Different Tales
Benvenuto su Different Tales
Prima di interagire leggi qui https://www.differentales.org/t1-regolamento-del-forum
Se hai già letto e compreso il regolamento è fantastico, nondimeno questo avviso apparirà per il resto dei tuoi giorni, e se non accedi ti apparirà in sogno.
Poi non dire che non ti avevamo avvisato.

Unisciti al forum, è facile e veloce

Different Tales
Benvenuto su Different Tales
Prima di interagire leggi qui https://www.differentales.org/t1-regolamento-del-forum
Se hai già letto e compreso il regolamento è fantastico, nondimeno questo avviso apparirà per il resto dei tuoi giorni, e se non accedi ti apparirà in sogno.
Poi non dire che non ti avevamo avvisato.
Different Tales
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il forum di scrittura creativa che cercavi


Non sei connesso Connettiti o registrati

Nadabrahma

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1Nadabrahma Empty Nadabrahma Lun Gen 18, 2021 11:53 am

Arunachala

Arunachala
Admin
Frequentavo da poco il centro di meditazione, un po’ per seguire alcuni amici e un po’ per curiosità personale.
Fino ad allora avevo fatto sedute di Reiki e alcune meditazioni di Osho, per lo più attive, senza provare sensazioni particolari.
«Stasera facciamo la Nadabrahma, meditazione passiva. Sedetevi in posizione comoda, chiudete gli occhi, ascoltate la musica e seguite le mie parole, ma soprattutto lasciatevi andare completamente.»
Obbedii in toto e mi ritrovai a piangere di gioia verso la fine, quando mi resi conto di essere invaso dalla pace e dall’amore.
Così iniziò la mia rinascita spirituale, anche se la parte logico-mentale oppose una strenua resistenza per parecchio.

2Nadabrahma Empty Re: Nadabrahma Mer Gen 20, 2021 9:50 pm

Petunia

Petunia
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi
Ho provato quelle sensazioni e ne ho avuto quasi paura. A Prato c’è un ottimo centro dove si pratica Reiki. Sono emozioni potenti, il respiro, un ritorno alle origini. Il senso di rinascita è travolgente.
Lo hai descritto molto bene. Trovo che abbia dato una bella interpretazione al tema proposto.
Mi sei piaciuto, autor


______________________________________________________
Divido tutti i lettori in due classi; coloro che leggono per ricordare e coloro che leggono per dimenticare.
(William Lyon Phelps)

3Nadabrahma Empty Re: Nadabrahma Mer Gen 20, 2021 9:54 pm

kiriku

kiriku
Younglings
Younglings
Ho provato la meditazione con una professoressa della mia scuola, che era istruttrice del benessere Reiki.
Non ho mai provato nulla, né ho mai capito cos'avrei dovuto provare, anche se questo 100 mi ha dato un'idea.
Grazie all'autore!


______________________________________________________
"Impari a sentire la barca, ascolti la sua voce. Entri in sintonia e finisci per stabilire un rapporto che non è solo materiale. Anche quando sei mezzo addormentato, stravolto dalla stanchezza, quando cucini sballottato dalle onde, quando ti chiudi sotto coperta, con lo scafo che sfreccia a 20 nodi, e leggi qualche pagina di un libro. Ecco, in quei momenti senti di non essere solo. Lei, la barca, è sempre lì, con te." - Giovanni Soldini, velista.
https://cogitoergoleggo.wordpress.com/

4Nadabrahma Empty Re: Nadabrahma Mer Gen 20, 2021 11:18 pm

emyristovic

emyristovic
Younglings
Younglings
Medito da anni e non ho potuto che identificarmi con il protagonista. Ricordo la prima volta in cui, durante una meditazione, mi trovai con il volto rigato  dalle lacrime senza un motivo, o forse uno c’era. Fu una sensazione di libertà mai vissuta prima. Perdonami per questa digressione, caro autor@, ma è stato più forte di me essendomi trovata in pieno nel tuo racconto. Un pezzo davvero sentito di cui ti ringrazio.



Ultima modifica di emyristovic il Gio Gen 21, 2021 7:17 pm - modificato 1 volta.


______________________________________________________
Piccoli Grandi Sognatori

Without faith, without hope, there can be no peace of mind. [cit.]
https://piccoligrandisognatori.wordpress.com

5Nadabrahma Empty Re: Nadabrahma Mer Gen 20, 2021 11:22 pm

GENOVEFFA FRAU

GENOVEFFA FRAU
Younglings
Younglings
Non ho mai provato questa esperienza da quanto ho capito liberatoria e intensa, ci proverò seguendo qualche corso, interessante 100!

