Different Tales
Benvenuto su Different Tales
Prima di interagire leggi qui https://www.differentales.org/t1-regolamento-del-forum
Se hai già letto e compreso il regolamento è fantastico, nondimeno questo avviso apparirà per il resto dei tuoi giorni, e se non accedi ti apparirà in sogno.
Poi non dire che non ti avevamo avvisato.

Unisciti al forum, è facile e veloce

Different Tales
Benvenuto su Different Tales
Prima di interagire leggi qui https://www.differentales.org/t1-regolamento-del-forum
Se hai già letto e compreso il regolamento è fantastico, nondimeno questo avviso apparirà per il resto dei tuoi giorni, e se non accedi ti apparirà in sogno.
Poi non dire che non ti avevamo avvisato.
Different Tales
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il forum di scrittura creativa che cercavi


Non sei connesso Connettiti o registrati

Ma...veramente?

5 partecipanti

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1Ma...veramente?  Empty Ma...veramente? Gio Set 16, 2021 2:33 pm

digitoergosum

digitoergosum
Padawan
Padawan
Sto "studiando" le serie televisive nei vari servizi streaming. La maggior parte di queste sono basate su indagini poliziesche e rapporti sentimentali complicati tra due detective che prima o poi faranno l'amore. Ma veramente è questo che piace al pubblico? Ma che scrivo a fare?

2Ma...veramente?  Empty Re: Ma...veramente? Gio Set 16, 2021 10:24 pm

Fante Scelto

Fante Scelto
Padawan
Padawan
Beh, ma il pubblico delle serie tv non è necessariamente lo stesso dei libri, quindi perché sovrapporre le due cose?
Prost

3Ma...veramente?  Empty Re: Ma...veramente? Gio Set 16, 2021 11:16 pm

digitoergosum

digitoergosum
Padawan
Padawan
@Fante Scelto ha scritto:Beh, ma il pubblico delle serie tv non è necessariamente lo stesso dei libri, quindi perché sovrapporre le due cose?
Prost

Non so. Mi interrogo. Mi chiedo perché amo leggere alcune cose, e di conseguenza scrivere. Scriviamo per farci "abbracciare", perché siamo fondamentalmente narcisisti, perché vorremmo essere universalmente capiti. Scriviamo perché crediamo che ciò che scriviamo sia "diverso". Scriviamo perché abbiamo necessità di farci riconoscere speciali. Probabilmente siamo (scusate, sono) facente parte di una razza  triste. Eppure, se vogliamo essere letti, dobbiamo seguire "le regole". Scrivere di amori, intingere la nostra mente di sensi che non sempre ci appartengono. Facciamo corsi di scrittura creativa e ci spiegano come standardizzarci. I gusti dei lettori non sono così diversi da quelli dei serial televisivi. Qui scrivo come voglio, fortunatamente, ma se volessi "scrivere" dovrei scendere a compromessi.

4Ma...veramente?  Empty Re: Ma...veramente? Gio Set 16, 2021 11:42 pm

Fante Scelto

Fante Scelto
Padawan
Padawan
Dipende da ognuno di noi.
In fondo scrivere è una forma d'arte, e l'arte è produrre qualcosa perché piaccia agli altri. Che questo abbia uno scopo commerciale o meno, beninteso.
Il gusto degli altri è fondamentale.

Per cui, sì, per fare arte occorre scendere a compromessi con se stessi, oppure avere la fortuna che ciò di cui ci piace scrivere coincida (grossomodo) con i gusti dei più.
Se invece vogliamo scrivere per noi stessi, per sfogo, per creare qualcosa che piaccia a noi in primis, allora è tutto più difficile da conciliare con l'idea di far leggere e apprezzare agli altri.

Ma quanto sono diventato saggio ultimamente??

5Ma...veramente?  Empty Re: Ma...veramente? Gio Set 16, 2021 11:46 pm

digitoergosum

digitoergosum
Padawan
Padawan
@Fante Scelto ha scritto:Dipende da ognuno di noi.
In fondo scrivere è una forma d'arte, e l'arte è produrre qualcosa perché piaccia agli altri. Che questo abbia uno scopo commerciale o meno, beninteso.
Il gusto degli altri è fondamentale.

Per cui, sì, per fare arte occorre scendere a compromessi con se stessi, oppure avere la fortuna che ciò di cui ci piace scrivere coincida (grossomodo) con i gusti dei più.
Se invece vogliamo scrivere per noi stessi, per sfogo, per creare qualcosa che piaccia a noi in primis, allora è tutto più difficile da conciliare con l'idea di far leggere e apprezzare agli altri.

