Different Tales
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il forum di scrittura creativa che cercavi

Ultimi argomenti attivi
» Maximus
Abbiamo tradito la letteratura. E trasformata in ancella del cinema EmptyOggi alle 7:33 pm Da Molli Redigano

» Attentato alla routine di un commercialista
Abbiamo tradito la letteratura. E trasformata in ancella del cinema EmptyOggi alle 6:14 pm Da Asbottino

» Un caffè per Tom
Abbiamo tradito la letteratura. E trasformata in ancella del cinema EmptyOggi alle 5:23 pm Da tommybe

» Gli astri non sbagliano mai
Abbiamo tradito la letteratura. E trasformata in ancella del cinema EmptyOggi alle 5:22 pm Da Molli Redigano

» Una storia morta e sepolta
Abbiamo tradito la letteratura. E trasformata in ancella del cinema EmptyOggi alle 4:45 pm Da Molli Redigano

» Ombre di luce
Abbiamo tradito la letteratura. E trasformata in ancella del cinema EmptyOggi alle 2:07 pm Da GENOVEFFA FRAU

» L'ultima cena
Abbiamo tradito la letteratura. E trasformata in ancella del cinema EmptyOggi alle 11:16 am Da GENOVEFFA FRAU

» Il viaggio del cavaliere
Abbiamo tradito la letteratura. E trasformata in ancella del cinema EmptyOggi alle 11:06 am Da Mac

» I paletti
Abbiamo tradito la letteratura. E trasformata in ancella del cinema EmptyIeri alle 11:35 pm Da caipiroska

EVENTI DT
DIFFERENT ROOMS 7 - L'ANTICAMERA
Il settimo step è partito!
C'è tempo fino al 31 Maggio per commentare tutti i racconti.

Non sei connesso Connettiti o registrati

Abbiamo tradito la letteratura. E trasformata in ancella del cinema

+2
digitoergosum
Achillu
6 partecipanti

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Achillu

Achillu
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi


Abbiamo tradito la letteratura. E trasformata in ancella del cinema (di Roberto Cotroneo)

Vi lascio il link all'articolo, che pare sia consultabile liberamente sul sito dell'Espresso.

https://espresso.repubblica.it/idee/2021/10/26/news/letteratura_ancella_cinema-323346647/

https://linktr.ee/Achillu

digitoergosum

digitoergosum
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Ok. Dopo aver frequentato due corsi di scrittura creativa, mi converto all'Islam e vado a pregare. D'accordissimo con l'articolo. Dialoghi con Leucò insegna.

Arianna 2016

Arianna 2016
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Articolo davvero interessante. Grazie per la segnalazione, Achille.
In particolare, mi sono piaciuti questi passaggi:
"Ma gli scrittori non devono rivelarsi: semmai devono rivelare. Cioè devono dirci cose che noi altrimenti non vediamo, e devono farlo con la lingua. Ma gli autori rivelano solo sé stessi, sé stessi come persone che operano e agiscono nel mondo. "




"Con che lingua si racconta? Attraverso quale italiano si leggono i best seller internazionali, che ormai occupano la gran parte dei banchi delle librerie? Su quale lingua letteraria stiamo esercitando le nuove generazioni? Quella dei traduttori. Che non è quasi mai una lingua letteraria, ma quando va bene soltanto l’adattamento di una lingua letteraria altrui." 

Petunia

Petunia
Moderatore
Moderatore

Grazie  @Achillu. Ho letto con molto interesse questo articolo che offre più di uno spunto di riflessione.
Sono pensieri e domande che più volte mi sono fatta. 
Fino a pochi anni fa da romanzi di successo venivano tratti film, oggi la tendenza è di scrivere storie per produrre film. Tutta la comunicazione viaggia a una velocità esponenziale. 
Tutto è prodotto per essere consumato velocemente. Non sono richiesti manoscritti elaborati che inducano a riflettere o necessitino di tempo per essere “assorbiti”. Tutto è easy, quasi usa e getta. Questo riflette nella qualità della scrittura, sempre più scarna, sempre più alla ricerca di mostrare e non raccontare. Far vivere al lettore una esperienza quasi cinematografica al lettore. Perchè ė così che funziona, è così che, forse, si vende qualche copia in più alla massa.


______________________________________________________
C’è qualcosa di delizioso nello scrivere le prime parole di una storia. Non sai mai dove ti porteranno.
(Beatrix Potter)

Achillu

Achillu
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi

Intanto grazie, in particolare @Arianna 2016 e @Petunia, per aver dato voce anche alle mie impressioni. L'articolo mi ha preso molto di pancia e devo dire che questa sensazione mi ha fatto un po' paura. Mi piace molto scrivere e il mio timore è proprio quello di appiattire ciò che scrivo su questa lingua non-letteraria. D'altra parte non mi sento però uno scrittore in grado di inventare una nuova lingua o contribuire a farla nascere o crescere. Forse ciò che posso umanamente fare, nel mio piccolo, è questo: "Ma gli scrittori non devono rivelarsi: semmai devono rivelare." Spero.


______________________________________________________
Abbiamo tradito la letteratura. E trasformata in ancella del cinema Badge-2
https://linktr.ee/Achillu

Molli Redigano

Molli Redigano
Padawan
Padawan

Condivisibili le considerazioni di Cotroneo. Certamente molto vicine alla realtà. E se lo dice lui, io mi levo il cappello. Però, ed è soltanto la mia opinione, non credo si possa fermare questa evoluzione letteraria. Lui la intende in negativo, ma forse è soltanto perché è ancorato al passato, o meglio, semplicemente, appartiene a un'altra generazione. Ho ravvisato tra le righe, oltre alla polemica per nulla velata, una sorta di resa nei confronti di questi tempi oscuri in cui la letteratura pare essere caduta. E allora mi verrebbe voglia d'invitarlo qui tra noi, dove certamente troverebbe ristoro tra racconti che non soltanto raccontano gli stessi autori (un testo è sempre, bene o male, lo specchio del suo autore), ma rivelano continuamente ciò che i lettori non vedono.


______________________________________________________
Branzagot senz'onma.

Cit e Bastard Cool!

Resdei

Resdei
Padawan
Padawan

Grazie Achi
Interessante e vero.
Un articolo onesto

Ospite


Ospite

Articolo interessante . Ovviamente , frequentando poco o niente gli ambienti letterari , non saprei cosa rispondere . A me spiace questo : piacerebbe ci fossero piu libri inerenti cose vere , vita reale di persone reali , fatti veri , invece e in massima parte un proflivio di cose inventate , nai accadute , .. pura e semplice fantasia , cosi . Romanzi . Non saggi . Ripeto , da tanti anni lego poco o nulla , praticamente riviste circa le automobili , I treni , il cinema , .. I manuali delle automobili , Alfa Romeo , Fiat , .. conosco di fama Cotroneo . Comunque sia , davvero , non so cosa scrivere . Spero si comunque accolto come mia opinione circa qualcosa di cui , aime , so poco . Grazie

Contenuto sponsorizzato



Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.