6Nadabrahma Empty Re: Nadabrahma Mer Gen 20, 2021 11:23 pm

Ospite


Ospite
Io penso che ci voglia una certa predisposizione, una certa sensibilità per provare il coinvolgimento descritto.
Io, che sono un barbaro, non so se ci riuscirei a provarlo.

7Nadabrahma Empty Re: Nadabrahma Gio Gen 21, 2021 12:43 am

Dafne


Younglings
Younglings
Mi piace meditare, ma sono uno spirito più occidentale che orientale, forse per questo la descrizione mi ha coinvolto poco: troppo "raccontata".

8Nadabrahma Empty Re: Nadabrahma Gio Gen 21, 2021 3:04 am

Midgardsormr

Midgardsormr
Younglings
Younglings
Un 100s gradevole e scorrevole, molto personale. Nessun refuso, anche perché quando si tratta qualcosa di personale a mio avviso conte maggiormente il contenuto che la forma.
In ogni caso, la sensazione provata nella lettura è corroborante e descrive alla perfezione l'emozione privata da chi scrive.
Complimenti.


______________________________________________________
Valar Morghulis. Valar Dohaeris.

Tutti devono morire. Tutti devono servire.

9Nadabrahma Empty Re: Nadabrahma Gio Gen 21, 2021 11:05 am

Giancarlo Gravili

Giancarlo Gravili
Younglings
Younglings
Chiedo alla mia aura se questo racconto gli è piaciuto... Direi proprio di sì. Guardando dentro e scoprendo le nostre "essenze" vere e interiori possiamo impadronirci della verità su noi stessi e scoprire che il mondo non è quello in cui viviamo, molto apprezzato nel suo messaggio interiore e di senso liberatorio di rinascita e conoscenza.


______________________________________________________
Le domande non sono mai invadenti, a volte lo sono le risposte...

10Nadabrahma Empty Re: Nadabrahma Gio Gen 21, 2021 11:24 am

Ospite


Ospite
Riletto. 
Ho il timore che certe pratiche allontanino dalla realtà. 
Come dire: io sto bene, io mi sento bene, me ne frego di voi e dei vostri materialistic problemi. Ficcatevelo nelle orecchie.
Sarebbe immensamente bello risolvere i tanti problemi dell'umanità, pandemie e guerre comprese,  meditando.

11Nadabrahma Empty Re: Nadabrahma Gio Gen 21, 2021 4:58 pm

Stefy

Stefy
Viandante
Viandante
Io non ho la pazienza per meditare e anche io non avevo idea di che cosa si potesse raggiungere, meditando.
@Tommybean  no, non è come dici tu: non significa alienarsi dai problemi materialistici di tutti i giorni, ma semplicemente affrontarli in modo diverso, con una maggiore consapevolezza di sè stessi.
O, per lo meno, io la penso così.
E' molto raccontato e poco coinvolgente, ma posso intuire lo straniamento della parte razionale che non accetta quanto provato dalla parte irrazionale.
Testo scorrevole, ben scritto, senza refusi ed errori. Tema perfettamente centrato.
Davvero una buona prova.

A Arunachala e emyristovic garba questo messaggio

12Nadabrahma Empty Re: Nadabrahma Gio Gen 21, 2021 6:31 pm

bucaneve88

bucaneve88
Younglings
Younglings
Mi ci sono ritrovata completamente. Nei passaggi, nella commozione interiore e nella pratica che diventa abitudine quotidiana normalissima. Per me, gran bel 100.

Non so se dispiacermi o congratularmi con DF: tanti 100 bellissimi e una scelta resa ardua.


______________________________________________________
Mai innamorarsi di un fiocco di neve...  Nadabrahma 3931930528

13Nadabrahma Empty Re: Nadabrahma Gio Gen 21, 2021 7:03 pm

emyristovic

emyristovic
Younglings
Younglings
tommybean ha scritto:Riletto. 
Ho il timore che certe pratiche allontanino dalla realtà. 
Come dire: io sto bene, io mi sento bene, me ne frego di voi e dei vostri materialistic problemi. Ficcatevelo nelle orecchie.
Sarebbe immensamente bello risolvere i tanti problemi dell'umanità, pandemie e guerre comprese,  meditando.
Siccome l'argomento mi appassiona (potrei essere, e anche non essere, l'autrice del pezzo, ma ora intervengo solo a titolo di lettrice), posso dirti che lo scopo della meditazione non è affatto allontanare la gente dalla realtà, ma è l'esatto contrario. La meditazione aiuta a essere ancorati al presente, all'oggi. Non ha pretese di risolvere i problemi dell'umanità, però in un modo o nell'altro serve a migliorare le persone e a renderle più consapevoli. Poi, se il genere umano evolve, questo potrebbe portare  benefici anche all'umanità stessa. Certo, per ora è un'utopia, una grande utopia, ma una parte di me spera ancora che sia possibile.


