore. Che viene a vivere a Roma e nella sua casa vicino piazza Tuscolo ospita amici del rango di Pierpaolo Pasolini, Bertolucci.
Dopo aver conosciuto la sua vita leggerò con occhio diverso la sua poesia, e la terrò dentro di me, senza superficiali commenti che sminuirebbero l'impressione potente del suo valore.
Un grazie immenso a chi l'ha proposta.

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.