Ma quanto sono diventato saggio ultimamente??

Ok. Deciso. Verrò in analisi da te. Qual'è la tua tariffa? Potrei anche cambiare idea. 🤭😁

6Ma...veramente?  Empty Re: Ma...veramente? Ven Set 17, 2021 12:17 am

Fante Scelto

Fante Scelto
Padawan
Padawan

Ok. Deciso. Verrò in analisi da te. Qual'è la tua tariffa? Potrei anche cambiare idea. 🤭😁

Oh io sono un ottimo auditore, tariffa minima e offro anche i biscottini.

7Ma...veramente?  Empty Re: Ma...veramente? Ven Set 17, 2021 12:22 am

digitoergosum

digitoergosum
Padawan
Padawan
Vado di rhum. E buono. Sappilo. 😁😁😁

8Ma...veramente?  Empty Re: Ma...veramente? Ven Set 17, 2021 12:24 am

Fante Scelto

Fante Scelto
Padawan
Padawan
Nuh, io sono analcolico.
...
Nonostante quello che scrivo, aehm.

9Ma...veramente?  Empty Re: Ma...veramente? Ven Set 17, 2021 5:20 pm

Susanna

Susanna
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi
@Fante Scelto ha scritto:

Ok. Deciso. Verrò in analisi da te. Qual'è la tua tariffa? Potrei anche cambiare idea. 🤭😁

Oh io sono un ottimo auditore, tariffa minima e offro anche i biscottini.
Sconti per comitive? Sedute via Skype? Solo  un'ora per volta o si può sforare? Ah, io preferirei il classico lettino, con qualche cuscino da abbracciare (a meno che...) e magari anche una tisana.


______________________________________________________
"Quindi sappiatelo, e consideratemi pure presuntuoso, ma io non scrivo per voi. Scrivo per me e, al limite, per un'altra persona che può capire. Spero di conoscerla un giorno… G. Laquaniti"

10Ma...veramente?  Empty Re: Ma...veramente? Ven Set 17, 2021 5:49 pm

Susanna

Susanna
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi
A me le serie televisive poliziesche piacciono, mi godo anche le repliche. Elementary, Balthazar, Bones... devono essere ragionevolmente credibili, magari anche un po' istruttive nel senso più ampio del termine, avere personaggi ben delineati ma soprattutto umani e sufficientemete realistici da non farmi dire "ma anche no!" e regalarmi un'oretta di relax. In questi giorni vado di Dexter, ma dopo la prima serie... chi ha tempo non aspetti tempo, e per la serie 7/8 in cui entra in scena Isaak Sirko (ebbene sì lo confesso Laughing bounce aspettavo lui... non importa se sembra adolescenziale, chissenefrega), ordinati i dvd.
Leggere e scrivere sono tutta un'altra cosa.
Un romanzo mi deve tenere fino all'ultima pagina, senza indurmi nella tentazione di andare a curiosare nell'ultima pagina (sia per l'attesa spasmodica del finale, sia per vedere se ho capito - Jo Nesbo docet).
Scrivere? Beh... la "mia"storia deve togliermi il sonno, "i miei" personaggi prendermi per sfinimento, seguirmi quando vado a camminare, suggerirmi un dialogo mentre lavoro a maglia o riordino un armadio; in primis la storia deve piacermi, anzi deve soddisfare le mie esigenze di lettrice. Strano? Sto rileggendo il romanzo in cui mi sono cimentata agli inizi della mia avventura (mica ho cominciato con dei racconti, no con un romanzo e solo dopo con un corso che mi "sgrossasse un po') e come mi trovo bene tra quelle pagine! Con tanti personaggi di contorno a quei due che mi avevano fatto davvero soffrire. Leggo scoprendo di non ricordare certi passaggi, ogni tanto la trama (era un giallo noir dal sottotitolo Diario intimo di un'indagine banale) mi sfugge, complicata, con tante diramazioni. Ma lì dentro ci sono tanti pensieri miei, tante ansie mie, tanti desideri miei.Quando andrò di editing mi sentirete piangere disperatamente ogni qualvolta mi dovrò liberare di qualcosa (e i suggerimenti di DT di questi mesi mi serviranno) perchè ora la storia non dovrà più piacere solo a me, ma anche forse a qualche incauto lettore cui vorrei trasmette le stesse mie emozioni. Però lì dentro, scontata o banale che sia il tutto, ci dovrò rimanere.
A volte di scontato e banale nelle storie c'è poco: perchè la vita è spesso scontata e banale, perchè quella è. La vita non è quella di Dirk Pitt o di Borne, non quella di un poliziotto che  si scazzotta per un quarto d'ora (ricordiamoci che c'è gente che muore per un solo pungo) e poi non ha neanche un graffio e per di più ha ancora le forze per una nottata a rotolarsi tra le lenzuola, ma quella di una persona che si guarda allo specchio e dietro ad un cerotto o ad un occhio gonfio vede anche la paura di non riuscire a non avere paura.
E queto vale per le trame romantiche, per i noir ecc. ecc.
Ora vado a riordinare le idee per lo step, la storia c'è ma è ingarbugliata (e non potrebbe essere diversamente.)