______________________________________________________
Piccoli Grandi Sognatori

Without faith, without hope, there can be no peace of mind. [cit.]

A Arunachala garba questo messaggio

https://piccoligrandisognatori.wordpress.com

14Nadabrahma Empty Re: Nadabrahma Gio Gen 21, 2021 7:28 pm

Antonio Borghesi

Antonio Borghesi
Younglings
Younglings
Non avendo nessuna esperienza nel campo non posso giudicare se il risultato sia quello descritto. Probabile, però come San Tommaso dovrei toccare con mano. Anche qui i moderatori mi hanno inflitto un buffetto per il mio commento e debbo rimediare. Sono andato a vedere i commenti degli altri e scopro che tutti sanno qualcosa di questo tipo di meditazione e che più o meno ciascuno ne ha tratto benefici o anche sensazioni differenti. Io non sono mai stato uno che medita o che segue queste metodologie che dovrebbero portare alla pace interiore. Io questa fortunatamente l'ho di già e quindi non so come interpretare un racconto come questo. D'altronde se io scrivessi  F = P + C + A F qualcuno capirebbe a cosa mi riferisco? Ecco per me il racconto è solo interessante ma non posso aggiungere altro. Sono ignorante.



Ultima modifica di Antonio Borghesi il Ven Gen 22, 2021 3:59 pm - modificato 1 volta.

15Nadabrahma Empty Re: Nadabrahma Gio Gen 21, 2021 8:13 pm

The Raven

The Raven
Admin
@Antonio Borghesi ha scritto:Non avendo nessuna esperienza nel campo non posso giudicare se il risultato sia quello descritto. Probabile, però come San Tommaso dovrei toccare con mano.
INTERVENTO DI MODERAZIONE

Caro Antonio Borghesi
ti rimando alle linee guida (https://www.differentales.org/t1-regolamento-del-forum)
 e ti chiedo cortesemente di integrare il tuo commento così come previsto dal Regolamento.
In caso contrario, mi addolora informarti che questo (così come altri eventuali) non sarà ritenuto valido, con tutte le conseguenze del caso.
Grazie
Lo staff


______________________________________________________
IN GRAN SILENZIO OGNI PARTIGIANO GUARDAVA QUEL BASTONE SU IN COLLINA.


REACH OUT AND TOUCH FAITH!                                                                                               Sembrano di sognante demoni gli occhi, e i rai
                                                                                         del lume ognor disegnano l’ombra sul pavimento,
né l’alma da quell’ombra lunga sul pavimento
sarà libera mai!
Quel vizio che ti ucciderà
non sarà fumare o bere,
ma è qualcosa che ti porti dentro,
cioè vivere.

16Nadabrahma Empty Re: Nadabrahma Gio Gen 21, 2021 9:19 pm

paluca66

paluca66
Padawan
Padawan
Non conosco affatto questo tipo di pratica meditativa e purtroppo mi sono sentito poco coinvolto.
Però posso dire che quella frase finale con la contrapposizione tra la parte spirituale e la parte logico-mentale è davvero bellissima.
Scrittura molto semplice ma scorrevole.

17Nadabrahma Empty Re: Nadabrahma Gio Gen 21, 2021 10:44 pm

Molli Redigano

Molli Redigano
Younglings
Younglings
Nemmeno io posso esprimermi sui benefici di questo tipo di pratiche poiché non ho mai avuto il piacere di averci a che fare. Sono certamente curioso circa i presunti benefici che ne potrebbero derivare. Quanto al testo, nulla da eccepire, un modo differente di vedere la rinascita del corpo e della mente.

Interessante.


______________________________________________________
Branzagot senz'onma.

Gaute da suta Cool!

18Nadabrahma Empty Re: Nadabrahma Ven Gen 22, 2021 10:25 am

Byron.RN

Byron.RN
Padawan
Padawan
Ho trovato la lettura rilassante e non sto scherzando.
Non è un 100 con particolari picchi, ma credo che l'autore non volesse stupirci, ma solo metterci al corrente della sua esperienza. Tra l'altro a me questo pezzo una certa curiosità sulla pratica meditativa l'ha messa. Bella la frase finale, la contrapposizione tra la parte spirituale e quella logica da modellare.

19Nadabrahma Empty Re: Nadabrahma Ven Gen 22, 2021 12:16 pm

gemma vitali

gemma vitali
Padawan
Padawan
Bello! Scrissi anch'io anni fa un racconto che si riferiva al Reiki anche se non ho mai frequentato corsi di questo tipo. Forse mi farebbe un po' paura, la mente umana è un universo infinito.  
Trovo affascinante quel senso di gioia che il protagonista manifesta, come se in quel momento fosse rinato. Credo che tu abbia centrato in pieno sia il rinascere che la resistenza.
Ottimo lavoro.

20Nadabrahma Empty Re: Nadabrahma Ven Gen 22, 2021 4:10 pm

Danilo Nucci

Danilo Nucci
Padawan
Padawan
Tema della rinascita più che centrato, ma direi anche della resistenza della parte logico-mentale del protagonista. L'esperienza è descritta molto bene, con molta partecipazione che arriva immediatamente al lettore. Ho apprezzato molto questo brano pur consapevole che è una delle cose più lontane dal mio modo d'essere. Lo dico senza prosopopea e senza senso di superiorità. E' un po' come la fede: fortunato chi trova conforto in queste pratiche e convinzioni.

21Nadabrahma Empty Re: Nadabrahma Ven Gen 22, 2021 4:23 pm

SuperGric

SuperGric
Viandante
Viandante
È tanti anni che vorrei iniziare a meditare ma non ho mai trovato il tempo o forse il maestro giusto. Ho giusto fatto da giovane una seduta Reiki che mi aveva toccato in effetti, ma era finita lì. 
Ora questo cento mi ha fatto venire una gran voglia di provare. Si può fare on-line?
Sicuramente bello il 100 anche se toglierei i terminici tecnici un po' troppo da iniziati.
Meditate gente, meditate. 

22Nadabrahma Empty Re: Nadabrahma Ven Gen 22, 2021 6:02 pm

dalcapa


Viandante
Viandante
Con tutta sincerità non mi ha convinto molto. Per gusto mio personale non mi piacciono più di tanto racconti che parlano di proprie esperienze personali e ce le presentano così come verrebbero raccontate seduti a tavola con amici. Mi manca la "letteratura", lo sforzo di renderlo altro, anche solo con un cambio di prospettiva, di intento, guardando le cose da un altro punto di vista.

23Nadabrahma Empty Re: Nadabrahma Ven Gen 22, 2021 7:04 pm

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto
Younglings
Younglings
Interessante testimonianza su una esperienza di meditazione. Diventa un racconto perchè parla di una trasformazione, non semplice, non banale, e contrastata. Mi hanno colpito alcune parole che mi hanno fatto "vedere" questa trasformazione:
Frequentavo da poco - Obbedii in toto - una strenua resistenza per parecchio.

24Nadabrahma Empty Re: Nadabrahma Ven Gen 22, 2021 7:41 pm

Akimizu

Akimizu
Padawan
Padawan
Ammetto una grossa dose di ignoranza in materia. Tra tutti i miei interessi la meditazione, nonostante mi piaccia la filosofia orientale, non è mai rientrata. Quindi non so, sul contenuto mi limito a dire che forse è troppo poco universale, scusate il giro di parole. Chi non conosce l'argomento si ritrova distante, ecco. La scrittura invece è ottima, così come il ritmo, che sembra appoggiarsi sull'argomento e quindi è rilassante e fluido. Unico appunto sul fatto che in effetti racconto ce n'è poco, non c'è trama, ecco, sono in effetti solo considerazioni personali.

25Nadabrahma Empty Re: Nadabrahma Ven Gen 22, 2021 10:13 pm

Resdei

Resdei
Padawan
Padawan
100 meditativo
Descrivi alla perfezione un percorso che nasce per curiosità, perché magari fatto da amici, e poi ci si ritrova a piangere di gioia. Io ti credo perché da poco ho iniziato a praticare.
La predisposizione è necessaria e la pratica deve essere continua. 
la pazienza porta i suoi frutti.
namasté

Contenuto sponsorizzato


Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.