______________________________________________________
"Quindi sappiatelo, e consideratemi pure presuntuoso, ma io non scrivo per voi. Scrivo per me e, al limite, per un'altra persona che può capire. Spero di conoscerla un giorno… G. Laquaniti"

11Ma...veramente?  Empty Re: Ma...veramente? Lun Set 20, 2021 10:31 am

CharAznable

CharAznable
Padawan
Padawan
Come serie preferisco le Sit-Com, anche se amo leggere gialli o noir europei. (quelli americani ti trovo troppo americani). Con una componente sentimentale apri anche a un pubblico meno "di genere". Che poi spesso si assomigliano tutte e sappiamo già dove andranno a parare, beh, come darti torto...


______________________________________________________

I giorni indimenticabili della vita di un uomo sono cinque o sei in tutto. Gli altri fanno volume.

12Ma...veramente?  Empty Re: Ma...veramente? Mer Set 22, 2021 9:12 pm

The Raven

The Raven
Admin
Admin
Io sono un fanatico delle poliziesche. Forse perchè, amando la Christie, ho visto tutte le trasposizioni televisive di Poirot, poi sono passato alla Fletcher, poi al tenente colombo. 
Ma con viv siamo dei divoratori di serie tv, colpa di Netflix e Prime. E ci siamo resi conto di aver scovato delle belle cose (e anche tante cose trascurabili, eh!).
Adoriamo anche le sitcom, durano meno e sono poco impegnative: la nostra preferita rimane Frasier, serie tv andata in onda a cavallo tra gli anno 80 e 90... lo spin-off di Cin CIn!


______________________________________________________
IN GRAN SILENZIO OGNI PARTIGIANO GUARDAVA QUEL BASTONE SU IN COLLINA.


REACH OUT AND TOUCH FAITH!                                                                                               Sembrano di sognante demoni gli occhi, e i rai
                                                                                         del lume ognor disegnano l’ombra sul pavimento,
né l’alma da quell’ombra lunga sul pavimento
sarà libera mai!
Quel vizio che ti ucciderà
non sarà fumare o bere,
ma è qualcosa che ti porti dentro,
cioè vivere.

13Ma...veramente?  Empty Re: Ma...veramente? Mer Set 22, 2021 9:42 pm

Susanna

Susanna
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi
@The Raven ha scritto:Io sono un fanatico delle poliziesche. Forse perchè, amando la Christie, ho visto tutte le trasposizioni televisive di Poirot, poi sono passato alla Fletcher, poi al tenente colombo. 
Ma con viv siamo dei divoratori di serie tv, colpa di Netflix e Prime. E ci siamo resi conto di aver scovato delle belle cose (e anche tante cose trascurabili, eh!).
Adoriamo anche le sitcom, durano meno e sono poco impegnative: la nostra preferita rimane Frasier, serie tv andata in onda a cavallo tra gli anno 80 e 90... lo spin-off di Cin CIn!
Appena finito lo step, ne riparliamo: tra fanatici si ci intende.


______________________________________________________
"Quindi sappiatelo, e consideratemi pure presuntuoso, ma io non scrivo per voi. Scrivo per me e, al limite, per un'altra persona che può capire. Spero di conoscerla un giorno… G. Laquaniti"

14Ma...veramente?  Empty Re: Ma...veramente? Mer Set 22, 2021 11:00 pm

Fante Scelto

Fante Scelto
Padawan
Padawan
Io ho finito di guardare una sola serie TV in tutta la mia vita: Lost.
Il resto non ce l'ho mai fatta.

15Ma...veramente?  Empty Re: Ma...veramente? Mar Ott 05, 2021 7:54 pm

Ospite


Ospite
Io sono più terra terra. A me piace Imma Tataranni, I Bastardi di Pizzofalcone e tutto quello che appartiene a Camilleri. E, ovviamente, Coliandro che si innamora due volte a puntata.

Contenuto sponsorizzato


Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.